La gente con i problemi di vista potrebbe trarre giovamento dalla nuova prova chirurgica

La gente con i problemi di vista potrebbe trarre giovamento da un avanzamento chirurgico di prova che è stato indicato per contribuire a riparare la superficie dell'occhio.

Medici hanno fatto il mondo-primo punto effettuando un test clinico facendo uso delle cellule staminali dai donatori per creare il tessuto che è stato trapiantato nei pazienti con una circostanza che causa la cecità.

I ricercatori dicono le bugne di prova di offerte circa come la perdita del tessuto dell'occhio potrebbe essere riparata facendo uso delle cellule staminali dai donatori di organo. Egualmente fa luce sulle cause dei disordini di vista.

La prova messa a fuoco sulla carenza limbal della cellula staminale (LSCD), che può derivare da danneggiamento dell'occhio dai prodotti chimici o dal calore, o essere causato da una malattia ha chiamato il aniridia. Piombo allo sfregio e perdita severa della visione sia in occhi come pure dolore che il rossore cronici.

LSCD è una causa significativa di perdita di vista - particolarmente in paesi in cui le risorse ed i servizi sono limitati - ma non reagisce tipicamente ai trattamenti standard.

per effettuare la prova, ricercatori - piombo dall'università di Edimburgo e del servizio nazionale scozzese di trasfusione di sangue - cellule staminali isolate nel livello protettivo dell'occhio, conosciuto come la cornea.

Una cornea sana normale è trasparente, ma diventa sfregiata ed opaca quando le cellule staminali specializzate sono perse in LSCD.

Questi campioni della cornea sono stati prelevati dalla gente che aveva donato i loro occhi dopo la morte.

Il gruppo poi ha coltivato le cellule staminali - che hanno la capacità unica da trasformare in altri tipi delle cellule - nel tessuto pronto ad essere trapiantato.

Sedici pazienti sono stati divisi in due gruppi con entrambi i collirio e medicine dati per sopprimere il loro sistema immunitario per diminuire il rigetto. Un gruppo egualmente è stato dato le cellule staminali.

Ciò è la prima volta che le cellule staminali sono state utilizzate in questo modo in un test clinico ripartito con scelta casuale - il metodo scientifico di sistema monetario aureo per verificare un nuovo trattamento.

I pazienti che avevano ricevuto le cellule staminali hanno mostrato la riparazione significativa della superficie oculare dei loro occhi - il livello esterno - oltre 18 mesi, che non è stata veduta in coloro che non ha ricevuto il trattamento.

Sia il gruppo della cellula staminale che il gruppo di controllo hanno mostrato i miglioramenti nella visione, che i ricercatori dicono l'indagine successiva delle cedole una più grande prova.

Gli scienziati hanno salutato il punto come punto di riferimento per ad ambulatorio basato a cella. Dicono che mostra la promessa per la riparazione della superficie dell'occhio, aprente la strada affinchè le simili prove erogarici stato pianificazione.

Il gruppo suggerisce che il sistema immunitario potrebbe svolgere un ruolo movente in certi moduli di LSCD, ma avverte che la più ricerca è necessaria.

Il progetto, pubblicato nella medicina di traduzione delle CELLULE STAMINALI è stato costituito un fondo per dalle fondamenta BRITANNICHE della cellula staminale, dall'impresa scozzese e dall'ufficio principale dello scienziato, parte delle direzioni scozzesi di salubrità di governo.

Baljean Dhillon, professore dell'oftalmologia clinica all'università di centro di Edimburgo per le scienze di cervello cliniche, che piombo lo studio, ha detto: “I risultati da questo piccolo studio molto stanno promettendo e mostrano il potenziale per l'ambulatorio come pure i miglioramenti sicuri dell'occhio della cellula staminale nella riparazione dell'occhio.

“I nostri punti seguenti sono di capire meglio come le cellule staminali potrebbero promuovere la riparazione del tessuto per le malattie che sono estremamente difficili da trattare e se e come, potrebbero contribuire a riparare la visione.„

Marc Turner, Direttore medico del servizio nazionale scozzese di trasfusione di sangue e professore della terapia cellulare all'università di Edimburgo ha detto: “Studi clinici come questi guida noi per capire come le nuove terapie cellulari complesse possono potere complementare gli approcci medici esistenti nella riparazione della funzione ai tessuti ed agli organi nocivi.„

Sorgente: https://www.ed.ac.uk/