La lotta per vista costituisce un fondo per la ricerca per studiare le cause del keratoconus

La lotta per vista oggi ha annunciato il finanziamento affinchè la ricerca studi le cause del keratoconus. La circostanza, che pregiudica solitamente i giovani, provoca il danneggiamento progressivo della cornea - la finestra alla parte anteriore dell'occhio - ed ha un impatto profondo sulla visione e sulla qualità di vita.

Il Dott. Mouhamed Al-Aqaba ed il suo gruppo dei ricercatori all'università di Nottingham preleverà i campioni corneali dai pazienti con il keratoconus ed userà gli indicatori biologici del `' per studiare le strutture di fondo del nervo.

Lo scopo della ricerca è di capire il ruolo che i nervi svolgono nella progressione della circostanza in vista dello sviluppare i nuovi trattamenti. Fattori genetici, biochimici ed altri sono stati implicati come cause ma le ragioni di fondo rimangono capite male.

I sintomi di Keratoconus solitamente compaiono negli anni dell'adolescenza tardi e progrediscono nell'età adulta. Giovani inizialmente che vivono con le lenti a contatto correttive di usura di circostanza per contribuire a gestire i sintomi. I trapianti infine corneali sono richiesti in fino a 60 per cento dei pazienti, con i sintomi che continuano ad avere impatto a lungo termine.

Marcin Bugaj è un paziente di keratoconus. Ha detto: “Keratoconus ha avuto un impatto enorme sulla mia vista e di conseguenza ho avuto bisogno di un trapianto corneale di riparare alcuna della mia visione. Il più che conosciamo circa questa circostanza più facile sarà di sviluppare i nuovi trattamenti per combatterlo, che è perché questa ricerca è così importante.„

Il Dott. Neil Ebenezer ha detto: “Keratoconus pregiudica migliaia di gente attraverso il paese, che ha un impatto profondo sulla loro vita quotidiana. La nostra ricerca contribuirà a trovare le risposte alle domande intorno a questa circostanza ed infine piombo ai trattamenti che potrebbero trasformare le vite della gente.„

Il Dott. Al-Aqaba ha detto: “Stiamo costruendo sulla ricerca precedente che mostra che i nervi hanno un ruolo in questa circostanza ma esattamente come e perché ancora necessità di essere determinato. La nostra ricerca ci aiuterà a capire più circa come questa malattia progredisce e come possiamo affrontarlo.„

Keratoconus è una circostanza che pregiudica la cornea, la chiara superficie fronta dell'occhio. La cornea diventa col passare del tempo più sottile e più a forma di cono, invece di avere una curva più rotonda. Il cambiamento di forma causa la visione vaga e distorta nelle fasi iniziali, mentre verso la fine delle fasi ci può essere un aumento in visione vaga e distorta, visione notturna difficile, aloni e formazione immagine residua intorno agli indicatori luminosi.

Il numero della gente influenzata con il keratoconus varia attraverso gli studi ed i paesi con in mezzo 1 in 375 ed in 1 in 1.750.

Sorgente: http://www.fightforsight.org.uk/