Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La verità circa le E-sigarette: Terminato fumare questo giorno del Cancro del mondo

Thought LeadersDr. Lion ShahabAssociate ProfessorUCL

Questo giorno del Cancro del mondo, chiediamo al Dott. Lion Shahab, uno degli esperti principali del Regno Unito sulle e-sigarette e sul fumo, circa la sicurezza delle e-sigarette, o di vaping, rispetto alle sigarette di fumo.

Sono le e-sigarette più sane delle sigarette?

Sì. Il consenso crescente suggerisce che le e-sigarette confer non non più di 5% dei rischi sanitari si siano associate con il fumo. Ciò è soprattutto dovuto il fatto che le e-sigarette non comprendono la combustione che piombo alla formazione di composti tossici e cancerogeni nocivi.

E-sigarette contro le sigarette - entrambi i tipi di sigarette allducu59us | Shutterstock

Il tabacco contiene più di 600 composti che si trasformano in intorno 5.000, includenti almeno 70 agenti cancerogeni, quando una sigaretta è accesa ed il tabacco è bruciato a circa 800 gradi centigrado. Tramite il confronto, i e-liquidi utilizzati in e-sigarette soprattutto sono composti di sostanze umidificanti, quali il glicol di propilene e glicerina della verdura, nicotina e condimenti che sono riscaldate ad intorno 200 gradi centigrado.

Gli studi hanno indicato che, rispetto ai fumatori, gli utenti delle e-sigarette sono esposti al molto livelli più bassi dei composti nocivi che sono stati collegati alla malattia successiva quale cancro. Inoltre, le sigarette producono il fumo del laterale flusso che sfugge a, oltre al fumo esalato e che è molto nocivo agli spettatori. Non c'è vapore del laterale flusso, solo il vapore esalato dagli utenti, che contiene una frazione dei composti inalati dal vaper.

Possono le e-sigarette essere nocive alle sanità? Quanto conosciamo circa l'uso a lungo termine delle e-sigarette?

La maggior parte delle cose, anche sostanze relativamente innocue, possono essere nocive agli esseri umani e le e-sigarette non fanno eccezione. Mentre le malattie si presentano spesso con un ritardo da sempre (20-40 anni) dopo l'esposizione, non possiamo essere sicuri che le e-sigarette sono completamente sicure perché non abbiamo semplicemente i dati ancora.

Inoltre, ci possono essere sconosciuti sconosciuti del `' che differiscono dal nocciono a causato dalle sigarette che hanno ancora essere identificate e valutate. Tuttavia, nel contesto del fumo continuato, le e-sigarette presentano un'alternativa molto meno nociva, semplicemente perché le sigarette sono così prodotto pericoloso e le e-sigarette sono regolamentate strettamente per qualità e la sicurezza. Mentre è in questa fase difficile da stimare precisamente l'impatto di uso a lungo termine delle e-sigarette, abbiamo certa conoscenza circa alcuni dei componenti che sono utilizzati in e-liquidi.

La sostituzione del nicotina è stata ampiamente usata per molti anni aiutare la gente a smettere di fumare ed è un modulo sicuro del trattamento. Il nicotina, mentre inducente al vizio, è una sostanza relativamente inoffensiva con poca prova per gli effetti sulla salute avversi a lungo termine basati sugli studi che hanno esaminato l'uso della terapia della sostituzione del nicotina e dello snus (tabacco che non dà fumo svedese). Le sostanze umidificanti utilizzate in e-sigarette sono trovate comunemente in materie di alimento (per esempio dentifricio), come sono la maggior parte dei condimenti e questi sono considerati generalmente come sicuri. Che cosa non conosciamo è come inalando queste sostanze nei polmoni a lungo termine

Le sostanze umidificanti utilizzate in e-sigarette sono trovate comunemente in materie di alimento (per esempio dentifricio in pasta), come sono la maggior parte dei condimenti e questi sono considerati generalmente come sicuri. Che cosa non conosciamo è come inalare queste sostanze nei polmoni a lungo termine li pregiudicherà e sembrerebbe ragionevole che per lo meno questo causasse una certe irritazione ed infiammazione.

Ma per ripetere, le sigarette sono molto più nocive a causa del grande numero di prodotti di combustione inalati nei polmoni e la ricerca che altre ed io abbiamo condotto indica che l'esposizione agli agenti cancerogeni collegati alle malattie quale il cancro polmonare notevolmente è diminuita in vapers rispetto ai fumatori, suggerenti le indennità-malattia a lungo termine per quelli commutazione alle e-sigarette dalle sigarette. Il danno principale dal fumo viene da migliaia di altri prodotti chimici contenuti nel fumo di tabacco, molti di cui sono tossici.

Sigarette su violenteSchiaffo di Piotr | Shutterstock

Descriva prego il video che avete prodotto per il PHE terminato fumando la campagna. Che effetto l'inalazione di catrame dal fumo della sigaretta ha sul corpo umano?

La salubrità senza fumo del ` dell'Inghilterra di salute pubblica nuoce' alla campagna incoraggia i fumatori a smettere di fumare durante il nuovo anno informandoli del danno immediato, personale e irrefutabile a salubrità da ogna singolo sigaretta fumata. Dicembre è un punto temporale determinato naturale affinchè i fumatori rivaluti il loro comportamento e quando motivazione per fare naturalmente i cambiamenti alle cattive abitudini di lunga durata cominciare alzare davanti al nuovo anno.

le E-sigarette sono l'aiuto più popolare da terminare fumare nel Regno Unito e manifestazioni crescenti di prova sono efficaci in gente d'aiuto terminata, ma molti fumatori (44%) ancora non realizzano che sono molto meno nocivi che vaping. Ecco perché come componente della campagna questo anno, PHE ha rilasciato un cortometraggio per illustrare la ricerca che visivamente corrente che confronta gli effetti di vaping e di fumo.

La pellicola caratterizza una dimostrazione semplice che illustra gli alti livelli di catrame inalati da un fumatore medio durante un mese e come questa confronta al fumo o a non non usando della e-sigaretta. Il suo scopo è di illustrare il contrasto radicale fra il fumo e vaping per rassicurare i fumatori quel vaping, mentre non privo di rischio, è probabile confer soltanto ad una frazione del rischio di fumo.

L'inalazione di catrame è problematica per parecchie ragioni. In primo luogo, i prodotti di combustione che costituiscono il catrame sono cancerogeni. Ciò significa che col passare del tempo, inalando questi composti nei polmoni e poi metabolizzandoli in tutto l'organismo, celle che entr inare contatto con questi agenti cancerogeni diventi più probabile per cambiare e subire una mutazione, con conseguente formazione di cancri quale il cancro di vescica o del polmone.

In secondo luogo, i vostri polmoni devono funzionare molto duro per eliminare il catrame dal polmone, che finalmente si avvi danneggiare le strutture nei polmoni, compreso gli alveoli che sono responsabili dello scambio di anidride carbonica e dell'ossigeno nella circolazione sanguigna. Di conseguenza, i fumatori sono molto più probabili sviluppare le malattie respiratorie potenzialmente interne quale la malattia polmonare ostruttiva cronica.

Infine, il trasferimento dei prodotti nocivi di combustione quale monossido di carbonio nella circolazione sanguigna egualmente significa che i vasi sanguigni sono nocivi, con conseguente vascolare e malattia cardiovascolare, compreso il colpo come pure malattia di cuore.

Impact of Smoking vs Vaping Demonstration

Che cosa sono le differenze principali fra i polmoni di un fumatore e quelli di un utente della e-sigaretta?

C'è la ricerca pochissima disponibile che è stata condotta in esseri umani (rispetto ai modelli animali) per rispondere a questo problema. Alcuni studi hanno trovato che l'uso delle e-sigarette è associato con la funzione polmonare migliore fra gli asmatici ed i fumatori in buona salute che passano dalle sigarette di fumo a vaping. Tuttavia, la più ricerca è necessaria.

Che parere esprimereste a qualcuno che stia provando a terminare fumare?

La fermata del fumo è la singola misura che più importante un fumatore può catturare per migliorare la loro salubrità. Il migliore modo terminare è con guida faccia a faccia esperta dai servizi di fumo di arresto (dove disponibile) insieme agli aiuti di fumo di arresto quale la terapia della sostituzione del nicotina o altre farmacoterapie gradiscono la vareniclina. Ciò può più quadruplo le probabilità di terminare rispetto con successo ad un tentativo terminato senza aiuto.

Se la farmacoterapia non è disponibile, le e-sigarette sono state indicate per essere almeno efficaci come la terapia della sostituzione del nicotina nell'arresto d'aiuto della gente, raddoppiante approssimativamente l'astinenza valuta. In assenza di supporto faccia a faccia dedicato, online e dei materiali di autonomia egualmente sono stati indicati per essere efficace nel miglioramento della probabilità di un fumatore fermarsi completamente. PHE raccomanda l'uso del loro strumento terminato personale che può essere raggiunto qui.

Quanto ci vuole affinchè l'organismo recuperi quando qualcuno smette il fumo?

La fermata del fumo può migliorare significativamente il vostri stile di vita e salubrità nei modi che non potreste prevedere. Una volta che smettete di fumare, alcuni dei vantaggi sono immediati ed alcuni sono più a lungo termine:

  • Dopo 20 minuti - la frequenza del polso e di pressione sanguigna ritorna al normale
  • Dopo 8 ore - il livello del monossido di carbonio nel sangue diminuisce dalla metà ed il livello dell'ossigeno ritorna al normale
  • Dopo 48 ore - il monossido di carbonio si eliminerà dall'organismo. I polmoni si avvi cambiare aria il muco ed altri detriti di fumo. La capacità di avere un sapore e l'odore notevolmente è migliorata
  • Dopo 72 ore - respirare diventa più facile. I tubi bronchiali cominciano a rilassarsi ed i livelli energetici aumentano
  • Dopo 2 - 12 settimane - la vostra circolazione migliora
  • Dopo che 3 - 9 mesi - i problemi ansare e di respirazione di tosse, migliorano mentre la funzione polmonare aumenta di fino a 10%
  • Dopo 1 anno - il rischio di attacco di cuore cade a circa metà quello di un fumatore
  • Dopo 10 anni - il rischio di morte dal cancro polmonare cade alla metà quello di un fumatore.
  • Dopo 15 anni - il rischio di attacco di cuore cade agli stessi di qualcuno che non abbia fumato mai

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Circa Dott. Lion Shahab

Dott. Lion Shahab - colpo in testaIl Dott. Shahab è un professore associato in psicologia di salubrità all'University College di Londra e preparata in psicologia, epidemiologia e neuroscienza.

Ha più di 12 anni' di esperienza di ricerca di dipendenza, controllo del tabacco e la psicologia di salubrità con un interesse particolare negli interventi di fumo comportamentistici e farmacologici novelli di cessazione, biomarcatori, regolamento e polizza del prodotto del tabacco, salubrità digitale e tabacco e l'epidemiologia di uso dell'alcool.

Il Dott. Shahab ha collaborato con (per esempio governativo e non governativo) i partner accademici come pure non accademici e fin qui ha creato oltre 100 articoli scientifici, rapporti ed esami in questa area.

Kate Anderton

Written by

Kate Anderton

Kate Anderton is a Biomedical Sciences graduate (B.Sc.) from Lancaster University. She manages the editorial content on News-Medical and carries out interviews with world-renowned medical and life sciences researchers. She also interviews innovative industry leaders who are helping to bring the next generation of medical technologies to market.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Anderton, Kate. (2019, February 04). La verità circa le E-sigarette: Terminato fumare questo giorno del Cancro del mondo. News-Medical. Retrieved on January 21, 2022 from https://www.news-medical.net/news/20190204/The-Truth-About-E-cigarettes-Quit-Smoking-this-World-Cancer-Day.aspx.

  • MLA

    Anderton, Kate. "La verità circa le E-sigarette: Terminato fumare questo giorno del Cancro del mondo". News-Medical. 21 January 2022. <https://www.news-medical.net/news/20190204/The-Truth-About-E-cigarettes-Quit-Smoking-this-World-Cancer-Day.aspx>.

  • Chicago

    Anderton, Kate. "La verità circa le E-sigarette: Terminato fumare questo giorno del Cancro del mondo". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190204/The-Truth-About-E-cigarettes-Quit-Smoking-this-World-Cancer-Day.aspx. (accessed January 21, 2022).

  • Harvard

    Anderton, Kate. 2019. La verità circa le E-sigarette: Terminato fumare questo giorno del Cancro del mondo. News-Medical, viewed 21 January 2022, https://www.news-medical.net/news/20190204/The-Truth-About-E-cigarettes-Quit-Smoking-this-World-Cancer-Day.aspx.