Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova linea guida di pratica clinica sull'ossigenoterapia domestica per i bambini

La società toracica americana ha emanato una nuova linea guida clinica di pratica per l'ossigenoterapia domestica per i bambini. La linea guida compare nell'edizione del 1° febbraio del giornale americano della società della medicina respiratoria e critica di cura.

“Ossigenoterapia domestica per i bambini: Una linea guida di pratica clinica americana ufficiale della società toracica„ fa le raccomandazioni specifiche per il trattamento del hypoxemia cronico in bambini con la fibrosi cistica, la displasia broncopolmonare, la respirazione di disturbo sonno, l'anemia drepanocitica, l'ipertensione polmonare con e senza la malattia di cuore congenita e l'affezione polmonare interstiziale.

“L'ossigeno domestico è spesso necessario per i bambini con il polmone cronico e malattie vascolari polmonari,„ ha detto l'autore principale Don Hayes, il Jr., il MD, il ms, il MEd, Direttore medico del programma avanzato di affezione polmonare all'ospedale pediatrico nazionale Columbus, nell'Ohio e co-presidente del gruppo di lavoro organizzato tramite l'Assemblea del ATS sulla pediatria. “Tuttavia, c'è una mancanza notevole di prova empirica per quanto riguarda la sui entrata in vigore, video e sospensione in bambini. Queste linee guida, emanate da un gruppo degli esperti altamente rispettati, offrono ad un approccio basato a prova a usando l'ossigeno domestico ai pazienti pediatrici del vantaggio.„

Il comitato di esperti della linea guida di 22 membri nella medicina pediatrica e neonatale, nella salubrità respiratoria di terapia, di professione d'infermiera e della popolazione come pure nei genitori, ha scritto che il hypoxemia cronico può piombo ad ipertensione polmonare, alle more nello sviluppo conoscitivo e comportamentistico, al sonno difficile ed alla crescita arrestata.

Sulla base di una revisione bibliografica sistematica, il comitato ha definito il hypoxemia cronico come durare due settimane e diagnosticato con l'impulso oximetry:

  • In bambini sotto l'età di una, come spendendo cinque per cento del tempo di registrazione con saturazione capillare periferica dell'ossigeno (SpO2)? 90 per cento, o, se le misure sono catturate intermittentemente, di ottenere tre misure indipendenti di SpO2? 90 per cento.
  • In bambini uno e più vecchio, come spesa cinque per cento del tempo con SpO2? 93 per cento, o, se le misure sono catturate intermittentemente, di ottenere tre misure indipendenti di SpO2? 93 per cento.

Prima della fabbricazione delle loro raccomandazioni, il comitato ha esaminato gli studi disponibili ed altre linee guida di pratica cliniche. Hanno contato molto sulla loro propria esperienza clinica a causa della scarsità degli studi di alta qualità. Il comitato ha notato che, in alcuni casi, gli studi per verificare il vantaggio dell'ossigenoterapia non sarebbero stati intrapresi mai perché probabilmente sarebbe stato reputato immorale trattenere l'ossigeno dai partecipanti di studio.

Il comitato stimato la resistenza dei risultati di studio, con la certezza delle raccomandazioni del comitato, facendo uso del sistema del GRADO (classificazione delle raccomandazioni, della stima, dello sviluppo e della valutazione). Quando il comitato ha contato molto sulle loro osservazioni cliniche, piuttosto che gli studi sistematici, il GRADO li ha richiesti di fare le loro raccomandazioni con “fiducia molto bassa.„

Riassumendo, le raccomandazioni della linea guida sono:

Fibrosi cistica

  • Per i pazienti con fibrosi cistica complicata dal hypoxemia cronico severo, raccomandiamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione viva, prova molto scarsa qualità).
  • Per i pazienti con fibrosi cistica che hanno sia il hypoxemia delicato che dispnea su sforzo, suggeriamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione condizionale, prova molto scarsa qualità).

Displasia broncopolmonare

  • Per i pazienti con displasia broncopolmonare complicata dal hypoxemia cronico, raccomandiamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione viva, prova molto scarsa qualità).

respirazione Sonno-disordinata

  • Per i pazienti con la respirazione sonno-disordinata complicata dal hypoxemia notturno severo che non può tollerare la terapia positiva di pressione della galleria di ventilazione o sta attendendo il trattamento chirurgico di respirazione sonno-disordinata, suggeriamo che l'ossigenoterapia domestica possa essere prescritta (raccomandazione condizionale, prova molto scarsa qualità).

Anemia drepanocitica

  • Per i pazienti con l'anemia drepanocitica complicata dal hypoxemia cronico severo, suggeriamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione condizionale, prova molto scarsa qualità).

Ipertensione polmonare senza malattia di cuore congenita

  • Per i pazienti con ipertensione polmonare senza malattia di cuore congenita complicata dal hypoxemia cronico, raccomandiamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione viva, prova molto scarsa qualità)

Ipertensione polmonare con la malattia di cuore congenita

  • Per i pazienti con ipertensione polmonare con la malattia di cuore congenita complicata dal hypoxemia cronico, l'ossigeno supplementare urterà l'emodinamica e la fisiologia; raccomandiamo che ossigenoterapia domestica per non essere iniziati in questi bambini, indipendentemente da cardiochirurgia congenita riparatrice o palliativa precedente, finché non ci sia stato consultazione con un pulmonologist o un cardiologo pediatrico che ha competenza nella gestione di ipertensione polmonare in questa regolazione clinica (raccomandazione viva, da prova molto scarsa qualità).

Affezione polmonare interstiziale

  • Per i pazienti con l'affezione polmonare interstiziale complicata dal hypoxemia cronico severo, raccomandiamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione viva, prova molto scarsa qualità).
  • Per i pazienti con l'affezione polmonare interstiziale che hanno hypoxemia cronico delicato e la dispnea su sforzo o desaturazione durante sonno o lo sforzo, suggeriamo che l'ossigenoterapia domestica sia prescritta (raccomandazione condizionale, prova molto scarsa qualità).

Il comitato ha fatto altre raccomandazioni relative all'ossigenoterapia domestica per i bambini, includente:

  • Gli assicuratori dovrebbero considerare che “tutti i bambini richiedono l'accesso a strumentazione appropriata all'età e le offerte che si incontreranno il loro ossigeno supplementare abbia bisogno di,„ compreso i delivery system di flusso debole.
  • L'impulso domestico oximetry dovrebbe essere usato per il video a lungo termine di questi bambini.
  • I fornitori di cure mediche dovrebbero continuare regolarmente con i loro pazienti per determinare se i cambiamenti si sono presentati nei bisogni respiratori dell'ossigeno o di stato.
  • Le decisioni per svezzare i bambini dall'ossigenoterapia o per interrompere il suo uso richiedono un esame medico che identifica i fattori “di rassicurazione„ relativi alla condizione medica di fondo del bambino, all'età, al risultato delle pietre miliari inerenti allo sviluppo, all'assenza di malattia acuta e ad altri fattori. La decisione dovrebbe anche essere basata “sulle misure obiettive di rassicurazione dell'ossigenazione.„

La linea guida suggerisce che svezzare possa essere raggiunto diminuendo il flusso di ossigeno o ritirando il suo uso durante determinati periodi del giorno. Qualsiasi modo, il comitato crede che svezzando dovrebbe essere raggiunto gradualmente nel corso delle settimane o dei mesi. Se la sospensione è raggiunta, le linee guida raccomandano che le famiglie mantengano l'accesso a casa all'ossigenoterapia per parecchi mesi nel caso in cui il bambino sviluppi un'infezione virale o l'altro problema che necessita il nuovo inizio dell'ossigenoterapia.

Gli autori della linea guida hanno scritto che le loro raccomandazioni riguardo allo svezzamento ed alla sospensione dell'ossigenoterapia sono state fatte quasi interamente in base alla loro esperienza clinica combinata. Hanno acconsentito all'unanimità che una grande, prova futura che confronta le strategie di svezzamento è necessaria.

“La ricerca futura è necessaria più ulteriormente avanzare la nostra comprensione di e capacità di utilizzare ossigenoterapia domestica in bambini,„ ha detto il Dott. Hayes, che è egualmente Direttore medico del polmone e dei programmi cuore-polmoni del trapianto ai bambini nazionali. “Specificamente, la ricerca dovrebbe indirizzare la relazione fra i livelli di saturazione dell'ossigeno e la crescita e sviluppo come pure identificare i best practice per lo svezzamento e l'ossigenoterapia domestica di sospensione.„