Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio fondamentalmente “cambiamento lo studio dei ricercatori di modo il microbiome„

I ricercatori che studiano il microbiome dell'intestino hanno isolato più di cento specie batteriche che mai non precedentemente sono state identificate. La scoperta piombo alla creazione di che cosa ora è il database più completo dei batteri intestinali salubrità-associati umani fin qui.

Microbi nel microbiomeYurchanka Siarhei | Shutterstock

La nuova risorsa permetterà ai ricercatori di identificare i batteri che risiedono esattamente e rapidamente nell'intestino di mai è stato possibile prima che ed aprono la strada per i nuovi approcci a trattare i disordini, le infezioni e gli stati immuni dell'intestino.

Questa risorsa importante cambierà fondamentalmente lo studio dei ricercatori di modo il microbiome.„

Dott. Samuel Forster, primo autore

Il microbiome dell'intestino svolge un ruolo principale nelle sanità; gli squilibri nella flora intestinale possono contribuire ai termini quali la sindrome di viscere irritabili, la malattia di viscere infiammatoria e l'obesità.

Le tecniche correnti per la coltura dei batteri intestinali sono ostacolate dal fatto che molte specie sono difficili da svilupparsi, creando uno spazio enorme comprensione negli scienziati' di loro.

Gli approcci standard a studiare l'impatto del microbiome dell'intestino sulle sanità comprendono ordinare le miscele del DNA dei batteri dell'intestino e provare ad analizzare le diverse componenti. Tuttavia, tali approcci sono ostacolati da una mancanza di batteri determinato-isolati.

Ora, i ricercatori dall'istituto di Wellcome Sanger, Hudson Institute dell'istituto europeo della bioinformatica di EMBL e di ricerca medica, sono riuscito a svilupparsi e sforzi separati di sequenza 737 dei batteri facendo uso dei campioni fecali prelevati da 20 persone nel Canada e nel Regno Unito.

Come riportato nella biotecnologia della natura del giornale, l'analisi di quegli sforzi ha identificato 273 diverse specie batteriche, compreso 173 di cui non era stato ordinato mai prima e di quelle, 105 che non erano stati isolati mai già.

Questa nuova raccolta dei genoma di riferimento dalle specie batteriche determinato isolate lo renderà molto più facile affinchè gli scienziati determini i batteri presenti all'interno delle comunità della gente e studiare il ruolo che svolgono nella malattia.

Per i ricercatori che provano a scoprire che le specie di batteri sono presenti nel microbiome di una persona, il database dei genoma di riferimento dagli isolati puri dei batteri dell'intestino è cruciale. Poi se vogliono verificare un'ipotesi, per esempio che le specie particolari è arricchita in una determinata malattia, possono ottenere l'isolato stesso dalla raccolta e provare fisicamente in laboratorio se questo le specie sembra essere importanti.

Dott. Rob Finn, co-author

Trevor senior Lawley autore dice quello coltivando il unculturable, il gruppo ha creato una risorsa che sarà “un cacciagione-commutatore„ per la ricerca di base e di traduzione del microbiome; permetterà più velocemente, all'analisi più precisa e più economica che avanzerà comprensione degli scienziati' del microbiome dell'intestino e della sua funzione.

“Infine, questo piombo noi verso sviluppare i nuovi sistemi diagnostici ed i trattamenti per le malattie quali i disordini gastrointestinali, infezioni e circostanze immuni,„ conclude il finlandese.

Sorgente

Più di 100 nuovi batteri dell'intestino scoperti nel microbiome umano.

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 04). Il nuovo studio fondamentalmente “cambiamento lo studio dei ricercatori di modo il microbiome„. News-Medical. Retrieved on March 06, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20190204/New-study-will-fundamentally-change-the-way-researchers-study-the-microbiome.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Il nuovo studio fondamentalmente “cambiamento lo studio dei ricercatori di modo il microbiome„". News-Medical. 06 March 2021. <https://www.news-medical.net/news/20190204/New-study-will-fundamentally-change-the-way-researchers-study-the-microbiome.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Il nuovo studio fondamentalmente “cambiamento lo studio dei ricercatori di modo il microbiome„". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190204/New-study-will-fundamentally-change-the-way-researchers-study-the-microbiome.aspx. (accessed March 06, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Il nuovo studio fondamentalmente “cambiamento lo studio dei ricercatori di modo il microbiome„. News-Medical, viewed 06 March 2021, https://www.news-medical.net/news/20190204/New-study-will-fundamentally-change-the-way-researchers-study-the-microbiome.aspx.