Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La depressione materna prenatale ha conseguenze importanti per temperamento infantile, manifestazioni di studio

Un nuovo studio infantile del giornale di salute mentale dimostra che la depressione materna prenatale ha conseguenze importanti per temperamento infantile. Ancora, l'impatto negativo della depressione materna prenatale è sembrato essere ingrandetto quando le donne incinte hanno vissuto attraverso il Superstorm sabbioso.

Lo studio ha analizzato i dati su 310 elementi bivalenti del madre-bambino, con 64 per cento delle donne che sono incinte prima di sabbioso e 36 per cento che sono incinti durante il sabbioso. Rispetto ad altri infanti, gli infanti sopportati alle donne con la depressione prenatale erano più probabili avvertire la maggior emergenza, maggior timore, sorridere e risata più bassa, alto- più basso e basso piacere cercanti, il soothability più basso, la reattività di caduta più lenta, il cuddliness più basso e la maggior tristezza a sei mesi dell'età. Questi effetti sono stati ampliati quando le donne erano incinte durante il Superstorm sabbioso.

“Il periodo fetale è uno della maggior parte dei periodi critici per il neurodevelopment. Sforzo prenatale, particolarmente durante questo periodo critico di sviluppo fetale, può rendere il cervello di sviluppo più vulnerabile ai fattori di sforzo supplementari quale la depressione materna,„ ha detto il Dott. Yoko Nomura dell'autore principale, dell'istituto universitario del Queens, il centro avanzato di scienza di ricerca al centro laureato, CUNY e scuola di medicina di Icahn al monte Sinai. “I disastri naturali possono aumentare di frequenza e di grandezza, ma possiamo tentare di alleviare gli impatti negativi sulla prole se identifichiamo le madri incinte ad alto rischio con la depressione ed offriamo loro gli interventi per renderli più resilienti.„