Droghi che il sangue degli inversi che assottiglia gli effetti ferma lo spurgo pericoloso acuto

Una droga che inverte gli effetti d'assottigliamento di sangue degli inibitori di fattore XA efficacemente ha fermato lo spurgo pericoloso acuto nei pazienti che catturano ad un sangue dell'inibitore di fattore XA la droga più sottile, secondo la scienza di rottura recente presentata alla conferenza internazionale 2019 del colpo dell'associazione americana del colpo, ad una riunione prima del mondo per i ricercatori ed i clinici dedicati alla scienza ed al trattamento della malattia cerebrovascolare.

Lo studio sarà pubblicato simultaneamente in New England Journal di medicina.

I diluenti di sangue dell'inibitore di fattore XA (apixaban, rivaroxaban, o edoxaban, che sono inibitori diretti di fattore XA) e l'enoxaparina sono usati per impedire i coaguli di sangue ma possono anche causare o peggiorare lo spurgo serio. L'alfa del andexanet dell'agente è destinata per neutralizzare rapido gli effetti dell'anticoagulante dei diluenti di sangue in caso di spurgo acuto. I ricercatori esaminatori se l'alfa del andexanet potesse fare diminuire l'effetto del diluente di sangue e fare diminuire lo spurgo hanno valutato 12 ore dopo l'amministrazione dell'agente di inversione.

Complessivamente 352 pazienti (età media 77, un maschio di 53 per cento) sono stati iscritti da 86 siti universalmente, dopo la presentazione al pronto soccorso con spurgo soprattutto gastrointestinale o spurgo del cervello. I ricercatori hanno detto che il buon o hemostasis eccellente (la fermata dello spurgo) si è presentato in 81,7 per cento dei pazienti.

Sorgente: https://newsroom.heart.org/news/reversal-agent-decreases-life-threatening-bleeding