Lo studio esplora i reticoli della crescita della tonsilla e dell'adenoide in adolescenti

Nello studio longitudinale più accurato svolto fin qui, le immagini dei raggi x dei bambini in cinque fasi inerenti allo sviluppo fra le età di otto e di diciannove sono state misurate con attenzione. L'individuazione che le adenoidi e le tonsille non si restringono significativamente durante gli anni adolescenti può rimodellare le linee guida per quando un adenotonsillectomy dovrebbe essere eseguito per trattare le complicazioni respiratorie, per esempio, apnea nel sonno ostruttiva (OSA). Le adenoidi e le tonsille sono piccole regioni di tessuto alla parte posteriore della gola che aiutano il sistema immunitario dell'organismo a combattere gli agenti patogeni ingeriti ed inalati. Mentre la rimozione delle adenoidi infiammate e le tonsille sono vedute spesso come rischio dell'infanzia, la maggior parte della gente che fa oggi agire in tal modo una tonsillectomia per trattare OSA. I pazienti con OSA hanno spesso sonno di difficoltà dovuto questi tessuti ingrandetti e solitamente fanno eliminare chirurgicamente le adenoidi e le tonsille allo stesso tempo (adenotonsillectomy).

Dal 1923, quando il Dott. Richard Scammon in primo luogo ha pubblicato i grafici dei modelli di crescita nel corpo umano, è stato il consenso medico che verticalmente i tessuti linfoidi, che includono le adenoidi e le tonsille, alzano nella dimensione intorno 12 anni e poi si restringe per raggiungere la loro forma adulta circa dall'età 20. Ora, uno studio da un gruppo piombo dai ricercatori all'università medica e dentaria di Tokyo (TMDU) sfida questa credenza ed ha trovato che le adenoidi e le tonsille rimangono più o meno costanti nella dimensione dalla scuola primaria più bassa con la giovane età adulta. Questi risultati saranno importanti per i medici e gli ortodontisti di pronto intervento quando tenta di determinare quando l'ambulatorio è indicato.

Per la ricerca corrente, il gruppo ha scelto di fare uno studio longitudinale, che segue col passare del tempo le persone specifiche, invece di uno studio rappresentativo più facile, che osserva le varie fasce d'età immediatamente. “Sebbene più intensivi degli studi rappresentativi, gli studi d'osservazione longitudinali siano più adatti a valutare i modelli di crescita complessi veduti in persone,„ dice l'autore principale Takayoshi Ishida.

I ricercatori hanno ottenuto i radiographies cephalometric laterali che sono standardizzati ed altamente riproducibile da 90 campioni (le stesse persone) da complessivamente database di 23.133 pazienti. Per ogni persona, le dimensioni della tonsilla e dell'adenoide sono state misurate in cinque fasi inerenti allo sviluppo: abbassi la scuola primaria (età 8), scuola primaria superiore (età 10), 'junior high school'(età 13), High School di livello maggiore (età 16) e giovane adulto (età 19). I ricercatori hanno trovato che la dimensione delle adenoidi e delle tonsille non ha variato significativamente fra le fasce d'età, eccetto quando paragona il più vecchio ai più giovani gruppi.

La comprensione precedente può sorgere perché le regioni circostanti della gola egualmente si sviluppano rapido in adolescenti “che abbiamo trovato che, nella realtà, le vie respiratorie stessa si sviluppano più grandi, facendo la frazione presa dalle adenoidi e dalle tonsille più piccole.„ dice Takashi senior Ono autore. L'opera è pubblicata nei rapporti scientifici come “reticoli della crescita della tonsilla e dell'adenoide in bambini ed in adolescenti giapponesi: Uno studio longitudinale.„ (DOI: 10.1038/s41598-018-35272-z)

Sorgente: http://www.tmd.ac.jp/english/press-release/20180208_1/index.html