Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'uso delicato di estasi si è collegato alla maggior empatia, la ricerca di PTSD

MDMA o l'estasi è una droga popolare di rave utilizzata nei circuiti del partito per generare l'euforia e diventare più socievole. I ricercatori dall'università di Exeter e di University College di Londra egualmente stanno studiando questa droga della ricreazione di abuso per il suo uso medicinale possibile nel disordine post - traumatico di sforzo (PTSD) e nella de-dipendenza dell'alcool.

Questo nuovo studio dal centro di ricerca di dipendenza e della psicofarmacologia (PARC), università di Exeter, indica che MDMA delicato può aumentare le sensibilità dell'empatia fra gli utenti confrontati agli utenti di altre droghe quali cocaina, cannabis o la ketamina. I risultati dello studio sono stati pubblicati nell'ultima edizione del giornale della psicofarmacologia.

MDMA (estasi). Credito di immagine: Couperfield/Shutterstock
MDMA (estasi). Credito di immagine: Couperfield/Shutterstock

I ricercatori dall'università di Exeter spiegano che gli studi hanno indicato che MDMA in PTSD è capace di manipolazione e di recupero dalle memorie dolorose. la psicoterapia MDMA-assistita egualmente è stata studiata con i risultati incoraggianti nella de-dipendenza dell'alcool. La gente autistica con ansia sociale egualmente è stata trovata per essere aiutata con MDMA che aumenta la loro adattabilità sociale. Tuttavia questi sono studi a breve termine e controllati con non molto capito per quanto riguarda il meccanismo reale di come MDMA aiuta in questi casi.

I ricercatori hanno incluso 67 partecipanti nel loro studio dove 27 stavano usando MDMA e 19 stavano catturando altre droghe e 23 stavano usando soltanto l'alcool. Gli utenti di MDMA nel MDMA usato studio soltanto intorno una volta al mese e sono stati definiti utenti delicati di MDMA. I partecipanti sono stati dati un questionario e un compito del computer valutare la loro empatia e compassione conoscitive ed emozionali. I risultati hanno indicato che quelli facendo uso di MDMA hanno segnato più su sull'empatia conoscitiva quale significano che hanno identificato correttamente le emozioni di altre confrontate ad altri tossicodipendenti.

Gli autori dello studio spiegano quello nel loro studio che gli utenti di MDMA erano utenti delicati e questo potrebbe essere ripiegato nelle impostazioni terapeutiche. Aggiungono che nel loro studio che gli utenti stavano comprando il MDMA fuori dalla via che è contaminata spesso con altre impurità e sostanze. In una regolazione terapeutica MDMA puro con psicoterapia ha potuto essere provato come trattamento per vari stati di salute mentale, essi spiega.

L'autore principale sullo studio, Molly Carlyle ha detto, “è stato suggerito che MDMA, combinato con la terapia, potrebbe essere un efficace trattamento per il trauma e l'alcolismo psicologici, ma precedentemente è stato suggerito che MDMA potesse causare l'emergenza sociale intensificata. Abbiamo reclutato il lungo termine ma gli utenti delicati (un minimo di 10 volte), per riflettere le dosi che possono essere usate per gli scopi medici.„

Gli autori scrivono che non sostengono che MDMA rende la gente più comprensiva ma suggeriscono che questo studio possa aprire la ricerca per capire gli effetti di MDMA sopra il lungo termine su psiche ed il suo uso possibile nei disordini di salute mentale.

Celia Morgan, autore senior dello studio ha detto in un'istruzione, “non possiamo dire se le differenze nell'empatia sono dovuto la cattura del MDMA, o se c'erano già differenze nella gente che usa MDMA e coloro che non fa prima che abbiano cominciato catturare la droga. Ma questo studio suggerisce d'importanza che MDMA possa essere usato sicuro come trattamento senza effetti secondari su questi trattamenti sociali cruciali.„

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 20). L'uso delicato di estasi si è collegato alla maggior empatia, la ricerca di PTSD. News-Medical. Retrieved on July 10, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190211/Mild-ecstasy-use-linked-to-greater-empathy-PTSD-research.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "L'uso delicato di estasi si è collegato alla maggior empatia, la ricerca di PTSD". News-Medical. 10 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190211/Mild-ecstasy-use-linked-to-greater-empathy-PTSD-research.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "L'uso delicato di estasi si è collegato alla maggior empatia, la ricerca di PTSD". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190211/Mild-ecstasy-use-linked-to-greater-empathy-PTSD-research.aspx. (accessed July 10, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. L'uso delicato di estasi si è collegato alla maggior empatia, la ricerca di PTSD. News-Medical, viewed 10 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20190211/Mild-ecstasy-use-linked-to-greater-empathy-PTSD-research.aspx.