Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo processo riprogramma efficientemente le cellule staminali ad un punto facendo uso del vettore del virus del morbillo

Le cellule staminali pluripotent incitate, il cavallo di lavoro di molti progetti a ricupero della medicina, cominciano fuori come celle differenziate che sono riprogrammate alle cellule staminali pluripotent tramite l'esposizione ad un insieme complesso dei cocktail genetici. I ricercatori di Mayo ora riferiscono quello facendo uso del vettore del virus del morbillo; hanno sistemato che trattamento di multi-vettore con quattro fattori riprogrammanti giù ad un singolo “trattamento di vettore di un ciclo„. Dicono che il trattamento è sicuro, stabile, più velocemente ed utilizzabile per la traduzione clinica. I risultati compaiono nella terapia genica del giornale.

“Se stiamo andando usare con successo le cellule staminali riprogrammate per curare i pazienti nella clinica, dobbiamo assicurarci che siano sicuri ed efficaci, cioè, non incline il rischio di tumori di potenziale e di mutazione,„ diciamo Patricia Devaux, Ph.D., scienziato molecolare della clinica di Mayo ed autore senior dell'articolo. “Il vettore del virus del morbillo lungamente è stato usato sicuro a Mayo per il trattamento del cancro, in modo da è molto sicuro. Ora che abbiamo combinato un trattamento di multiplo-vettori in uno, è efficiente pure.„

Precedentemente, i quattro fattori riprogrammanti - proteine OCT4, SOX2, KLF4 e cMYC - hanno dovuto essere presentano determinato alle celle per incitarli per cambiare al modo adeguato per il risultato desiderato. Quello piombo alle celle parzialmente riprogrammate di potenziale, poichè non tutte le celle hanno ricevuto i quattro fattori richiesti per riprogrammare. Il nuovo trattamento di Mayo combina quei fattori all'interno del vettore del virus del morbillo in modo dal trattamento accade ad un punto e tutte le celle mirate a hanno il potenziale da riprogrammare. Dovrebbe essere notato che questo virus del morbillo è attenuato, quello è tutti gli aspetti pericolosi del virus è stato eliminato, poichè sono in un vaccino ed il virus sta bene ad un vettore o ai portafili per l'altro materiale genetico. Lo sforzo vaccino del virus del morbillo è oggi usato spesso perché è sicuro, veloce ed orientabile su un bersaglio.

I ricercatori dicono che un sistema riprogrammante clinicamente applicabile dalle modifiche genomiche andrà liberamente un modo lungo di rendere l'uso molto diffuso delle terapie di cellula staminale pluripotent indotte fattibile. Queste sono terapie in cui le proprie celle di una persona sono riprogrammate possono poi essere uso lavorare in un organo malato particolare, così evitando il rischio di rifiuto delle cellule.