Tecnologia fondamentale per supportare diagnosi differenziale iniziale di ASD concorrente in pazienti con ADHD

Hitachi, la srl, l'università medica di Jichi (JMU), l'università internazionale di salubrità ed il benessere (IUHW) e l'università di Chuo (Chuo-U) hanno sviluppato la tecnologia fondamentale per supportare la diagnosi differenziale iniziale di disordine concorrente di spettro di autismo (ASD) in pazienti con disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD). La tecnologia analizza automaticamente la presenza o l'assenza di ASD concorrente quando un paziente di ADHD cattura per la prima volta il loro farmaco, usando la topografia ottica alla risposta del cervello della misura. La circostanza può essere preveduta con un'accuratezza confermata di circa 82%. Convenzionalmente, la diagnosi differenziale richiede le osservazioni di seguito che misurano parecchi mesi. Questa tecnica dimostra la possibilità di raggiungimento della diagnosi in circa 2 ore. Hitachi, JMU, IUHW e Chuo-U continueranno a sviluppare questa tecnologia con la ricerca clinica, allo scopo di realizzare una società che supporta lo sviluppo sano dei pazienti con i disordini neurodevelopmental.

Trattamento nello sviluppare l'algoritmo automatico di analisi

ADHD e ASD a lungo termine in bambini sono pensati per piombo al rifiuto per assistere al banco, al hikikomori (segregazione cellulare dalla società), alla depressione e ad altre circostanze. La diagnosi differenziale per rivelare la presenza o l'assenza di sintomi per entrambe le malattie è necessaria, poichè è stato riferito che i numeri dei pazienti che video le caratteristiche sia di ADHD che di ASD non sono piccoli. Ulteriormente, poichè determinare i metodi di trattamento e la terapia è un trattamento che richiede tempo che aumenta il carico sui pazienti e sulle loro famiglie, riducente il tempo alla diagnosi accurata è stata desiderata. Nel marzo 2018, la ricerca piombo da JMU ha scoperto che era possibile prevedere la presenza o non di ASD concorrente misurando i reticoli di attività di cervello dei pazienti di ADHD che non hanno cronologia priore di cattura del farmaco relativo, prima e dopo la cattura del farmaco. Sulla base di questa individuazione, un algoritmo è stato sviluppato per analizzare automaticamente indipendentemente da fatto che il paziente di ADHD è afflitto simultaneamente con ASD.

Il processo di sviluppo e le funzionalità della tecnologia sono come segue:

Risposta di misurazione del cervello di punto 1. dopo il farmaco

1,5 ore dopo amministrazione del cloridrato continuo del metilfenidato dell'olio del fonditore di distacco, i segnali ottici della topografia della risposta del cervello da 32 pazienti di ADHD senza cronologia priore di cattura del farmaco relativo (11 con ASD concorrente e 21 senza ASD concorrente), sono stati misurati per 10 minuti mentre i pazienti hanno eseguito un compito conoscitivo semplice che ha compreso stampare un bottone soltanto quando le maschere specifiche video su un video del PC.

Punto 2. che determina la regione ottimale per la misurazione del cervello per la diagnosi

L'apprendimento automatico si è applicato ai segnali misurati a punto 1 ed ai risultati diagnostici ottenuti dopo parecchi mesi. I risultati hanno indicato che usando i segnali di attivazione dalla regione in relazione con l'attenzione (circonvoluzione circonvoluzione-angolare frontale media) e la regione in relazione con il motore (circonvoluzione precentral) era ottimale per correttamente la distinzione la presenza o dell'assenza di ASD concorrente. Ulteriormente, la classificazione più accurata è stata ottenuta bidimensionale tracciando le quantità di segnali di attività alle nelle due regioni riferite superiori e collocando le soglie appropriate con curva ROC, rispettivamente.

Punto 3. che applica un algoritmo automatico di analisi

L'algoritmo automatico dell'analisi è stato sviluppato integrando l'algoritmo per i segnali dalle regioni ottimali di misura del cervello trovate in questo sviluppo e l'algoritmo di riduzione di disturbo precedentemente è stato pubblicato.

Per valutare l'efficacia di questa tecnologia, il metodo trasversale di convalida è stato usato per verificare l'accuratezza nella predizione del risultato diagnostico reale ottenuto parecchi mesi più successivamente. La valutazione ha reso un'accuratezza di circa 82%, indicante che la tecnologia può essere un candidato pratico come strumento di supporto diagnostico differenziale per la diagnosi precoce. È preveduto che aggiungendo questi biomarcatori obiettivi, il periodo di diagnosi che comincia con medici che pubblicano i questionari alle famiglie e dura parecchi mesi drammaticamente sarà accorciato e conseguentemente, medici potranno decidere del trattamento/terapia ad una fase iniziale e fornire alle famiglie consiglio su come occuparsi dei pazienti.

Hitachi, JMU, IUHW e Chuo-U continueranno a sviluppare questa tecnologia con la ricerca clinica, allo scopo di realizzare una società che supporta lo sviluppo sano dei pazienti con i disordini neurodevelopmental. Una parte di questi risultati sarà pubblicata l'8 febbraio 2019 sulla frontiera in neuroscienza umana (12).

Recentemente, è stato trovato che il numero dei bambini con le caratteristiche sia di ADHD che di ASD non è pochi. Cioè è diventato necessario non solo distinguere ADHD e ASD l'uno dall'altro, ma egualmente determina se i pazienti sono afflitti da entrambe le malattie. La determinazione dei tali è stata difficile per medici che non sono ben versato nella pratica clinica dei disordini neurodevelopmental. Questa tecnologia è un'innovazione dai punti di vista di assistenza nella diagnosi con il video obiettivo dei dati quei servire come riferimento per questo giudizio difficile come pure il suo contributo ai pazienti d'aiuto riceve il trattamento appropriato. Il significato dello sviluppo delle tecnologie per la diagnosi di disordine neurodevelopmental è significativo perché la diagnosi dipende in gran parte dall'esperienza nel medico e l'idea di base di questa tecnologia che esamina le differenze nelle risposte del cervello sui farmaci è ingegnosa. Penso che la sua applicazione ad altri disordini psichiatrici possa anche essere preveduta in futuro. Spero che la ricerca progredisca più ulteriormente e diventi disponibile nella regolazione clinica.„

Dott. Shinya Miyamoto, il professor all'università di Shirayuri e presidente di società giapponese di psichiatria e di neurologia pediatriche.

Dall'analizzare i segnali complessi della topografia ottica richiede la conoscenza approfondita e l'esperienza, la tecnologia automatica dell'analisi che i medici generali di sostegni è importanti per l'applicazione clinica. Lo sviluppo della tecnologia facendo uso della risposta del cervello a medicina per supporto diagnostico può anche essere preveduto per altre malattie e droghe psicotropiche. Poichè la ricerca progredisce, c'è una possibilità che si trasformerà in in una media per selezionare l'agente terapeutico ottimale e la terapia comportamentistica per ogni paziente determinato. Nell'era della nostra società di super-invecchiamento, il cervello e le malattie mentali, dai disordini neurodevelopmental alla depressione ed alla demenza, sono emissioni sociali estremamente significative. Poiché il carico di tale tecnologia sui pazienti è minimo, l'entrata in vigore sociale dovrebbe essere accelerata con la promozione della ricerca su grande scala.„

Dott. Shigeto Yamawaki, Speciale-Nominato professore del centro del cervello, del centro di ricerca di scienze di Kansei e di mente, dell'università di Hiroshima e dell'ex presidente dell'istituto universitario internazionale di neuropsicofarmacologia.

Hitachi sta cooperando con l'istituto di ricerca dell'agenzia di scienza e tecnologia del Giappone (JST) di scienza e tecnologia per il programma di ricerca della società (RISTEX) per “l'entrata in vigore del sistema di appoggio per i bambini con disordine dell'iperattività di deficit di attenzione con il metodo diagnostico della spettroscopia vicina all'infrarosso funzionale,„ facendo uso della tecnologia di automazione sviluppata per supportare la diagnosi facendo uso della reazione del cervello.

Sorgente: http://www.hitachi.com/