Sogni di ricaduta più comuni nella gente con alcool severo, cronologia di tossicodipendenza

La frequenza di questi sogni di ricaduta diminuisce mentre l'organismo ed il cervello si adattano ad astinenza

I sogni vivi che comprendono bere e l'uso della droga sono comuni fra le persone nel ripristino. Uno studio dall'istituto di ricerca (MGH) di ripristino del policlinico di Massachusetts, pubblicato nell'edizione di gennaio del giornale del trattamento di abuso di sostanza dopo che online rilascia nell'ottobre 2018, trova che questi sogni di ricaduta sono più comuni in quelli con i dati storici clinici più severi dell'alcool e di altri problemi della droga.

“Anecdotally, l'avvenimento di bere e droga facendo uso dei sogni è un fenomeno conosciuto fra la gente nel ripristino, ma pochissimo è conosciuto da un punto di vista epidemiologico circa la prevalenza di tali sogni, la loro relazione per ricadere rischio e come si decompongono con tempo nel ripristino,„ dice l'autore principale John F. Kelly, PhD, fondatore e Direttore dell'istituto di ricerca di ripristino. “Poichè questi sogni possono essere profondamente terrificanti, più informazioni potrebbero aiutare i fornitori del trattamento, quelli nel ripristino e le loro famiglie conoscono che cosa prevedere andare in avanti.„

Il ripristino da ogni genere di disordine di uso della sostanza - alcool, eroina, cocaina, cannabis - è stato caratterizzato dai sogni che seguono un reticolo comune: nel sogno la persona beve o ingerisce la loro sostanza primaria. Avvertono l'incredulità e sono sormontati con timore, colpevolezza ed il rimorso finché non svegliassero, alleviato per realizzarlo era soltanto un sogno.

In un gruppo di più nazionalmente rappresentativo di 2,000 persone che hanno avute risolto un problema significativo di uso della droga o dell'alcool, intorno un terzo ha riferito avvertire i sogni di ricaduta dopo avere entrato nel ripristino. La frequenza di tali sogni ha diminuito più lunga una persona era nel ripristino.

“Abbiamo trovato che le persone nel ripristino che ha riferito almeno un tale sogno avevano ricevuto la guida dalle organizzazioni di reciproco-guida e del trattamento nel passato, riflettente un disordine e un impatto clinici più seri sul sistema nervoso centrale,„ diciamo Kelly, che è il professore associato di Spallin della psichiatria nel campo della medicina di dipendenza alla facoltà di medicina di Harvard.

I rapporti dei sogni di ricaduta sono così comuni nelle impostazioni di ripristino e cliniche di servizio di sostegno che Kelly ed il co-author M. Claire Greene, PhD, del banco di Johns Hopkins Bloomberg della salute pubblica, sono stati sorpresi che la maggior parte di quelle studiate ha riferito mai l'esperimento dell'uno. Coloro che ha fatto teso ad avere dati storici più severi di uso della sostanza.

“L'associazione fra la frequenza diminuente di questi sogni e la durata nel ripristino suggerisce che, come l'organismo e si occupa di gradualmente si adatta ad astinenza e un nuovo stile di vita, angoscia psicologica circa la ricaduta diminuisce,„ Kelly dice. “Il sonno di rem ed il sonno profondo dell'onda subiscono i cambiamenti importanti, anche lunghi dopo che la gente entra nel ripristino e questi sogni di ricaduta possono essere indicativi del trattamento curativo e della stabilizzazione di cervello-mente che si presenta con tempo nel ripristino.„

Sorgente: https://www.massgeneral.org/about/pressrelease.aspx?id=2360