La prova del Deeplex-MycTB di GenoScreen ha potuto contribuire a definire il trattamento appropriato per i pazienti della tubercolosi

La nuova prova® di resistenza a antibiotici micobatterica di Deeplex-MycTB, sviluppata da GenoScreen, è stata utilizzata da un gruppo di ricerca internazionale in uno studio molecolare dell'epidemiologia pubblicato nelle malattie infettive di The Lancet. Questo studio evidenzia la diffusione degli sforzi della tubercolosi resistenti agli antibiotici prima linea, non individuata dalle prove internazionali reali.

1: Visualizzazione ed interpretazione dei risultati di Deeplex®-MycTB.
Il cerchio, o “la mappa di Deeplex„, rappresenta i geni studiati con i loro nomi sull'interno e sugli antibiotici responsabili sull'esterno.
Il colore si riferisce ai risultati della previsione antibiotica di predisposizione (rossa per resistente, verde per sensibile e blu per “non caratterizzato finora nella letteratura scientifica„).
Le mutazioni sono indicate sull'esterno del cerchio, facendo uso dello stesso codice di colore (grigio per le mutazioni senza effetto su resistenza).
I risultati della resistenza sono sintetizzati “da un resistotype„ indicato sotto, facendo uso degli stessi codici colori connessi con la previsione della resistenza per ogni antibiotico (RIF, INH, PZA…).

Con 10 milione nuovi casi all'anno e 1,6 milioni muore nel 2017, la tubercolosi è la malattia infettiva più micidiale nel mondo. Il numero dei nuovi casi della tubercolosi multidrug-resistente che emergono ogni anno (stimato a 450.000 nuovi casi nel 2017) è un problema sanitario di salute pubblica globale.

Il 18 ottobreth 2018, gli studi intrapresi in Africa del Sud, co-diretta dal Dott. l'OFFERTA del P. (CNRS/CHU/INSERM/l'università di Lille /Institut Pasteur de Lille), il Dott. il B. de JONG (istituto di medicina tropicale di Anversa) ed il Dott. il E. ANDRÉ (Université Catholique de Lovanio), è stato pubblicato nelle malattie infettive di The Lancet. Rivela che gli sforzi multidrug-resistenti della tubercolosi non sono individuati tramite i test diagnostici correnti che causano il trattamento inefficace per i pazienti, la mortalità aumentata ed il contagio come pure una capitalizzazione della resistenza supplementare nei ceppi batterici in questione.

Questi risultati sono stati raggiunti, pricipalmente, crediti alla prova molecolare innovatrice per resistenza a antibiotici di predizione a questa malattia: la prova® di Deeplex-MycTB, sviluppata da GenoScreen.

Questa prova è basata sull'ultimo DNA che ordina le tecnologie (NGS) e la rilevazione bioinformatic delle mutazioni responsabili di resistenza a antibiotici. Un'applicazione web sicura permette che gli utenti accedano a analizza ed interpreta i risultati facendo uso di un'interfaccia grafica interattiva dovunque siano. A differenza della prova cultura-specifica che richiede parecchie settimane, i analyzis completi del campione possono essere finiti in appena un - tre giorni. Dopo la certificazione (marcatura di CE-IVD) per uso medico, Deeplex-MycTB® potrà aiutare i clinici a definire più precisamente e più rapidamente il trattamento appropriato per i pazienti.

In base ad una singola prova molecolare, questa prova concede:

  • identifichi più di 140 specie di micobatteri, compreso il mycobacterium tuberculosis, l'agente responsabile della tubercolosi,
  • predica la resistenza a più delle molecole di dozzina antibiotici utilizzate nel trattamento di antituberculosis di questo agente infettante,
  • identifichi il tipo genetico dello sforzo in questione per gli scopi di rintracciamento epidemiologici,
  • prevedi i risultati su un'interfaccia grafica interattiva che dà l'accesso al dettaglio dei risultati.

I résistances di d'autres tests de détection des del à di Contrairement, rapide triplo-avantage del d'être delle del présente di Deeplex®-MycTB, sensibilité grande del grande di variété de mutations del une di de détecter une del avec et mycobactéries facili del DES di typage di de réaliser un, versano i résistantes dei souches di suivre l'émergence de nouvelles.

[trad: A differenza di altre prove di rilevazione della resistenza, Deeplex®-MycTB offre il vantaggio triplo di essere veloce, di rilevazione dell'ampia varietà di mutazioni con l'alta sensibilità e facilmente di digitare i micobatteri, per riflettere l'emergenza di nuovi sforzi resistenti.]

Dott. Gaëlle BISCH - “ha isolato il microrganismo “il gestore di gruppo di R & S, GenoScreen.„

Sorgente: http://www.genoscreen.com/