La droga antideprimente potrebbe salvare la gente da sepsi micidiale, la ricerca suggerisce

L'approvazione precedente di FDA potrebbe il trattamento tanto necessario abbreviato

Una droga antideprimente usata per trattare il disordine ossessivo potrebbe salvare la gente da sepsi micidiale, la nuova ricerca dall'università di scuola di medicina della Virginia suggerisce.

Il Dorian Rosen (lasciato) ed Alban Gaultier, PhD dei ricercatori, ha identificato un antideprimente che può anche fermare la sepsi micidiale.

La sepsi è una causa della morte significativa intorno al mondo. I centri federali per controllo di malattie e l'infezione la chiama “la risposta estrema dell'organismo ad un'infezione.„ Essenzialmente, la risposta immunitaria dell'organismo si sviluppa a spirale fuori controllo e l'infiammazione normalmente utile diventa nociva. Il risultato può essere danno di tessuto, errore dell'organo o persino morte.

La sepsi è molto pericolosa. Negli Stati Uniti, 1,7 milioni gli ottengono ogni anno e 270,000 persone muoiono. Una volta che ottenete diagnosticato, avete un'alta probabilità della mortalità. E non c'è il buon trattamento. Basicamente, proveremo a tenervi vivo ed a riflettervi tanto come possiamo. Così chiaro c'è un'esigenza critica del trattamento.„

Alban Gaultier, PhD, ricercatore, il dipartimento di UVA di neuroscienza ed il suo centro per il cervello

Gaultier ed il suo gruppo hanno identificato una droga che potrebbe offrire che il trattamento - e la prova precedente della sicurezza della droga potrebbe abbreviato in uso in ospedali intorno al paese.

Una soluzione semplice per sepsi?

I ricercatori di UVA stavano esaminando un trattamento biologico piccolo-studiato dentro le nostre celle quando lo hanno determinato hanno un ruolo importante nell'infiammazione di regolamentazione. Ha cominciato a studiarlo parzialmente perché ci sono già droghe che possono pregiudicare i giocatori nel trattamento.

“L'infiammazione, per lo più, è buona. È quando esce di controllo quello che dobbiamo modularlo,„ Gaultier ha detto. “L'infiammazione è una reazione molto precisamente controllata. Quando la abbiamo bisogno ed abbiamo troppo, è un problema, ma quando non abbiamo abbastanza, è egualmente un problema.„

Per valutare il potenziale di una droga, la fluvoxamina dell'antideprimente, di fermare la sepsi, il gruppo di Gaultier lo ha esaminato in un modello del mouse della malattia. Soltanto 9 per cento dei mouse dati la fluvoxamina sono morto, rispetto a 62 per cento dei mouse non trattati.

Mentre la droga dovrà essere provata nella gente per determinare la sua efficacia a combattere la sepsi umana, la prova precedente per determinare la sua sicurezza dovrebbe accelerare quel trattamento.

Gaultier suppone che lo stesso trattamento biologico potrebbe essere mirato a per generare l'infiammazione utile una volta avuto bisogno di, quale nella gente immunocompromised. “Inibendo il ricevitore, potremmo attivare l'infiammazione nelle circostanze dove il paziente non ha una risposta infiammatoria adeguata,„ lui abbiamo detto.

Pianificazione continuare la sua ricerca, compreso la prova che ipotesi.

Sorgente: https://newsroom.uvahealth.com/2019/02/13/antidepressant_to_stop_sepsis/