Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La scoperta della debolezza in un cancro raro ha potuto essere sfruttata con le droghe

Le cellule tumorali sono, per certi aspetti, impressionanti: Possono svilupparsi implacabile, schivare il trattamento di invecchiamento diventando immortali ed eludere gli attacchi persistenti del sistema immunitario. Ma nel corso dell'acquisto delle tali superpotenze, le celle devono cedere occasionalmente altra, abilità più terrene--compreso la capacità di produrre determinate sostanze nutrienti.

I ricercatori alla Rockefeller University ora annunciano la scoperta di un tipo raro del tumore che non può sintetizzare il colesterolo, una molecola senza cui celle non può sopravvivere a.

“Queste celle diventano dipendenti da colesterolo prendente dal loro ambiente e possiamo usare questa dipendenza per progettare le terapie che bloccano l'assorbimento del colesterolo,„ diciamo Kivanç Birsoy, l'assistente universitario di Chapman Perelman, che riferisce i risultati in natura.

Riduzione su colesterolo

Birsoy lungamente è stato affascinato dal fatto che, in rari casi, i cancri perdono la capacità di fare le sostanze nutrienti chiave. Alcuni tipi di leucemie, per esempio, non possono sintetizzare l'asparagina dell'amminoacido. Come prima linea di difesa contro questi cancri, medici danno a pazienti una droga conosciuta come il asparaginase, che riparte l'amminoacido, eliminante la dal sangue. Senza accesso alle memorie esterne della sostanza nutriente, le cellule tumorali muoiono.

Birsoy ed i suoi colleghi - compreso Javier Garcia-Bermudez, un collega postdottorale nel laboratorio di Birsoy - precisati per cercare altri tipi del cancro che potrebbero essere vulnerabili ai tagli nell'apporto nutritivo. I ricercatori hanno guardato in primo luogo a colesterolo, un fattore essenziale per tutte le celle di divisione. Tipicamente, le cellule tumorali preparano il colesterolo stesse, o lo acquistano dall'ambiente cellulare, in cui è presente sotto forma di lipoproteina a bassa densità (LDL).

I ricercatori hanno collocato 28 che la cellula tumorale differente digita dentro un ambiente che mancava del colesterolo e celebre quale sono sopravvissuto a. Le celle connesse con un tipo raro di linfoma, conosciuto come ALCL ALK-positivo, non hanno resistito a queste circostanze, suggerenti che queste celle non potrebbero sintetizzare il colesterolo da sè.

Quando i ricercatori hanno esaminato i dati di espressione genica dalle linee cellulari colesterolo-dipendenti, hanno scoperto che questi cancri mancavano di un enzima in questione nella sintesi di colesterolo. Senza questo enzima, le celle hanno accumulato lo squalene, un metabolita male studiato che funge da precursore per colesterolo.

Sebbene l'incapacità di preparare il colesterolo dovrebbe essere una cattiva cosa, un'accumulazione di squalene, note di Birsoy, può realmente essere utile alle cellule tumorali. “Queste celle devono occuparsi dello sforzo ossidativo nel loro ambiente. E crediamo che lo squalene sia un modo aumentare la capacità antiossidante,„ dice.

Sfruttamento della vulnerabilità

In un altro esperimento, i ricercatori hanno tramortito i ricevitori del LDL delle cellule tumorali, mezzi primari di assorbimento del colesterolo esterno. Di conseguenza, le celle non hanno avute accesso alla sostanza nutriente e sono morto. Questo risultato indica un modo novello uccidere le celle di ALCL, che possono diventare resistenti alla chemioterapia. “Pensiamo che le terapie che bloccano assorbimento di colesterolo potrebbero essere particolarmente efficaci contro i moduli resistenti alla droga di ALCL,„ dice Birsoy.

Muovendosi in avanti, i ricercatori pianificazione schermare altri cancri per le simili vulnerabilità. Dice Birsoy: “Questo fa parte di più grande strategia di ricerca le dipendenze o delle carenze nutrienti in vari tipi del cancro.„

Sorgente: https://www.rockefeller.edu/news/25180-researchers-discover-weakness-rare-cancer-exploited-drugs/