Lo studio trova il nuovo collegamento fra le allergie alimentari e la sclerosi a placche

Come molte altre condizioni mediche, il meccanismo della sclerosi a placche rimane un enigma--un puzzle composto di fattori genetici ed ambientali complessi. Un pezzo chiave a questo puzzle è il sistema immunitario, che è egualmente responsabile della regolamentazione dei molti altri fenomeni fisiologici (e patologici)--compreso le allergie. Sebbene gli studi precedenti che studiano l'associazione fra il ms e le allergie abbiano dato i risultati misti, un gruppo di ricerca a Brigham ed all'ospedale delle donne ha cercato di scoprire il collegamento presunto in un nuovo modo. Studiando la correlazione fra l'allergia e l'attività di malattia infiammatoria, il gruppo ha trovato le allergie alimentari di nuova prova e le ricadute connettenti della sclerosi a placche. I risultati sono pubblicati nel giornale della neurologia, della neurochirurgia & della psichiatria.

“Alcuni pazienti di sclerosi a placche con le allergie significative si lamenterebbero di frequenti ricadute connesse con i loro episodi allergici,„ ha detto Tanuja Chitnis, MD, autore senior e un neurologo al centro del ms dei partner al Brigham. “Abbiamo ritenuto che il meccanismo più probabile connesso con l'allergia e la sua influenza sul ms fossero collegati con attività infiammatoria.„

Di conseguenza, Chitnis ed i colleghi hanno precisato per studiare l'associazione fra attività di malattia infiammatoria e cronologia di allergia in un sottoinsieme dei pazienti iscritti ad un grande studio conosciuto come l'indagine longitudinale completa sulla sclerosi a placche a Brigham ed all'ospedale delle donne (SALITA). Complessivamente partecipanti di 1.349 studi hanno compilato un questionario autosomministrato che descrivono le allergie ambientali e/o della droga dell'alimento. L'attività di malattia è stata valutata attraverso la valutazione del numero cumulativo degli attacchi sopra il corso di malattia ed il nuovo gadolinio (Gad) - migliorando le lesioni, come individuato da MRI.

Interessante, soltanto i partecipanti al gruppo di allergia alimentare hanno dimostrato una tariffa significativamente più alta degli attacchi cumulativi ed hanno aumentato la probabilità di nuove Gad-lesioni confrontate ai partecipanti senza le allergie alimentari riferite. Questo effetto è rimanere significativo anche quando regolato per i confounders potenziali quali il sesso, l'età all'inizio di sintomo e la categoria di malattia. Nessun effetto significativo è stato osservato per i gruppi della droga ed ambientali di allergia dopo le analisi di regolato.

Questa associazione fra attività di malattia del ms e di allergia alimentare evidenzia un ruolo importante per un giocatore potenziale nell'immunità e nell'infiammazione--l'intestino. “È interessante che questa associazione è stata trovata soltanto con le allergie alimentari e non altri tipi di allergie, che potrebbero essere prevedute hanno avuti questo solamente stato un'emissione immune di deviazione,„ ha detto Chitnis. “La presenza di allergie alimentari e di meccanismi relativi alle allergie alimentari può aumentare la tariffa di ricaduta e l'attività infiammatoria nei pazienti del ms. Ci possono essere un meccanismo comune qui, o altri meccanismi che possono indurre le ricadute del ms in un host propenso.„

Corrente, Chitnis ed i colleghi stanno funzionando più ulteriormente per scoprire questi meccanismi del dysregulation immune nell'allergia e per delineare come tale dysregulation urta l'attività infiammatoria del ms. Dato la natura correlativa di questo studio, i ricercatori stanno attenti ad evidenziare il actionability clinico limitato dei loro risultati. Tuttavia, Chitnis è ottimista circa il significato di traduzione potenziale del lavoro ed evidenzia l'importanza di indirizzo delle allergie alimentari nella cura paziente del ms.

“Ha lungamente stato un'ipotesi dell'intestino che è relativo al sistema immunitario e questo realmente indica una più forte associazione che precedentemente capito,„ Chitnis ha detto. “Questa ricerca apre un nuovo modo di pensare circa i meccanismi immuni in sig.ra„

Sorgente: https://www.brighamandwomens.org/about-bwh/newsroom/research-briefs-detail?id=3269