Il livello di Rubicon si è collegato ad inibizione di trattamento autophagic

Autophagy è un meccanismo di riciclaggio biologico importante che è usato per mantenere l'omeostasi (bilanciamento o equilibrio) all'interno di tutti i tipi di tessuti animali. Molti studi hanno tentato di capire la relazione fra la riduzione di autophagy e la progressione di invecchiamento in animali; tuttavia, nessuno hanno fornito una chiara spiegazione, finora.

Nel 2009, un gruppo di ricerca piombo da Tamotsu Yoshimori all'università di Osaka ha identificato Rubicon come fattore della proteina che sopprime autophagy gestendo un punto specifico in questa via. Questa volta, il gruppo ha trovato che i livelli di espressione di Rubicon sono aumentato di modo relativo all'età in verme, in mosca e nei tessuti del mouse, pubblicanti i loro risultati nelle comunicazioni della natura.

Autophagy permette la degradazione delle componenti cellulari nocive e contribuisce ad evitare l'inizio di varie malattie relative allo sforzo ed alla disfunzione cellulari, compreso cancro, le malattie neurodegenerative e le sindromi metaboliche. Autophagy diminuito recentemente è stato collegato alla progressione di invecchiamento negli animali. Mentre vari metodi possono aumentare autophagy in animali invecchiati, quindi rallentanti il trattamento di invecchiamento, c'è stato individuazione non definita per quanto riguarda la causa fondamentale di autophagy naturalmente diminuito.

“Rubicon è stato collegato ad inibizione del trattamento autophagic ed espulsione di Rubicon in mouse contribuiti ad attenuare le affezioni epatiche in relazione con autophagy,„ dice Yoshimori. “Di conseguenza, abbiamo sospettato che Rubicon può direttamente pregiudicare l'invecchiamento con la sua interazione con autophagy.„

Nello studio, i livelli aumentati di Rubicon sono stati trovati in tessuti dagli organismi di modello invecchiati multiplo (vermi, mosche e mouse). Quando i ricercatori hanno soppresso l'espressione di Rubicon, tutti gli organismi di modello dimostrati hanno aumentato l'attività autophagy, che piombo a miglioramento dei fattori relativi all'età multipli e leggermente ha aumentato la durata della vita in vermi ed in mosche.

“Le nostre analisi hanno rivelato che la soppressione di Rubicon negli organismi di modello piombo a riduzione del declino età-associato del motore come pure riduzione di fibrosi,„ dice Shuhei Nakamura, autore principale sullo studio. “D'importanza, abbiamo trovato che la soppressione di Rubicon permessa a ha invecchiato i mouse per resistere ai tentativi di indurre la malattia del Parkinson.„

I risultati in questo studio suggeriscono che, perché i livelli elevati di Rubicon piombo a autophagy diminuito in animali invecchiati, la soppressione di Rubicon possa essere critica nell'estensione della durata della vita sana in esseri umani.

Sorgente: https://resou.osaka-u.ac.jp/en/research/2019/20190219_2