I ricercatori scoprono la possibilità dell'attacco acustico di laterale Manica al trattamento della sintesi del DNA

Durante il trattamento della sintesi del DNA in un laboratorio, le registrazioni possono essere fatte dei disturbi sottili e indicatori fatti dai commputer della sintesi. E quei suoni catturati possono essere inverso-ingegnere usato apprezzato, materiali genetici progettati utilizzati in prodotti farmaceutici, l'agricoltura ed altri campi della bioingegneria.

I ricercatori dall'università di California, da Irvine e dall'università di California, riva del fiume hanno scoperto la possibilità di un attacco acustico di laterale Manica al trattamento della sintesi del DNA, una vulnerabilità che potrebbe presentare un rischio serio a biotecnologia ed ai centri di ricerca accademici e del ditta farmaceutico.

“Alcuni anni fa, abbiamo pubblicato uno studio su un simile metodo per rubare le cianografie degli oggetti che sono da costruzione in stampanti 3-D, ma questo attacco ai sintetizzatori del DNA è potenzialmente molto più serio,„ ha detto Al Faruque, professore associato di Mohammad di UCI di ingegneria elettrica & dell'informatica. “Nelle mani sbagliate, la capacità della sintesi del DNA ha potuto provocare bioterroristi sintetizzare, a volontà, gli agenti patogeni nocivi quale l'antrace.„

Al Faruque ha detto che la scoperta del suo laboratorio potrebbe anche essere usata per una buona causa: “Gli enti governativi possono impiegare la stessa tecnica come strumento di video per annullare la possibilità di tali attività.„

Un sintetizzatore del DNA è un commputer complesso con le condutture serpeggianti, i bacini idrici fluidi, le elettrovalvole a solenoide ed i circuiti elettrici. Prodotti chimici - che hanno loro proprie impronte acustiche uniche dovuto le loro densità varianti - attraversare i tubi, creanti i disturbi distinti punteggiati dal cliccare delle valvole e dal ronzare dei motori della pompa di pressione.

“Tutti questi funzionamenti interni di un risultato del sintetizzatore del DNA nell'emissione delle impronte sane sottili ma distinguibili che possono dare le bugne quanto al materiale genetico specifico che è generato,„ ha detto Sina Faezi, un dottorando di UCI in ingegneria elettrica & informatica, che presenteranno un documento sulla minaccia potenziale di un attacco laterale acustico ai sintetizzatori del DNA alla rete & al sistema distribuito obbligazione simposio 24-27 febbraio aventi luogo a San Diego.

Ha detto quello in molti casi, varianze nei suoni prodotti è così minuscolo che la gente non può distinguerle. “Ma con assistenza tecnica attenta della funzionalità e la a ha annunciato l'algoritmo di apprendimento automatico scritto [Al Faruque] in laboratorio, potevamo segnare quelle differenze con esattezza,„ ha detto.

Un altro fattore che permette alle informazioni della sintesi del DNA di essere rubato è la progettazione dei sintetizzatori stesse, secondo Faezi. “Le elettrovalvole a solenoide sono collocate assimetricamente dentro l'alloggio, in modo da quando una valvola sta funzionando in un angolo della casella, fa completamente un disturbo di differenza che uno che sta funzionando nel mezzo,„ ha detto.

Se i pirati informatici conoscono quale modello dell'unità è in uso, avranno un nuovo pezzo del puzzle sul posto.

“Tutto il commputer attivo emette una traccia di certo modulo: fisico residuo, elettromagnetico radiazione, disturbo acustico, ecc.,„ ha detto il collaboratore Philip di studio attivo, professore associato della riva del fiume del UC di informatica & di assistenza tecnica. “La quantità di informazioni in questi rintraccia è immensa ed abbiamo colpito soltanto la punta dell'iceberg in termini di cui possiamo imparare e inverso-ingegnere da.„

Al Faruque, testa del laboratorio Cyber-Fisico integrato avanzato dei sistemi di UCI, ha aggiunto che l'ubiquità dei dispositivi di registrazione, quali gli smartphones, rende il problema ancor più dominante.

“Diciamovi sono una buona persona che lavora in un laboratorio. Posso incidere nel vostro telefono ed essenzialmente dirottarlo per registrare suono che posso finalmente recuperare,„ ha detto. “Ancora, alcuni laboratori biologici hanno sensori acustici montati sulle pareti e più gente sta adottando le tecnologie come la casa o Alexa di Google - tutti i questi possono essere usati per rubacchiare i suoni.„

Con la loro metodologia di attacco di laterale Manica, i ricercatori hanno detto, possono predire ogni base su una sequenza del DNA con circa 88 per cento di accuratezza e possono ricostruire le brevi sequenze con l'affidabilità completa. La loro tecnica funziona il più bene quando un dispositivo di registrazione è collocato all'interno dei piedi di una coppia di un sequenziatore del DNA, essi ha detto, ma gli impianti di algoritmo anche in presenza di disturbo da un condizionatore d'aria o dalle voci della gente.

Al Faruque ha sollecitato che questo ordinamento dell'attacco è troppo specializzato affinchè un criminale o un terrorista insignificante staccasse ma non è oltre la capacità degli attori dello stato. I pali sono alti: Il servizio globale per i prodotti biologici sintetici si pensa che raggiunga quasi $40 miliardo da ora al 2020. E quella quota di mercato si pensa che si sviluppi, specialmente nell'area di archiviazione di dati del DNA, un'applicazione che è perseguita dalle società pesante-colpenti della tecnologia.

Faezi ha notato che ci sono alcuni modi impedire gli attacchi snooping. I progettisti a macchina potrebbero sistemare le condutture e le valvole in un modo che attenua l'emissione dei suoni distinti ed il trattamento della sintesi del DNA può essere rimescolato e ripartito con scelta casuale per bloccare i pirati informatici dal raduno della proprietà intellettuale.

Sorgente: https://news.uci.edu/2019/02/22/uci-ucr-scientis%E2%80%A6enetic-blueprint/uci-ucr-scientists-eavesdrop-on-dna-synthesizer-to-steal-genetic-blueprint