Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le interazioni della droga dei ritrovamenti di studio nei ER sono comuni ma potrebbero essere impedite

In uno studio recente di Rutgers, 38 per cento dei pazienti scaricati dal pronto soccorso hanno avuti almeno un'interazione della droga derivando da una medicina recentemente prescritta.

Lo studio, che è stato pubblicato nel giornale americano della medicina di emergenza, ha identificato le combinazioni del farmaco da vendere su ricetta medica più comuni che possono provocare un'interazione negativa.

“Se una nuova prescrizione arresa un pronto soccorso ha un'interazione negativa con un farmaco che un paziente sta catturando, il fornitore dovrebbe considerare un'alternativa,„ ha detto il co-cavo l'autore Patrick Bridgeman, un assistente universitario clinico di pratica e dell'amministrazione della farmacia al banco di Rutgers Ernesto Mario della farmacia. “Per esempio, se un paziente sta catturando un lisinopril - un diuretico ad ipertensione dell'ossequio - a casa, il medico vorrebbe riconsiderare di prescrivere quell'ibuprofene paziente perché ci potrebbe essere un'interazione che può essere nociva alla salute dei pazienti.„

I farmaci di dolore (oxycodone/acetaminofene, quale Percocet) sono stati trovati il più comunemente per causare un'interazione - un riflesso dell'aumento globale nell'uso dell'opioide negli ultimi anni - seguita da ibuprofene, dagli antibiotici e dagli steroidi.

Esempi di queste interazioni incluse:

  • Oxycodone/acetaminofene e i fluoroquinolones (un altro antibiotico usato per le infezioni di apparato urinario respiratorio e) è stato associato con i disordini neurologici quali gli attacchi, i delirii e le allucinazioni.
  • Oxycodone/acetaminofene e l'idroclorotiazide (un diuretico) possono fare diminuire l'efficacia dei cali significativi di causa e diuretici nei livelli del sodio o di pressione sanguigna, in grado di piombo ad un rischio aumentato di cadute.
  • Lisinopril (un farmaco infarto/di pressione sanguigna) e l'ibuprofene possono causare le tariffe aumentate di danno del rene.

“La maggior parte delle volte, le interazioni negative possono essere evitate con il video accurato e un cambiamento completo nella terapia non è necessario. Tuttavia, i pazienti non possono conoscere spesso che farmaci stanno catturando a casa ed i pronto soccorsi non hanno procedure standard per identificare le interazioni del farmaco,„ ha detto Bridgeman.

Suggerisce che i medici pesino i vantaggi ed i rischi di tutti i farmaci prima della prescrizione del nuovo come pure terapia del video dopo il paziente lascia l'ospedale. Se i pazienti hanno una lista complessa del farmaco, il medico può desiderare consultare un farmacista del pronto soccorso per verificare se c'è un'interazione importante con c'è ne dei pazienti si dirige i farmaci. Più ulteriormente, i fornitori di emergenza possono comunicare con il medico del pronto intervento dei pazienti ed i pazienti dovrebbero essere istruiti circa le interazioni in modo da possono chiedere al loro medico di pronto intervento se hanno qualunque domande.

“Istruendo i medici, possiamo promuovere selezionare il migliore farmaco con la maggior parte del vantaggio e meno rischio,„ Bridgeman ha detto. “Possiamo anche contribuire a assicurarci che i fornitori stiano riflettendo i pazienti dopo che ritornano a casa. I pazienti possono contribuire ad essere informati delle interazioni potenziali tenendo e portando le liste aggiornate del farmaco ogni volta che vedono un medico, particolarmente uno che non è il loro fornitore primario e prendendo e tenendo gli appuntamenti di seguito dopo che sono scaricati.„