Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Bambini prematuri di cui il trattamento steroide ricevuto della madre ha peso alla nascita più basso

Le iniezioni steroidi date alle madri a rischio di dare alla luce prematuramente sono collegate ai bambini che sono sopportati con i peso corporei più bassi.

In uno studio di più di un quarto delle nascite di milione, i ricercatori hanno trovato un'associazione fra la terapia steroide - applicata per aiutare i polmoni di un bambino futuro per svilupparsi - ed il peso alla nascita diminuito. L'associazione è risultata indipendente se i bambini erano realmente prematuro sopportato o in pieno termine.

Secondo il gruppo, piombo dai ricercatori all'istituto universitario imperiale Londra, le linee guida correnti sull'uso della terapia prenatale del corticosteroide (ACT) per le donne a rischio di dare alla luce prematuramente dovrebbero essere esaminate. I loro risultati sono pubblicati oggi nella medicina del giornale PLOS.

Il professor Alina Rodriguez, un professore al banco imperiale della salute pubblica e un professore della psicologia dall'università di Lincoln, che piombo la ricerca, ha detto: “Universalmente, circa 1,5 milione bambini sono annualmente prematuro nato e nel Regno Unito la cifra è circa 54000 o 8% delle nascite. Le complicazioni derivando dall'essere prematuro sopportato, particolarmente quelli si sono riferite ai problemi respiranti, sono la causa della morte principale in infanti e la morbosità in superstiti. Di conseguenza, l'ATTO è usato prima della nascita per aiutare rapido maturo i polmoni.„

Il professor Rodriguez è continuato: “Il problema è che è difficile da conoscere quali donne daranno alla luce prematuramente e quelli che andranno in pieno definire quando ci sono segni della nascita prematura, in modo da questo trattamento sono usati come precauzione. Abbiamo saputo dagli studi sugli animali che il trattamento steroide potrebbe pregiudicare la crescita fetale. È ancora poco chiaro se la riduzione del peso alla nascita degli infanti curati direttamente è causata dalla droga o dovuto le complicazioni che quello piombo al trattamento. Questo studio aggiunge il peso alle richieste per un esame delle linee guida correnti per la gestione della nascita prematura minacciata e per chi dovrebbe ricevere il trattamento steroide.„

In molti paesi, compreso il Regno Unito, gli Stati Uniti e in Europa, steroidi possono essere offerti alle donne incinte a rischio di dare alla luce prima che il loro bambino abbia raggiunto il termine completo (dopo 37 settimane). Le guide steroidi iniettate del trattamento per preparare i polmoni del loro bambino futuro, che maturano tardi in via di sviluppo e possono diminuire il rischio di malattie respiratorie collegate con la nascita prematura.

Gli studi precedenti sia in animale che in esseri umani hanno collegato i corticosteroidi alla più piccola dimensione della nascita, ma il collegamento fra l'ATTO ed il peso alla nascita è stato messo in discussione.

Nell'ultimo studio, i ricercatori hanno usato i dati dalle 278.508 nascite in Finlandia per vedere se il collegamento fra peso alla nascita e la dimensione diminuiti fosse collegato con il trattamento steroide, o ad altri fattori.

Dal gruppo di studio, più di 4% dei bambini erano prematuro nato (prima di 37 settimane). Complessivamente 4887 (1,8%) donne sono state date l'ATTO e 2.173 dei bambini esposti (44%) hanno acceso essere sopportati al termine (37 settimane). Tutte le nascite sono state abbinate quanto più rigorosamente possibile - con ogni bambino che ha ricevuto l'ATTO abbinato ai bambini multipli che non hanno fatto, per il confronto.

L'analisi ha rivelato quella confrontata ai bambini non trattati, quei bambini esposti agli steroidi era in media sopportato con i pesi alla nascita più bassi, se nascevano premature, prossime o al termine. Fondamentalmente, egualmente hanno trovato che i bambini che hanno ricevuto l'ATTO ma successivamente hanno continuato essere consegnati al termine erano egualmente più piccoli nella dimensione una volta abbinati contro i bambini sopportati al termine senza il trattamento

Il gruppo egualmente ha trovato che i bambini che hanno ricevuto l'ATTO egualmente hanno ricevuto più cura complessiva in ospedale di quanto i bambini abbinati non curati.

In media, bambini prematuri di cui il trattamento steroide ricevuto della madre ha pesato 220 grammi più di meno degli infanti che non avevano ricevuto il trattamento. La differenza del peso era di 141 grammo per i bambini di termine vicino e di 89 grammi per i bambini a termine.

I ricercatori evidenziano che mentre c'è un'associazione fra il trattamento steroide ed il peso alla nascita più basso, rimane poco chiari se questo effetto è una causa diretta della droga, o una conseguenza indiretta attraverso un certo altro meccanismo.

Il gruppo consiglia che un esame delle linee guida cliniche può essere appropriato e pianificazioni per effettuare ulteriore analisi in altre popolazioni per studiare il collegamento fra l'ATTO ed il peso alla nascita basso.

Il professor Marjo-Riitta Jarvelin, co-cavo dello studio dal banco imperiale della salute pubblica ha detto: “Attualmente, la terapia steroide è il solo strumento che abbiamo per la maturazione dei polmoni prima della nascita prematura. L'ATTO è stato usato dal 1972 ed è stato attribuito poichè un trattamento di salvataggio per i bambini che altrimenti aveva sviluppato un'affezione polmonare severa. A causa dell'uso molto diffuso dell'ATTO, è critico che c'è una chiara comprensione di altri effetti più a lungo termine potenziali. A tale riguardo gli studi precedenti non sono stati grandi abbastanza o della qualità stata necessaria. I dati per lo studio presente provengono da una regolazione di alta cura prenatale e trattano annualmente tutte le nascite in un paese. Ciò nonostante, è ancora d'osservazione ed in modo da è molto difficile da distillare la causalità. La prova, tuttavia, suggerisce che quello facendo uso di questa terapia non sia un approccio unitaglia. Molte donne non possono avere bisogno del trattamento affatto. Possiamo avere bisogno di migliori modi di determinazione le quali consegne finalmente piombo alla nascita prematura con il rischio per i risultati neonatali seri. Il fatto che questo trattamento può diminuire la crescita fetale dovrebbe essere considerato nella ricerca e nelle raccomandazioni future.„

Sorgente: https://www.imperial.ac.uk/news/190353/steroid-treatment-premature-babies-linked-birth/