Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova analisi evidenzia il carico economico di dengue

Le dengue sono una preoccupazione importante di salute pubblica in molte parti di Sud-est asiatico ed il Sudamerica e la sua prevalenza in Africa probabilmente sta espandendosi. I ricercatori ora hanno condotto un'analisi del carico economico di dengue Burkina Faso, nel Kenya ed in Cambogia. I loro risultati compaiono questa settimana nelle malattie tropicali trascurate PLOS.

“La proporzione del carico economico per dengue.„ Mentre la componente di costi (IC) indiretti è il più grande carico per i pazienti seguiti dai costi non sanitari diretti (DNMC) e dai costi medici diretti (DMC) in Cambogia, DMC rappresenta la proporzione elevata del carico (vivo) privato del paziente Burkina Faso e nel Kenya. È chiaro da vedere quello confrontato in Cambogia, contributo pubblico al DMC globale è irrilevante Burkina Faso e nel Kenya, significanti che i la maggior parte del carico di DMC devono direttamente essere sopportati dai pazienti. Credito: Lee, ed altri (cc ENTRO 4,0, 2019)

Le dengue sono una malattia vettore-sopportata trasmessa dalle zanzare dell'Aedes. Mentre ci sono studi sul carico economico di febbre rompiossa in alcuni paesi con alta prevalenza della malattia, i paesi in Africa precedentemente non erano stati analizzati ed i confronti dei costi fra i paesi non sono standardizzati spesso.

Nel lavoro recente, come componente dell'iniziativa vaccino Jung-Seok (DVI) Lee di febbre rompiossa ed in colleghi ha sviluppato un questionario paziente-specifico di indagine sul costo di febbre rompiossa e lo ha amministrato ai pazienti in sei paesi in un modo standardizzato. L'indagine ha compreso le interviste multiple per catturare sia pubblico che privato (costi vivi). I dati precedentemente sono stati pubblicati sul carico economico di febbre rompiossa nel Vietnam, in Tailandia ed in Colombia; il nuovo documento si occupa del costo della malattia Burkina Faso, nel Kenya ed in Cambogia.

414 pazienti con febbre rompiossa sono stati identificati ai siti del campo in Burkina Faso, a 149 nel Kenya e a 254 in Cambogia. Il costo medio di cura del ricoverato era $26 in Burkina Faso e $134 in Cambogia, mentre il costo medio di cura di paziente esterno era $13 per episodio in Burkina Faso e $23 nel Kenya. In entrambi i paesi africani, la maggior parte dei costi direttamente è stata sopportata dai pazienti ed i costi non erano irrilevante confrontati al costo economico di malaria, un agente patogeno importante nelle aree.

I ricercatori dicono:

I risultati economici di carico presentati nello studio corrente possono essere usati per stimare i vantaggi più accurati della vaccinazione quando analisi di conduzione di redditività degli interventi vaccino delle dengue nei tre paesi in futuro.„