Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Prodotti chimici a casa responsabili di fertilità in diminuzione in uomini ed in cani

Un nuovo studio ha trovato che gli agenti inquinanti chimici ed ambientali a casa e la dieta potrebbero essere responsabili del fare diminuire la fertilità degli uomini e dei cani di animale domestico nazionali che vivono nella casa. I risultati di nuovo studio sono stati pubblicati nell'ultima emissione dei rapporti scientifici del giornale.

Credito di immagine: Gladskikh Tatiana/Shutterstock
Credito di immagine: Gladskikh Tatiana/Shutterstock

I ricercatori all'università di Nottingham dicono che durante le ultime decadi ci sono stati preoccupazioni per quanto riguarda perdita di fertilità e di 50 per cento di riduzione la qualità dello sperma universalmente. Egualmente hanno notato che la qualità dello sperma dei cani di animale domestico a casa egualmente ha diminuito col passare del tempo vicino intorno 30 per cento. Ciò ha sollevato il problema di un presente di fattore comune a casa che potrebbe essere incolpato di.

Il gruppo ha iniziato il loro studio verificando gli effetti di due prodotti chimici specifici chiamati il ftalato di diethylhexyl del plastificante o il DEHP comune e un difenile policlorato chimico industriale 153 (PCB153). Il DEHP è trovato attraverso i vari punti a casa compreso i tappeti, i pavimenti, i vestiti, i collegare, i giocattoli, la tappezzeria ecc. PCB153 è trovato nei prodotti alimentari ma è stato vietato intorno al mondo. Il gruppo ha raccolto i campioni dello sperma dagli uomini erogatori e dai cani del perno che vivono nella stessa regione del Regno Unito. Hanno notato che quando i livelli elevati dei prodotti chimici erano nell'ambiente, c'era un declino nella qualità dello sperma sia degli uomini che dei cani.

Studi il professore associato della guida ed il lettore nella biologia riproduttiva al banco di medicina veterinaria e di scienza, Richard Lea, ha detto in un'istruzione, “supporti di questo i nuovi studio la nostra teoria che il cane nazionale è effettivamente “una sentinella„ o specchio per il declino riproduttivo maschio umano ed i nostri risultati suggeriscono che i prodotti chimici artificiali che sono stati ampiamente usati nella casa e nel luogo di lavoro possano essere responsabili della caduta nella qualità dello sperma riferita sia in uomo che in cane che dividono lo stesso ambiente.„ Ha aggiunto, “il nostro studio precedente in cani ha indicato che gli agenti inquinanti chimici trovati nello sperma dei cani adulti ed in determinati alimenti per animali domestici, hanno stati nocivo alla funzione dello sperma alle concentrazioni precedentemente trovate nel tratto riproduttivo maschio. Questo nuovo studio è il primo per verificare l'effetto di due agenti inquinanti ambientali conosciuti, DEHP e PCB153, sia sul cane che sullo sperma dell'essere umano in vitro, nelle stesse concentrazioni dell'trovato di in vivo.„

Rebecca Sumner, uno studioso di PhD, che ha condotto le parti sperimentali di questo studio spiegato, “in entrambi i casi ed in entrambi gli oggetti, l'effetto era motilità diminuita dello sperma e frammentazione aumentata di DNA. Sappiamo che quando la motilità umana dello sperma è povera, la frammentazione del DNA è aumentata e che la sterilità maschio umana è collegata ai livelli aumentati di danno del DNA in sperma.„ Ha aggiunto, “ora crediamo che questo sia lo stesso nei cani di animale domestico perché vivono nello stesso ambiente nazionale e sia esposto agli stessi agenti inquinanti della famiglia. Ciò significa che i cani possono essere un efficace modello per ricerca futura sugli effetti degli agenti inquinanti su fertilità diminuente, specialmente perché le influenze esterne quale la dieta sono gestite più facilmente che in esseri umani.„

Il professor Gary Inghilterra, decano del banco di medicina veterinaria e di scienza e professore della riproduzione veterinaria comparativa, nella sua istruzione hanno detto, “poiché gli agenti inquinanti ambientali in gran parte riflettono uno stile di vita occidentale quali gli effetti dell'industria, i prodotti chimici presenti nell'ambiente sono probabili dipendere dalla posizione. Un'area importante dello studio futuro è di determinare come la regione in cui viviamo può effettuare la qualità dello sperma sia in uomo che in cane.„

Sorgente: https://www.nottingham.ac.uk/news/pressreleases/2019/mar/chemical-pollutants-in-the-home-degrade-fertility-in-both-men-and-dogs-study-finds.aspx

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, March 04). Prodotti chimici a casa responsabili di fertilità in diminuzione in uomini ed in cani. News-Medical. Retrieved on October 21, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190304/Chemicals-at-home-responsible-for-decreased-fertility-in-men-and-dogs.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Prodotti chimici a casa responsabili di fertilità in diminuzione in uomini ed in cani". News-Medical. 21 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190304/Chemicals-at-home-responsible-for-decreased-fertility-in-men-and-dogs.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Prodotti chimici a casa responsabili di fertilità in diminuzione in uomini ed in cani". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190304/Chemicals-at-home-responsible-for-decreased-fertility-in-men-and-dogs.aspx. (accessed October 21, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Prodotti chimici a casa responsabili di fertilità in diminuzione in uomini ed in cani. News-Medical, viewed 21 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20190304/Chemicals-at-home-responsible-for-decreased-fertility-in-men-and-dogs.aspx.