Lo studio fa il nuovo indicatore luminoso sullo sviluppo iniziale degli embrioni

Applicando l'analisi del gene alle diverse celle dagli embrioni in anticipo del mouse, i ricercatori a Karolinska Institutet in Svezia hanno scoperto le fasi cellulari precedentemente sconosciute dello sviluppo fetale dall'uovo fertilizzato a vivere essendo. Lo studio è pubblicato nei rapporti delle cellule del giornale scientifico.

Dappertutto, i ricercatori stanno provando a trovare tutti i pezzi del puzzle che descrive come un uovo fertilizzato si sviluppa in un essere sano, per guadagnare una comprensione dettagliata del trattamento di differenziazione dalla cellula staminale totipotent. Questa conoscenza è essenziale a capire i meccanismi dietro le malattie congenite e la malformazione fetale e finalmente, come trattare le malattie facendo uso delle cellule staminali.

“Potere seguire il trattamento di differenziazione di ogni cella è il sacro Graal di biologia dello sviluppo.„ dice Qiaolin Deng, ricercatore al dipartimento della fisiologia e della farmacologia, Karolinska Institutet e l'ospedale universitario di Karolinska, Svezia.

Il Dott. Deng piombo lo studio, che ha rivelato i nuovi dettagli della fase critica fra il collegamento dell'embrione all'utero e la formazione del primo asse anatomico, cui a punto le celle embrionali cominciano il loro viaggio verso la creazione dell'organismo, con una parte anteriore e una parte posteriore.

“È un periodo critico quando l'aereo anatomico di tutto è creato,„ lei dice. “Se non va uniformemente, può causare la malformazione fetale o la morte.„

Tuttavia, gli stati inerenti allo sviluppo delle celle che partecipano al trattamento non è sempre gli stessi. Per mappare che cosa accade in diverse celle, i ricercatori hanno utilizzato il RNA unicellulare che ordina su complessivamente 1.724 celle da 28 embrioni del mouse in quattro fasi iniziali di sviluppo (vecchio 5,25 - 6,5 giorni). Una media di 8.577 geni è stata espressa in ogni cella.

Facendo uso dell'analisi bioinformatic, le celle poi sono state ordinate nei tipi differenti delle cellule in base a cui i geni erano attivi o inattivi, permettendo che i ricercatori vedano l'ordine in cui i geni sono stati inseriti. Il risultato era una carta stradale molecolare degli eventi che gestiscono la differenziazione delle cellule.

“Lo studio ha rivelato i dettagli precedentemente sconosciuti circa che cosa accade prima che l'embrione in anticipo guadagnasse il suo primo orientamento spaziale ed indicato che le celle lungo l'asse futuro della testa-coda hanno potenziale differente di differenziazione,„ dice il Dott. Deng.

Contemporaneamente agli inizio anatomici di asse formarsi, un altro trattamento ottiene in corso nell'embrione femminile, che contiene due cromosomi X, uno da ogni genitore biologico. Gli studi precedenti sui mouse hanno indicato che il cromosoma X paterno in primo luogo è spento completamente nell'embrione in modo che gli embrioni femminili non avessero due volte l'attività genetica come maschio. Il resti paterno della copia del cromosoma X ha passato fuori nelle celle che formano la placenta ed il sacco del tuorlo, ma è riattivato nelle celle dell'embrione. Poi un'inattivazione casuale del cromosoma X materno o paterno accade. Gli embrioni femminili quindi comprendono “un mosaico„ le celle, in cui il cromosoma X materno o paterno è attivo.

Il nuovo studio indica che la prima inattivazione della copia paterna di X non accade nella misura precedentemente creduta.

“Che cosa è interessante, come una molecola, è che i cromosomi X paterni che non sono riattivati mai completamente sono stati spenti. L'inattivazione casuale egualmente ha luogo alle tariffe differenti nelle celle dell'embrione.„

I risultati dello studio hanno fatto il nuovo indicatore luminoso sullo sviluppo iniziale dell'embrione in animali, esseri umani inclusi.

“La conoscenza degli eventi e dei fattori che governano lo sviluppo dell'embrione in anticipo è indispensabile per gli aborti di comprensione e la malattia congenita,„ dice il Dott. Deng. “Intorno tre in ogni 100 bambini nascono con malformazione fetale causata tramite differenziazione cellulare difettosa.„

Sorgente: https://ki.se/en/news/molecular-puzzle-reveals-unknown-stages-of-fetal-development