Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I multivitaminici non contribuiscono ad evitare la depressione ma la preparazione di stile di vita può lavorare

Un nuovo studio ha contraddetto l'esistenza capendo che catturare i supplementi nutrizionali quotidiani potesse contribuire ad impedire la depressione. La ricerca invece suggerisce che lo stile di vita che prepara per migliorare l'abittudine alimentara e la dieta possa essere un approccio più efficace.

Persona che ostacola supplemento nutrizionaleFotoHelin | Shutterstock

Come recentemente riferito nel giornale di American Medical Association (JAMA), “il MooDFOOD„ di prova ha fatto partecipare più di 1.000 persone attraverso il Regno Unito, i Paesi Bassi, la Spagna e la Germania.

Tutti i partecipanti erano stati identificati come a rischio della depressione ma non avevano avvertito alcuni episodi completi della depressione nei sei mesi precedenti. Tutte le persone erano di peso eccessivo o obese (BMI di più di 25), un fattore che è pensato per aumentare il rischio aumentato di depressione.

I partecipanti sono stati definiti a caso ad uno di quattro regimi. Un gruppo ha ricevuto un multivitaminico che ha contenuto l'acido folico, omega-3, lo zinco, il selenio e la vitamina D, mentre un altro gruppo ha ricevuto un placebo.

Un terzo gruppo ha ricevuto il multivitaminico come pure la terapia comportamentistica da contribuire a migliorare la loro dieta e un quarto gruppo ha ricevuto la terapia, ma un placebo invece del multivitaminico. La terapia ha compreso le strategie destinate per gestire l'umore basso, per diminuire snacking il comportamento e per incoraggiare una dieta stile Mediterraneo.

Nel corso di un anno, 10% (105) dei partecipanti ha sviluppato la depressione. Il numero della gente che è stato depressa non ha differito fra c'è ne dei gruppi, indicando che il multivitaminico non ha fatto differenza al rischio della depressione.

Questa prova dimostra in modo convincente che i supplementi nutrizionali non contribuiscono ad impedire la depressione.„

Il professor Ed Watkins, autore di studio

La terapia comportamentistica egualmente non è sembrato fare una differenza, sebbene ci fosse una certa prova da suggerire che impedisse la depressione se i partecipanti assistessero al numero raccomandato delle sessioni, che era otto su 21.

Ciò suggerisce che la preparazione di stile di vita riesca soltanto se i partecipanti ricevono una determinata “dose„ della terapia e possa poi regolare i loro comportamenti dietetici ed essere a dieta.

“C'era un suggerimento che il comportamento e la dieta in relazione con l'alimento cambianti possono contribuire ad impedire la depressione, ma questo richiede l'indagine successiva,„ conclude Watkins.

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, June 20). I multivitaminici non contribuiscono ad evitare la depressione ma la preparazione di stile di vita può lavorare. News-Medical. Retrieved on July 06, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190306/Multivitamins-do-not-help-stave-off-depression-but-lifestyle-coaching-may-work.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "I multivitaminici non contribuiscono ad evitare la depressione ma la preparazione di stile di vita può lavorare". News-Medical. 06 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190306/Multivitamins-do-not-help-stave-off-depression-but-lifestyle-coaching-may-work.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "I multivitaminici non contribuiscono ad evitare la depressione ma la preparazione di stile di vita può lavorare". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190306/Multivitamins-do-not-help-stave-off-depression-but-lifestyle-coaching-may-work.aspx. (accessed July 06, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. I multivitaminici non contribuiscono ad evitare la depressione ma la preparazione di stile di vita può lavorare. News-Medical, viewed 06 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20190306/Multivitamins-do-not-help-stave-off-depression-but-lifestyle-coaching-may-work.aspx.