Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I nuovi elementi traccianti nucleari della medicina lo rendono più facile diagnosticare e trattare il cancro

I ricercatori hanno identificato due nuovi elementi traccianti nucleari della medicina che lo rendono più facile diagnosticare e potenzialmente trattare il cancro. Una ricerca del proof of concept, pubblicata nell'edizione di marzo del giornale di medicina nucleare, riferisce che la tomografia a emissione di positroni 68Ga-FAPI/tomografia computerizzata (PET/CT) fornisce le immagini ad alto contrasto qualità uguale a o migliora che quella della rappresentazione standard 18F-FDG. Più ulteriormente, nessuna dieta cambia o digiunando sia necessario prima di cominciare la rappresentazione con 68Ga-FAPI ed i tempi di acquisizione di immagine sono sostanzialmente più brevi di con 18F-FDG PET/CT.

“Avendo uno strumento diagnostico supplementare apra una nuova porta per i malati di cancro,„ ha detto Uwe Haberkorn, MD, professore di medicina nucleare all'ospedale universitario di Heidelberg ed il centro tedesco di ricerca sul cancro a Heidelberg, Germania. “Per coloro che sta affrontando le sfide diagnostiche insoddisfatte--segmentazione poco chiara del tumore per la radioterapia, sospetto dei risultati del falso negativo, o selezione del trattamento sperimentale del ultimo-line--68Ga-FAPI può contribuire a fornire le risposte.„

In lavorazione comprendere la ricostruzione del tessuto (per esempio, ferita che guarisce), celle chiamate fibroblasti è attivata da parecchi fattori, compreso TGF?? piombo all'espressione della proteina di attivazione del fibroblasto (FAP). Questa proteina è prodotta anormalmente nei grandi numeri in fibroblasti Cancro-associati (CAFs), che promuovono la crescita, la migrazione e la progressione del tumore. 68Ga-FAPI è una nuova classe di prodotto radiofarmaceutico che può mirare precisamente all'attività di CAF per aiutare i medici nella diagnosi di cancro. Poichè i CAM sono presenti in più di 90 per cento dei carcinoma epiteliali--compreso, per esempio, petto, polmone, colon, pancreatici e cancri di collo e capi--sono un obiettivo attraente per sia la rappresentazione diagnostica che terapia.

I 50 pazienti in questa analisi sono stati fatti riferimento dagli oncologi che stavano affrontando le sfide diagnostiche insoddisfatte che non potrebbero essere risolte sufficientemente con i mezzi diagnostici standard. Tutti i pazienti hanno tollerato bene l'esame e nessun paziente ha riferito tutti i sintomi. Le caratteristiche favorevoli di nuovi elementi traccianti comprendono la cinetica veloce che sembra appropriata per i pazienti della rappresentazione anche di meno di 1 h dopo l'iniezione; assorbimento basso di sfondo in fegato, in mucose orali ed in cervello; ed indipendenza dallo zucchero di sangue.

I pazienti hanno tratto giovamento dal bisogno necessario cambiamenti o del preparato di dieta per la rappresentazione di PET/CT. “Un più breve tempo di attesa ed il più breve tempo di scansione possono aumentare la comodità paziente, che può essere particolarmente importante per i pazienti malati,„ Haberkorn hanno specificato. “La possibilità di rappresentazione iniziale--per esempio, dopo soltanto 10 minuti invece di un'ora--ha potuto anche fare una parte nella facilitazione del flusso di lavoro clinico.„

Poiché i CAM sono geneticamente più stabili delle cellule tumorali, sono meno probabili sviluppare la resistenza alla terapia. Inoltre, poichè gli elementi traccianti di FAPI contengono il DOTA-chelatore universale, un approccio theranostic sembra fattibile.

“Gli elementi traccianti di FAPI sono un viale di promessa per trattamento del cancro,„ Haberkorn ha notato. “Che cosa è più, in futuro la rappresentazione di FAPI può anche essere usata per valutare e gestire le malattie cardiache o le malattie fibrotiche del polmone, del fegato e dei reni.„