L'estratto del seme dell'avocado ha potuto essere sorgente potenziale per i composti antinfiammatori novelli

Un estratto dai semi degli avocado ha presentato i beni antinfiammatori in una ricerca di laboratorio, secondo i ricercatori di Penn State e rappresenta una sorgente potenziale per i composti antinfiammatori novelli che potrebbero essere sviluppati come un ingrediente di alimento funzionale o prodotti farmaceutici.

I ricercatori hanno sviluppato l'estratto negli ultimi dieci anni poichè un colorante e di alimento non è conosciuto se i composti responsabili del colore arancio vibrante dell'estratto svolgono qualunque ruolo nella sua capacità di inibire la produzione dei mediatori pro-infiammatori, Joshua celebre Lambert, professore associato di scienza dell'alimentazione.

Per determinare i beni antinfiammatori dell'estratto del seme dell'avocado, i ricercatori hanno usato i modelli e gli enzimi della coltura cellulare che sono importanti nella risposta immunitaria e nelle malattie infiammatorie. La classe A di celle immuni chiamate macrofagi si è sviluppata nelle capsule di Petri ed è stata attivata con gli stimoli pro-infiammatori in presenza o assenza dell'estratto del seme dell'avocado. I ricercatori hanno misurato la produzione dei mediatori pro-infiammatori importanti e delle vie di segnalazione nelle celle dopo il trattamento con l'estratto.

“Il punto seguente, prima che possiamo trarre ulteriori conclusioni circa l'attività antinfiammatoria di questo estratto del seme dell'avocado, sarà di progettare gli studi di modello animali,„ ha detto Lambert, co-direttore del centro di Penn State per la pianta e gli alimenti del fungo per salubrità. “Per esempio, possiamo esaminare un modello del mouse di colite ulcerosa dove formuliamo l'estratto del seme dell'avocado nei mouse siamo a dieta ed esaminiamo se può da diminuire l'infiammazione.„

Lambert crede le disposizioni di studio il fondamento per la più ricerca perché fornisce la prova che ci sono composti bioactive in semi dell'avocado che hanno attività antinfiammatoria.

“Il livello di attività che vediamo dall'estratto è molto buono,„ ha detto. “Abbiamo veduto l'attività inibitoria alle concentrazioni nell'intervallo basso di microgrammo-per-millilitro, che è una quantità accettabile di attività per giustificare ulteriori studi.„

La scoperta potrebbe essere importante perché il cancro, le malattie cardiovascolari, l'artrite, la colite e molte altre circostanze serie sono associati con infiammazione cronica, Lambert spiegato, di cui il gruppo di ricerca nell'istituto universitario delle agronomie ha intrapreso gli studi. Ha precisato che i risultati, pubblicati recentemente negli avanzamenti nella tecnologia alimentare e nelle scienze nutrizionali, sono particolarmente incoraggianti perché i semi dell'avocado attualmente vanno sprecato.

“Se possiamo valore restituito ai coltivatori dell'avocado o alle aziende di trasformazione dell'avocado, quello sarebbe un vantaggio,„ ha detto. “E se possiamo diminuire la quantità di questo materiale che è scaricato in materiali di riporto, quella sarebbe una buona cosa, data il gran quantità degli avocado che sono consumati. Ciò è incoraggiante perché c'è un servizio per altre sorgenti d'alto valore dei composti che bioactive abbiamo provato nel mio laboratorio, quali cacao e tè verde - mentre i semi dell'avocado essenzialmente sono considerati come l'immondizia.„

Egualmente è stato compreso nella ricerca Deepti Dabas, uno studente di grado di laurea nella scienza dell'alimentazione e Gregory Ziegler, professore di scienza dell'alimentazione.

I ricercatori file una richiesta di brevetto per l'uso dell'estratto come additivo di colore di alimento. Nel 2016, Lambert, Ziegler e due partner hanno fondato una società, prodotti naturali della persea, per sviluppare l'estratto per questa applicazione. L'identificazione di attività biologica utile di potenziale, se si conferma negli studi successivi, può aggiungere il valore all'estratto e fornire i viali supplementari per lo sviluppo.

Sorgente: https://news.psu.edu/story/562757/2019/03/12/research/avocado-seed-extract-shows-promise-anti-inflammatory-compound