Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le prescrizioni dell'opioide degli Stati Uniti cadono da una metà ma non è tutte le buone notizie

In una variazione drammatica nel comportamento del medico, il numero di nuove prescrizioni dell'opioide pubblicate ogni mese negli Stati Uniti ha catturato una picchiata, più di meno di una metà. Tuttavia, il numero delle prescrizioni ad alto rischio rimane in modo preoccupante alto, secondo i ricercatori alla Harvard University.

Gli opioidi sono classe A di medicinali che sono prescritti comunemente per alleviare il doloretab62 | Shutterstock

I pazienti che mai sono stati prima opioidi prescritti o non sono stati fuori da loro per sei mesi o più sono chiamati opioide-naïve. Nel nuovo studio, su 20 milione di persone che hanno ottenuto almeno una prescrizione dell'opioide fra 2012 e 2017, 10 milioni ora sono opioide-naïve.

In questo gruppo, il numero dei medici che gli opioidi prescritti hanno andato giù da un 30% incredibile mentre c'era un declino di 54% nelle prescrizioni mensili per l'opioide droga, da 1.63% dei pazienti mensili a 0,75%, per la fine dello studio.

Il numero delle prescrizioni globali ed ad alto rischio dell'opioide egualmente è diminuito da marzo 2016 in avanti - quando le linee guida di CDC sono state pubblicate.

L'esagerare delle droghe dell'opioide di prescrizione ha prodotto un'epidemia massiccia di uso improprio dell'opioide negli Stati Uniti, mortale 70 000 persone durante l'anno scorso. Di conseguenza, gli sforzi intensivi sono stati fatti, compreso pressione sui legislatori, diminuire il numero delle prescrizioni principianti dell'opioide, che presentano spesso i pazienti o altri a queste droghe.

Un risultato principale era le linee guida di centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC) pubblicate nel marzo 2016, per porre freno le prescrizioni rischiose dell'opioide. Raccomandano l'uso di altre modalità terapeutiche quali terapia fisica e gli anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs) ove possibile contribuire ad alleviare il dolore.

Le prescrizioni ad alto rischio possono essere definite come dose quotidiana equivalente a 50 mg o a più di morfina (50 equivalenti di milligrammo della morfina (MME) un il giorno). Nel caso della gente con dolore molto severo, il massimo ha raccomandato il dosaggio è la sig.ra 90

Le linee guida raccomandano che nessun opioide a tutto il dosaggio sia prescritto per gli oltre tre giorni, con una settimana che è il massimo assoluto.

Lo studio corrente è stato basato sull'analisi mensile di 63,8 milioni privatamente ha assicurato i pazienti invecchiati 18 - 64 anni fra gli anni 2012 e 2017.

Malgrado la riduzione ovvia delle prescrizioni dell'opioide, la percentuale reale delle prescrizioni ad alto rischio è rimanere la stessa, sorprendente. Circa 115 000 di quasi 16 milione prescrizioni misura questa categoria.

Più in modo preoccupante, c'erano circa 7700 prescrizioni alle dosi superiore 90 a LA SIG.RA - una dose che è associato con il pericolo significativo sia della dose eccessiva interna che non fatale - malgrado le nuove linee guida.

Un altro gruppo di fornitori di cure mediche ha rifiutato apparentemente di prescrivere gli opioidi interamente, piuttosto che la presa sotto la responsabilità di usando giustamente. Questo timore è rifornito, dice Stefan Kertesz, uno specialista di dipendenza dall'università di Alabama, dall'attenzione ad alta potenza sui medici dai consegnatari multipli e dagli enti competenti.

Kertesz ha commentato, “in quella situazione, medici tende a vedere il paziente che potrebbe avere bisogno degli opioidi come minaccia potenziale contro la propria sopravvivenza professionale del medico.„

Questo “approccio tutto o niente„ non era accettabile, poiché potrebbe privare alcuni pazienti di sollievo di dolore adeguato, ha suggerito gli autori di studio.

Un'altra preoccupazione era che gli assicuratori a volte abusano di queste linee guida per forzare i pazienti usare i dosaggi più bassi dell'opioide, anche per coloro che ha raggiunto il buon controllo di dolore senza dipendenza o abusa di. Infatti, Kertesz ed altri medici specialisti stanno incitando per un confronto con queste agenzie per salvaguardare il benessere paziente.

E per concludere, la mancanza di accesso agli opioidi di prescrizione ha potuto piombo ad un aumento in eroina-dose eccessiva ed alle morti relative nel corso di seguenti cinque anni, prima della diminuzione della dipendenza nuova dell'opioide come prevista.

È ben noto che la maggior parte delle morti della dose eccessiva dovuto gli opioidi si presentano con le droghe di via sintetiche come fentanil, sebbene l'esposizione iniziale in tantissimi casi sia attraverso gli opioidi di prescrizione.

I reclami di assicurazione sono stati catturati dall'asse Inter-Blu blu del carter (BCBS) dopo l'eliminazione di tutti i dettagli d'identificazione. Ciò comprende il più ampia raccolta dei dati per quanto riguarda i reclami professionali medici, i reclami di assicurazione commerciali e le informazioni sul costo di assistenza medica.

I ricercatori hanno esaminato i preventivi di nuove prescrizioni mensili pubblicate alle persone dell'opioide-naïve, coloro che era opioidi prescritti nelle dosi elevate o per i periodi prolungati ed al numero dei medici che hanno pubblicato le prescrizioni principianti dell'opioide all'opioide-naïve.

Tuttavia, i ricercatori non potrebbero commentare sopra se la decisione clinica sugli opioidi era appropriata comunque, poichè i dati forniti erano non specifici.

La sfida che abbiamo davanti noi è niente a corto di complesso: limitazione dell'epidemia dell'opioide mentre assicurandosi che trattiamo giustamente il dolore. È una questione di saldare l'uso giustificato dei farmaci di dolore potenti contro il rischio per uso improprio ed abuso dell'opioide.„

Nicole Maestas, ricercatore senior

Lo studio indica che più pensiero deve essere messo nel modo che un medico decide di prescrivere o trattenere gli opioidi in uno scenario clinico dato ed anche sulla dose e sulla durata della terapia, se dato.

Lo studio è stato pubblicato il 14 marzo, in New England Journal di medicina.

Sorgente:

Le prescrizioni iniziali dell'opioide fra gli Stati Uniti hanno assicurato commercialmente i pazienti, 2012-2017. NJEM. 14 marzo 2019th .

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, March 15). Le prescrizioni dell'opioide degli Stati Uniti cadono da una metà ma non è tutte le buone notizie. News-Medical. Retrieved on July 13, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190315/US-opioid-prescriptions-drop-by-a-half-but-its-not-all-good-news.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Le prescrizioni dell'opioide degli Stati Uniti cadono da una metà ma non è tutte le buone notizie". News-Medical. 13 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190315/US-opioid-prescriptions-drop-by-a-half-but-its-not-all-good-news.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Le prescrizioni dell'opioide degli Stati Uniti cadono da una metà ma non è tutte le buone notizie". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190315/US-opioid-prescriptions-drop-by-a-half-but-its-not-all-good-news.aspx. (accessed July 13, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Le prescrizioni dell'opioide degli Stati Uniti cadono da una metà ma non è tutte le buone notizie. News-Medical, viewed 13 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20190315/US-opioid-prescriptions-drop-by-a-half-but-its-not-all-good-news.aspx.