L'ambulatorio prodotto su commissione ha potuto offrire la speranza ai pazienti con ipertensione

Un'operazione prodotta su commissione che mira ai nervi connessi al rene è stata trovata per mantenere la pressione sanguigna diminuita nei pazienti di ipertensione per almeno sei mesi, secondo i risultati di un test clinico piombo nel Regno Unito dall'università di Londra di Queen Mary e dalla fiducia di NHS di salubrità di Barts e di supporto dall'istituto nazionale per la ricerca di salubrità (NIHR).

Lo studio, pubblicato nella circolazione del giornale e presentato all'istituto universitario americano della conferenza della cardiologia a New Orleans, U.S.A., anche trovato che i pazienti hanno trattato con la procedura ha richiesto meno farmaci di pressione sanguigna.

Se i risultati sono confermati nei più grandi e test clinici più lunghi, l'ambulatorio potrebbe offrire la speranza ai pazienti con ipertensione che non rispondono alle droghe ed è al rischio aumentato di malattie cardiovascolari, compreso il colpo e l'attacco di cuore.

Il test clinico internazionale, effettuato all'ospedale di St Bartholomew nel Regno Unito dal centro di ricerca biomedico di Barts di NIHR, ha verificato un'operazione di un'ora chiamata “denervation renale„, che usa l'energia di ultrasuono per interrompere i nervi fra i reni ed il cervello che portano i segnali per pressione sanguigna gestente.

I pazienti negli Stati Uniti, in Francia, in Germania, nei Paesi Bassi, nel Belgio e nel Regno Unito sono stati ripartiti con scelta casuale per ricevere il denervation renale o “una procedura finta„ - l'equivalente chirurgico di un placebo.

I risultati precedenti dallo studio hanno indicato che il denervation renale piombo ad una pressione sanguigna significativa e sicura che abbassa l'effetto dopo due mesi in pazienti che non catturano il farmaco antipertensivo.

In questa seconda parte dello studio, il gruppo ha studiato 140 pazienti per vedere se il denervation renale rimanesse efficace in pazienti che hanno avuti l'opzione di nuovo inizio del loro farmaco di pressione sanguigna a richiesta. Hanno trovato quello:

  • La pressione sanguigna che abbassa l'effetto di denervation renale è stata mantenuta sei mesi dopo l'operazione, con una maggior percentuale di pazienti curati con denervation renale (58 per cento) che raggiunge il controllo di pressione sanguigna confrontato alla falsità (42 per cento)
  • Comunque la maggior parte dei pazienti ha avuto bisogno dell'aggiunta dei farmaci di migliorare il controllo di pressione sanguigna, più altrettanti pazienti erano di due volte completamente esente dal farmaco a 6 mesi nel braccio del trattamento contro il braccio finto (35,8 per cento contro 15,5 per cento).
  • Il denervation renale ha diminuito la pressione sanguigna in maggior misura che la falsità (una riduzione di 18,1 mmHg della pressione sanguigna, confrontata ad una riduzione di 15,6 mmHg) a sei mesi
  • Non c'erano preoccupazioni della sicurezza in qualsiasi gruppo durante i sei mesi.

Il professor BRITANNICO Melvin Lobo del ricercatore principale dall'università di Londra di Queen Mary e dalla fiducia di NHS di salubrità di Barts ha detto: “Questi risultati indicano verso un futuro emozionante per questa nuova tecnologia. Se la sicurezza e l'efficacia a lungo termine è provata nelle più grandi prove quale sono corrente in corso, speriamo che la terapia renale di denervation potrebbe presto essere offerta come alternativa a molti farmaci per tutta la vita per ipertensione.„

Sorgente: https://www.qmul.ac.uk/