Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: Molti pet i proprietari interessati a alimentare i loro animali domestici con la dieta impianta impianto

Un numero sorprendente dei proprietari dell'animale domestico, specialmente coloro che è vegano, è interessato nel alimentare ai loro animali domestici una dieta impianta impianto, secondo la nuova università di ricerca di guelfo.

I ricercatori con U dell'istituto universitario veterinario dell'Ontario del G con i colleghi in Nuova Zelanda hanno eseguito un'indagine online di 3.673 proprietari del capone e del cane intorno al mondo per imparare circa che generi di alimenti hanno alimentato i loro animali domestici e stessi.

Pubblicato nel giornale PLoS uno, l'indagine ha trovato che quello 35 per cento dei proprietari dell'animale domestico di cui gli animali domestici hanno mangiato le diete convenzionali erano interessati nella commutazione dei loro animali ad una dieta del vegano.

La ricerca è stata descritta in National Post e parecchie altre pubblicazioni.

Più della metà di loro (55 per cento) hanno aggiunto, sebbene, che hanno avute determinate stipulazioni che hanno dovuto essere incontrate in primo luogo prima che facessero l'opzione. Quelle stipulazioni hanno compreso il bisogno necessario di prova ulteriore che una dieta impianta impianto avrebbe soddisfatto il fabbisogno alimentare dei loro animali domestici; volere approvazione dai loro veterinari; e volendo gli alimenti per animali domestici impianti impianto essere facilmente disponibili.

Appena al di sotto di sei per cento dell'indagine i dichiaranti erano vegano -- significando non hanno mangiato carne, latteria o pesce - e più di un quarto (27 per cento) di loro hanno riferito che già hanno alimentato ai loro animali domestici le diete impiante impianto.

Fra il resto dei vegani, i 78 per cento completo erano interessati nell'aiuto dei loro animali domestici passare ad una dieta impianta impianto se uno fosse disponibile che incontrato i loro bisogni.

Il Dott. Sara Dodd, corrente un candidato dell'autore principale di PhD al dipartimento del OVC di medicina di comunità, ha detto che anche è stata sorpresa da cui i vegani già avevano scelto di eliminare la carne dalle diete dei loro animali domestici.

“Quella percentuale, 27 per cento, potrebbe sondare come un piccolo numero, ma quando pensate ai numeri reali degli animali domestici coinvolgere, che è enorme e molto superiore a abbiamo preveduto.„

Nel totale, 1,6 per cento dei 2.940 cani nell'indagine e 0,7 per cento dei 1.545 caponi stavano alimentandi una dieta rigorosamente impianta impianto; soltanto i vegani ed un vegetariano hanno scelto esclusivamente di alimentare le diete impiante impianto.

Altri 10,4 per cento dei cani e 3,3 per cento dei caponi sono stati alimentati intermittentemente le diete vegetariane o gli alimenti impianti impianto.

Dei 3.673 proprietari dell'animale domestico esaminati, 6 per cento erano vegetariani (significato non hanno mangiato carne ma hanno mangiato la latteria, le uova o il miele), 4 per cento erano pescatarian (significato non hanno mangiato carne ma il pesce e possono mangiare la latteria, le uova o il miele) e quasi 6 per cento erano vegano (significato non hanno mangiato prodotti animali).

Dodd ha svolto questo studio nell'adempimento del suo grado del MSc negli studi clinici sotto la supervisione del Dott. Adronie Verbrugghe, professore associato di nutrizione clinica canina e felina al dipartimento del OVC degli studi clinici

Dodd ha detto mentre la ricerca del suo gruppo non è stata destinata per valutare se le diete dell'animale domestico del vegano sono una tendenza crescente, lei prevede l'interesse nelle diete aumentare.

“La gente sta sentendo parlare di come le diete del vegano sono collegate ai rischi ridotti di cancro e di altre indennità-malattia in esseri umani. Egualmente sta coltivando la preoccupazione circa l'impatto ambientale dell'agricoltura animale.„

Gli studi precedenti egualmente hanno indicato che i proprietari dell'animale domestico tendono ad offrire lo stesso genere di diete ai loro cani e caponi che adottano per se stessi.

“Così, mentre soltanto una piccola percentuale di proprietari dell'animale domestico corrente sta alimentando le diete impiante impianto ai loro animali domestici, è sicuro dire che l'interesse nelle diete è probabile svilupparsi.„

Tuttavia, non c' è stato molta ricerca sull'idoneità nutrizionale delle diete del vegano per i cani ed i caponi, né sulle indennità-malattia e sui rischi di diete impiante impianto in questi animali, ha detto Dodd.

“Questo studio mostra che c'è una chiara esigenza di ulteriore ricerca in questa area.„

Sorgente: https://news.uoguelph.ca/2019/03/kibbles-and-kale-many-pet-owners-keen-to-have-vegan-pets-u-of-g-study-finds/