Gli avvisi di grilletto hanno impatto minimo su come la gente risponde al contenuto, la ricerca di manifestazioni

Avvii gli avvisi che la gente attenta al contenuto potenzialmente sensibile è sempre più popolare, particolarmente sulle città universitarie dell'istituto universitario, ma la ricerca suggerisce che abbiano impatto minimo su come la gente realmente risponde al contenuto. I risultati sono pubblicati nella scienza psicologica clinica, un giornale dell'associazione per scienza psicologica.

“Noi, come molti altre, stavano sentendo la nuova settimana di storie sopra la settimana circa gli avvisi di grilletto che sono chiesti o presentato alle università intorno al mondo,„ dice il ricercatore Mevagh Sanson dell'università di Waikato, primo autore della psicologia sulla ricerca. “I nostri risultati suggeriscono che questi avvisi, sebbene progettato buono, non sia utile.„

Gli avvisi di grilletto possono essere sempre più prevalenti, ma non ha stato quasi la ricerca realmente che esamina i loro effetti.

È possibile che funzionino il modo che sono significati a, aiutando la gente a gestire le loro risposte emozionali ed a diminuire i loro sintomi di emergenza. Ma è anche avvisi possibili di grilletto potrebbe avere l'effetto opposto, influenzando le aspettative della gente e le esperienze di modi che esacerbano la loro emergenza.

“Abbiamo pensato che fosse importante capire quanto efficace questi avvisi sono,„ dicesse Sanson. “Questo è il primo pezzo di lavoro empirico direttamente che esamina se hanno loro effetti progettati.„

Per risolvere la domanda, i ricercatori hanno eseguito una serie di sei esperimenti con complessivamente 1.394 partecipanti.

Alcuni partecipanti - una combinazione di studenti di college e di partecipanti online - hanno letto un messaggio circa il contenuto che si sono accinti a vedono, per esempio: “AVVISO DI GRILLETTO: Il seguente video può contenere il metraggio grafico di un incidente stradale interno. Potreste trovare questo disturbo contento.„ Altri non hanno letto un avviso. Tutti i partecipanti poi sono stati esposti al contenuto.

In seguito, i partecipanti hanno riferito i vari sintomi di emergenza--il loro stato emozionale negativo ed il grado a cui essi ha avvertito i pensieri intrusivi ed ha provato ad evitare pensare al contenuto.

I risultati attraverso tutti e sei gli esperimenti erano coerenti: Gli avvisi di grilletto hanno avuti scarso effetto sull'emergenza dei partecipanti. Cioè i partecipanti hanno risposto similmente al contenuto, indipendentemente da se hanno veduto un avviso di grilletto.

Il formato del contenuto egualmente non ha fatto una differenza: Avvii gli avvisi ha avuto poco impatto indipendentemente da se i partecipanti hanno letto una storia o hanno guardato un videoclip.

Potrebbe essere che gli avvisi di grilletto sono specificamente efficaci per quella gente che precedentemente ha avvertito gli eventi traumatici? I dati hanno suggerito che la risposta fosse nessuna: C'era poca differenza fra i gruppi. Cioè le persone con una cronologia personale del trauma che ha ricevuto un avviso di grilletto hanno riferito i simili livelli di emergenza come ha fatto coloro che non ha ricevuto un avviso.

I ricercatori notano che resta vedere se questi risultati si applicherebbero alle persone che hanno una diagnosi clinica specifica quali ansia, la depressione, o il disordine post - traumatico di sforzo. Tuttavia, questi risultati indicano che gli avvisi di grilletto sono improbabili da avere l'impatto che significativo sono presupposti tipicamente per avere.

“Questi risultati indicano che un avviso di grilletto è chiaramente nè utile nè nocivo,„ dice Sanson. “Naturalmente, quello non significa che avvisi di grilletto è benigno. Dobbiamo considerare l'idea che il loro uso ripetuto incoraggia la gente ad evitare il materiale negativo e già sappiamo che l'evitare contribuisce a mantenere i disordini quale PTSD. Avvii gli avvisi potrebbe anche comunicare alla gente che sono fragili e persuaderle interpretano le risposte emozionali ordinarie come segnali straordinari del pericolo.„

Sorgente: https://www.psychologicalscience.org/news/releases/trigger-warnings-distress.html