Lo studio spiega come colori luminosi mutevoli e differenziati in guppies maschii

I tratti notevoli veduti soltanto in maschi di alcune specie - quali le piume variopinte del pavone o le ali della farfalla - sono spiegati parzialmente tramite comportamento del gene, la ricerca suggerisce.

I risultati aiutano la comprensione del fenomeno, che può aiutare gli animali ad attirare i compagni, ma egualmente li rendono più vulnerabili ai predatori.

I ricercatori hanno studiato la genetica del pesce del guppy, di cui i maschi brillantemente sono colorati rispetto al marrone smussato delle femmine.

I ricercatori alle università di Edimburgo e di Exeter hanno usato le popolazioni del pesce sono cresciuto in laboratorio per effettuare gli studi dettagliati di come i geni sono passati sopra durante la riproduzione.

Gli scienziati hanno confrontato le mappe genetiche sopra parecchie generazioni accanto agli interi codici genetici, per capire come i geni sono stati ereditati col passare del tempo.

Nella riproduzione sessuale tipica, un insieme dei geni da ogni genitore si combinerebbe a caso per creare la prole con una miscela delle funzionalità da entrambi.

Nel pesce maschio del guppy, tuttavia, i pacchetti dei geni in celle - conosciute come i cromosomi - sono stati trovati per scambiare i geni soltanto dai loro suggerimenti.

Molti geni, compreso quelli che causano i colori luminosi, sono passati sopra da una generazione maschio quasi all'indisturbato seguente e raramente si mescolano con i geni ereditati dai fehttps: /www.ed.ac.uk/biology/news-events/news-2019/colourful-male-fish-have-genes-to-thank-for-theirmales.

I ricercatori egualmente hanno trovato che questo a tariffa ridotta di mescolanza genetica fra i sessi ha permesso all'evoluzione dell'aspetto brillantemente colorato del maschio, conservando la caratteristica sopra molte generazioni.

Il loro studio, di supporto dal consiglio della ricerca europeo, è stato pubblicato negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze.

Dott. Roberta Bergero dell'università di banco di Edimburgo delle scienze biologiche, che guidato co lo studio, ha detto: “La visione degli scambi fra i geni maschii e femminili ha contribuito a spiegare come questi colori luminosi si sono evoluti e differenziato in guppies maschii.„

Sorgente: https://www.ed.ac.uk/biology/news-events/news-2019/colourful-male-fish-have-genes-to-thank-for-their

Source:

https://www.ed.ac.uk/biology/news-events/news-2019/colourful-male-fish-have-genes-to-thank-for-their