L'esposizione ad inquinamento atmosferico polverizzato può piombo a produzione diminuita dello sperma

L'esposizione alle particelle minuscole di inquinamento atmosferico può piombo a produzione diminuita dello sperma, suggerisce la nuova ricerca in mouse da presentare lunedì 25 marzo a 2019 ENDO, la riunione annuale della società endocrina a New Orleans, La.

“Le tariffe della sterilità stanno aumentando intorno al mondo e l'inquinamento atmosferico può essere uno dei fattori principali,„ ha detto la Costa di Elaine Maria Frade del ricercatore del cavo, M.D., Ph.D., dell'università di Sao Paulo a Sao Paulo, il Brasile.

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO) stima che circa 15 per cento della popolazione globale incontrino difficoltà con fertilità e la sterilità maschio rappresenta circa la metà di quei problemi.

Lo studio ha esaminato l'effetto del particolato (PM) su produzione dello sperma. Il PM è una miscela delle particelle solide e le goccioline liquide hanno trovato nell'aria. PM2.5 è una particella inalabile fine con i diametri che sono 2,5 micrometri o più piccoli. I capelli umani medii sono circa 70 micrometri di diametro, rendenti 30 volte più grandi di più grande particella fine. PM2.5 è conosciuto per interrompere il sistema endocrino in esseri umani ed in animali. Il sistema endocrino è compreso nella riproduzione, compreso la produzione di sperma.

Lo studio ha compreso quattro gruppi di mouse. Uno è stato esposto a PM2.5 da sao Paolo prima e dopo la nascita, a partire dal giorno che sono stati svezzati dal loro latte materno fino all'età adulta. Il secondo gruppo è stato esposto soltanto durante la gestazione. Il terzo gruppo è stato esposto dopo la nascita dallo svezzamento fino all'età adulta; ed il quarto gruppo è stato esposto soltanto ad aria filtrata durante la gestazione ed a partire dal tempo sono stati svezzati fino all'età adulta.

I ricercatori hanno analizzato i testicoli dei mouse e della loro produzione di sperma. Le prove del DNA sono state usate per valutare l'espressione genica, il trattamento tramite cui i geni in DNA forniscono le istruzioni per le proteine.

I tubi nei testicoli che producono lo sperma di tutti i mouse esposti hanno dato segni di deterioramento. In confronto ai mouse non esposti a PM2.5, lo sperma del primo gruppo, che è stato esposto prima e dopo la nascita, era di qualità significativamente peggiore.

L'esposizione a PM2.5 piombo ai cambiamenti nei livelli di geni relativi alla funzione testicolare delle cellule. L'esposizione a PM2.5 dopo che la nascita è sembrato essere il più nocivo alla funzione testicolare, lo studio ha trovato.

La Costa ha detto che questi cambiamenti sono epigenetici, che i mezzi essi non sono causati dai cambiamenti nella sequenza del DNA. I cambiamenti epigenetici possono passare i geni inserita/disinserita e determinare quali proteine un gene esprime.

La ricerca dimostra per la prima volta che l'esposizione ad inquinamento atmosferico di grande città altera la produzione di sperma con il epigenetics, pricipalmente nell'esposizione dopo la nascita, Costa ha detto. “Questi risultati forniscono più prova che i governi devono applicare gli ordini pubblici per gestire l'inquinamento atmosferico in grandi città,„ lei hanno detto.

Sorgente: http://www.endocrine.org/