Assistenza sanitaria statale compra l'opzione: Metodo alternativo per raggiungere più ampio accesso alle cure

Assistenza-per-tutto, una soluzione che porterebbe a polizze di sanità degli Stati Uniti più in conformità con altre nazioni industrializzate, affronta la forte opposizione ed è improbabile da essere promulgato in avvenire il futuro prevedibile. Un commento che sembra nella rivista di medicina americana, pubblicata da Elsevier, propone che un altro approccio che gli autori ritengono abbia raggiunto il più ampio accesso alle cure senza avviare l'opposizione diffusa: un'Assistenza sanitaria statale compra l'opzione per le persone al di sotto di 65 anni.

Con l'assistenza medica più costosa nel mondo, le speranze di vita di scarsità, le tariffe più basse di immunizzazione e il più alto infante ed i tassi di mortalità materna che altre nazioni dell'OCSE, gli Stati Uniti continuano ad essere alle prese con una crisi di sanità. Gli autori di questo commento dimostrano un collegamento fra questi risultati difficili ed il fatto che milioni di Americani hanno limitato o nessun accesso ad assistenza medica in corso, dovuto la mancanza di assicurazione sanitaria anche dopo che la Legge accessibile di cura ha limitato lo spazio.

“Gli Americani senza assicurazione sanitaria ricevono la sanità suboptimale e non vivono finchè coloro che è Assicurati. Sono meno probabili avere una sorgente usuale della sanità, meno probabile riempire le prescrizioni e più probabile posporre o andare senza cura dovuta costare. I pazienti con i termini cronici quali la malattia di cuore, il diabete e l'asma, che mancano di una sorgente regolare della sanità sono ad un maggior rischio di mortalità prematura che gli Assicurati. Assistenza-per-tutto risolverebbe la maggior parte di questi problemi,„ ha notato Joseph S. Alpert, il MD, professore di medicina, del dipartimento di medicina, dell'istituto universitario di università dell'Arizona di medicina, di Tucson, di AZ, di U.S.A. e del redattore capo, la rivista di medicina americana.

Gli autori attribuiscono l'opposizione legislativa e pubblica feroce al Assistenza-per-tutto alle preoccupazioni circa rottura dell'industria di sanità, che è la nazione più grande con più di 16 milione processi. Con molto in gioco, gli interessi gradiscono il settore assicurativo di assicurazione sanitaria, industria farmaceutica e HMOs a fini di lucro e gli ospedali hanno rifornito i timori ingiustificati di Assistenza sanitaria statale ampliata. Gli autori indicano un'altra soluzione che è stata proposta, per ampliare Assistenza sanitaria statale abbassando l'età dell'eleggibilità, ma perché richiederebbe un aumento nell'aliquota di imposta di Assistenza sanitaria statale, non è probabile guadagnare molta popolarità.

“Un'alternativa molto migliore è di permettere che ad Americani più giovani di 65 l'opzione compri in Assistenza sanitaria statale e paghi un premio finché non raggiungano l'età dell'eleggibilità. Molti dei 27 milioni dell'America non assicurati definitivo avrebbero accesso a cura preventiva di salvataggio senza costi aumentanti di governo,„ autore principale spiegato James E. Dalen, MD, MPH, decano Emeritus e professore emerito, istituto universitario di università dell'Arizona di medicina, Tucson, AZ, U.S.A. “Un programma volontario permetterebbe che le persone tengano la loro assicurazione basata a datore di lavoro ed altra privata. Senza un mandato indesiderato e una spesa pubblica aumentata, crediamo che la proposta abbia una buona possibilità di successo e potrebbe aprire la strada promulgare la copertura universale negli Stati Uniti.„

Secondo il Dott. Dalen, “se il prezzo avesse ragione da comprare in Assistenza sanitaria statale, questa opzione probabilmente sarebbe molto popolare. Le società che forniscono l'assicurazione sanitaria ai loro impiegati possono trovare che Assistenza sanitaria statale fornisce la migliore copertura per i loro impiegati ad un più a basso costo e possono volere scegliere dentro.„

Sorgente: https://www.elsevier.com/