Gli scienziati identificano il meccanismo della ferita alterata che guariscono in diabete

I ricercatori a Karolinska Institutet hanno identificato un meccanismo che può spiegare la ferita alterata che guarisce in diabete che può piombo alle ulcere diabetiche del piede. Lo studio è pubblicato nel giornale scientifico PNAS, atti dell'Accademia nazionale delle scienze. In mouse diabetici, guarigione della ferita migliore quando la via di segnalazione identificata è stata bloccata.

Le ulcerazioni diabetiche del piede sono una complicazione comune del diabete che costituiscono un'emissione medica, sociale ed economica importante. Il rischio di vita di persona con il tipo 1 o il diabete di tipo 2 che sviluppa un'ulcera del piede è intorno 15 per cento. Le opzioni del trattamento sono corrente limitato dovuto una comprensione difficile dei meccanismi patogeni.

Ora i ricercatori a Karolinska Institutet hanno trovato una via di segnalazione fra le celle, che svolge un ruolo importante nella ferita alterata che guarisce in diabete. I risultati sono stati pubblicati nel giornale scientifico PNAS ed eventualmente possono piombo ai nuovi trattamenti delle ulcerazioni diabetiche del piede.

La via di segnalazione ha chiamato Notch

La via di segnalazione identificata è chiamata Notch ed è attivata dalle interazioni fra i cosiddetti ricevitori della tacca (Notch1-4) e le loro molecole dell'obiettivo sulle celle vicine. Questa via di segnalazione precedentemente è conosciuta per partecipare alla differenziazione delle cellule, alla migrazione delle cellule e ad edilizia di nuovi vasi sanguigni.

In questo studio, i ricercatori hanno scoperto una segnalazione overactivated Notch1 nell'interfaccia dai pazienti con il diabete e nell'interfaccia dai modelli del mouse del tipo 1 e del diabete di tipo 2. Il meccanismo è stato studiato con gli esperimenti in cellule epiteliali coltivate. I ricercatori hanno notato che i livelli elevati del glucosio hanno contribuito alla via di segnalazione che è tenuta attivata.

Lo studio egualmente studia come la ferita che guarisce è commovente quando questa via di segnalazione è bloccata. Ciò è stata raggiunta applicando le sostanze di didascalia localmente sulle ferite dell'interfaccia dei mouse diabetici e studiando i mouse diabetici che geneticamente erano stati modificati per bloccare la via di segnalazione nella loro interfaccia.

Nuovo obiettivo attraente

È stato trovato che l'inibizione locale di Notch1 che segnala contrassegnato ha migliorato la ferita che guarisce negli animali diabetici, ma non in animali non diabetici.

“I nostri risultati indicano che questo è un nuovo obiettivo attraente per il trattamento delle ulcere diabetiche del piede,„ dice l'autore Sergiu corrispondente Catrina, professore di seconda fascia al dipartimento di medicina molecolare e chirurgia a Karolinska Institutet. “Le sostanze che pregiudicano questa segnalazione cellulare già sono state sviluppate per uso in altre malattie.„

Sorgente: https://ki.se/en/news/mechanism-of-impaired-wound-healing-in-diabetes-identified