Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra gli effetti dei campi elettromagnetici pulsati sulle celle del precursore del osteoblast

La frattura che guarisce può essere aumentata con l'applicazione dei campi elettromagnetici pulsati (PEMFs), ma un consenso per quanto riguarda le circostanze idealizzate sta mancando di. Un nuovo studio caratterizza gli effetti in vitro dei questi PEMFs sulle celle cruciali del precursore del osteoblast e cerca di determinare le circostanze ottimali che promuoveranno la rigenerazione dell'osso. Lo studio è pubblicato nell'assistenza tecnica del tessuto, un giornale pari-esaminato da Mary Ann Liebert, Inc., editori.

Swee-Hin Teoh, Nanyang Technological University, Singapore, presente il suo lavoro con i colleghi in un articolo ha intitolato “gli effetti del campo elettromagnetico su proliferazione, su differenziazione e su mineralizzazione delle celle MC3T3„. Gli autori hanno applicato una dose controllata quotidiana di radiazione elettromagnetica pulsata nella durata variante alle celle del precursore del osteoblast MC3T3-E1 ed all'attività metabolica riflessa di attuabilità delle cellule e. Questa analisi ha rivelato che il PEMFs ha aumentato la proliferazione delle cellule l'uno o l'altro con o senza i media osteogeni. Il deposito del calcio non è stato migliorato dal PEMF, ma l'espressione genica osteogena è stata indotta. Lo studio dimostra che i parametri di PEMF devono essere scelti con attenzione per produrre gli effetti desiderati per rigenerazione dell'osso.

“Questo studio conferma che il campo elettromagnetico pulsato ha effettivamente potenziale per l'applicazione nella rigenerazione dell'osso, ma i dati hanno sottolineato egualmente che una selezione del carefull dei parametri di PEMF è richiesta per indurre un effetto favorevole,„ dicono l'editore John A. Jansen, la DDS, il PhD, professore ed il capo, il dipartimento dei biomateriali, centro medico del Co-Editore-In-Capo di metodi tecnici progettuali del tessuto di Radboud.

Sorgente: https://home.liebertpub.com/news/osteoblastic-cell-stimulation-by-pulsed-electromagnetic-fields/3528