Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova scoperta può spiegare i bassi livelli del testoterone negli uomini con il diabete

Gli scienziati hanno pianificato come l'organismo trasporta il testoterone ed i loro risultati sorprendenti possono spiegare i bassi livelli del testoterone veduti negli uomini con il diabete o i pazienti su determinati farmaci.

Il dottorando del secondo anno Mateusz Czub e lo studente Barat Venkataramany di chimica dello studente non laureato analizzano una sede del legame del testoterone e discutono le implicazioni mediche possibili della loro individuazione con il minore di Wladek, PhD.

La scoperta lascia gli scienziati capire esattamente come il testoterone, l'ormone di sesso maschile, legature ad una proteina ha chiamato l'albumina e può essere realizzato l'organismo.

L'individuazione suggerisce che molte droghe leghino ad albumina come il testoterone, potenzialmente spiegante perché le droghe interferiscono con il trasporto normale del testoterone. Più ulteriormente, il rapporto dei ricercatori una simile sovrapposizione può spiegare perché il testoterone basso è comune negli uomini con il diabete di tipo 2.

Ciò rappresenta un tasto che trova da uno di molti progetti in relazione con l'albumina esaminatori nel nostro laboratorio. Studiamo le albumine umane ed equine ma siamo interessati in albumine del bovino, del ratto, del mouse e del coniglio pure. Questi progetti sono stati attivi per più di una decade in laboratorio. Ma non possiamo fermare la nostra ricerca qui. Dobbiamo indirizzare la sfida importante seguente, che è la determinazione delle strutture dell'albumina nel complesso con gli opioidi comunemente usati ed abusati. Crediamo che la determinazione di queste strutture possa essere cruciale nello sviluppo di nuovi metodi e trattamenti mentre il nostro paese combatte la crisi dell'opioide.„

Minore di Wladek del ricercatore principale, PhD, l'università di scuola di medicina della Virginia

Risposte di potenziale circa T basso

La scoperta rappresenta una collaborazione del laboratorio del minore, nel dipartimento di UVA della fisiologia molecolare e della fisica biologica, con quella di David Hage, PhD, del dipartimento di chimica all'università di Nebraska-Lincoln. Insieme, hanno sviluppato la prima struttura 3D del limite dell'albumina ad un'ormone sessuale con i risultati degli studi dell'associazione, che piombo ad alcuni risultati inattesi.

Facendo uso di un approccio conosciuto come cristallografia a raggi x, i ricercatori potevano ispezionare il complesso in dettaglio incredibile. Ma questo non era compito facile: In primo luogo hanno dovuto catturare l'interno d'accoppiamento un cristallo laboratorio-fatto - una sfida tremenda - e poi potrebbero bombardarlo con un flusso dei raggi x potenti. Tenendo la carreggiata come i raggi x diffranti, essi potrebbero determinare la forma di qualcosa lontano troppo piccolo affinchè anche i microscopi ottici più potenti vedano.

Che cosa hanno trovato le aspettative sfidate: Il testoterone non è stato limitato nella sua sede del legame precedentemente preveduta ma piuttosto in altri due siti, entrambi con un'affinità per gli acidi grassi, vari metaboliti e determinate droghe. Quello suggerisce che il testoterone affronti la forte concorrenza per il trasporto dentro l'organismo - informazioni importanti per medici non nel momento stesso in cui prescrivendo i trattamenti attuali ma anche quando cercano i nuovi trattamenti. (Albumina, per esempio, è i portafili importanti delle droghe di cancro.)

È meraviglioso che possiamo usare le tecniche avanzate per studiare il trasporto degli ormoni e delle droghe nel sangue al livello molecolare. Spero di combinare i nostri risultati con i risultati di altri ricercatori da UVA in moda da poterci contribuire collettivamente noi allo sviluppo dei trattamenti medici personali.„

Mateusz P. Czub, un dottorando nel laboratorio secondario e autore principale di nuovo documento del gruppo che descrive la scoperta

“Sono entusiasmato per contribuire ad un progetto di ricerca di base che può più successivamente essere utilizzato per la ricerca di traduzione e l'avanzamento del trattamento dei pazienti reali in una clinica,„ ho detto Barat S. Venkataramany, il secondo autore e uno studente universitario nel dipartimento di UVA di chimica, che recentemente è stata ammessa alla facoltà di medicina. Il laboratorio secondario, come molti riusciti laboratori di UVA, fa partecipare ordinariamente gli studenti non laureati nella sua ricerca, che avvantaggia sia gli studenti che la ricerca.