Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

il CPR solo compressione si è associato con la sopravvivenza aumentata di arresto cardiaco dell'fuori de ospedale

Un esame svedese delle tariffe di manifestazioni di dati di arresto cardiaco dell'fuori de ospedale del CPR dello spettatore quasi si è raddoppiato; CPR) solo compressione (o Solo mani sestuplo aumentato sugli anni 18; e la possibilità di sopravvivenza è stata raddoppiata per tutto il modulo del CPR confrontato senza il CPR, secondo la nuova ricerca nella circolazione del giornale dell'associazione americana del cuore.

A causa dell'emergenza del CPR solo compressione come alternativa al CPR standard - compressioni del torace e respiri bocca a bocca di salvataggio, i ricercatori hanno analizzato l'impatto della tecnica Solo mani più semplice di CPR e l'associazione fra il tipo di CPR ha eseguito e sopravvivenza paziente per i 30 giorni.

“Abbiamo trovato una tariffa significativamente più alta di CPR per ogni anno, che è stata associata con le più alte tariffe del CPR solo compressione,„ abbiamo detto Gabriel Riva, M.D., uno studente di Ph.D. al Karolinska Institutet a Stoccolma, Svezia ed autore dello studio il primo. “Gli spettatori hanno un ruolo importante nell'arresto cardiaco dell'fuori de ospedale. I loro atti possono essere salvataggio.„

“il CPR nel suo modulo più semplice è appena compressioni del torace. Fare soltanto le compressioni del torace raddoppia la possibilità di sopravvivenza, confrontata a non fare niente,„ ha detto.

Riva ha notato che le linee guida correnti in Svezia promuovono il CPR con il salvataggio che respira da quelli preparata e capace, ma è poco chiaro se quello è migliore del CPR delle mani soltanto dagli spettatori. Una prova ripartita con scelta casuale in corso in Svezia ora sta provando a rispondere a questo problema.

“Questo è importante poiché il CPR eseguito dagli spettatori prima dell'arrivo di servizi di soccorso è uno della maggior parte dei fattori importanti per la sopravvivenza dell'arresto cardiaco dell'fuori de ospedale. Quindi, le tariffe aumentanti di CPR semplificando l'algoritmo di CPR per gli spettatori possono aumentare la sopravvivenza globale,„ ha detto.

Più di 325.000 arresti cardiaci si presentano ogni anno fuori dell'ospedale negli Stati Uniti, secondo le statistiche americane di associazione del cuore. L'arresto cardiaco è la perdita brusca di funzione del cuore, può accendere improvvisamente e spesso è interno se le misure appropriate non sono catturate immediatamente.

Questo studio nazionale sui dati dal registro svedese messo a fuoco sullo spettatore ha testimoniato l'arresto cardiaco dell'fuori de ospedale che fa partecipare 30.445 pazienti. In generale, 40 per cento non hanno ricevuto CPR dello spettatore, il CPR standard ricevuto 39 per cento e le compressioni ricevute 20 per cento soltanto.

I ricercatori hanno esaminato tre periodi di tempo - 2000 - 2005, 2006 - 2010 e 2011 - 2017 - quando il CPR solo compressione stava adottando gradualmente all'interno delle linee guida del CPR della Svezia.

I ricercatori hanno trovato i pazienti che hanno ricevuto:

  • Le tariffe di CPR dello spettatore hanno stato in rialzo da 40,8 per cento nel 2000-2005 a 58,8 per cento nel 2006-2010 e poi a 68,2 per cento nel 2011-2017.
  • Le tariffe standard di CPR erano 35,4 per cento nel primo periodo, sono aumentato a 44,8 per cento nella seconda parte e sono cambiato a 38,1 per cento nel terzo periodo.
  • Il CPR Solo mani è aumentato da 5,4 per cento nel primo periodo, aumentato a 14 per cento nella seconda parte e a 30,1 per cento nel terzo periodo.
  • I pazienti che ricevono il CPR standard e Solo mani erano due volte più probabili da sopravvivere ai 30 giorni, rispetto ai pazienti che non hanno ricevuto CPR per tutti i periodi di tempo.

Le limitazioni includono che lo studio è basato sui dati d'osservazione raccolti col passare del tempo, che presentano un rischio di errore di calcolo dei respiri di salvataggio e delle compressioni del torace ai tempi dell'arrivo di servizi medici di emergenza ed i dati mancanti di altre variabili. Poiché gli studi sono stati intrapresi in Svezia, i risultati non possono essere generalizzabili ad altri paesi.

I risultati supportano il CPR solo compressione come opzione nelle linee guida di CPR perché è associata con le tariffe aumentate di CPR e la sopravvivenza globale nell'arresto cardiaco dell'fuori de ospedale ed è in conformità con i risultati precedenti riferiti dagli Stati Uniti e dal Giappone.

L'associazione americana del cuore dice che il CPR immediato può raddoppiare o triplicare le possibilità di sopravvivenza dopo arresto cardiaco. La conservazione dell'attivo del flusso sanguigno - anche parzialmente - estende l'opportunità per una riuscita rianimazione il personale medico una volta formato che arriva sul sito.

“Ho notato quanto sempre più ricettivo il pubblico continua a trasformarsi in quando imparano i vantaggi ed il potenziale del CPR, particolarmente il metodo di CPR delle mani soltanto,„ ha detto Manny Medina, un paramedico e volontario di AHA. “Durante gli ultimi dieci anni continuo a sentire che le storie della gente di tutte le età che impara il CPR e dovendo mettere quelle abilità ad atto salvare qualcuno amino. È così facile da imparare e continua ad essere molto efficace provato una volta utilizzato fuori dell'ospedale.„

I ricercatori hanno detto che la più ricerca è necessaria rispondere alla domanda di se il CPR standard con i respiri di salvataggio e di compressione fornisce un vantaggio più significativo, rispetto al CPR solo compressione nei casi in cui gli spettatori che prestano l'aiuto hanno avuti addestramento precedente di CPR.