Il danno ambientale causato da produzione del cereale aumenta il tasso di mortalità prematuro negli Stati Uniti.

Un nuovo studio stabilisce che il danno ambientale causato da produzione del cereale provochi annualmente 4.300 morti premature negli Stati Uniti, rappresentanti un costo monetized di $39 miliardo.

Il documento, pubblicato nel sostentamento economico pari-esaminato della natura del giornale, presenta come i ricercatori hanno stimato per la prima volta i danni di salubrità causati da produzione del cereale facendo uso di informazione dettagliata sulle emissioni di inquinamento, del trasporto di inquinamento da vento e dell'esposizione umana ai livelli aumentati di inquinamento atmosferico. Il cereale è un ventriglio agricolo chiave usato per alimentazione animale, il combustibile biologico dell'etanolo ed il consumo umano.

Lo studio egualmente mostra come il danneggiamento delle sanità della produzione del bushel di cereale differisce dalla regione alla regione e come, in alcune aree, i danni di salubrità di produzione del cereale sono maggiori del suo prezzo di mercato.

“Le morti causate per bushel negli stati occidentali della fascia di cereale quali il Minnesota, lo Iowa ed il Nebraska tendono ad essere più basse di negli stati orientali della fascia di cereale quali Illinois, l'Indiana e l'Ohio,„ ha detto la collina di Jason del ricercatore del cavo, professore associato all'università di istituto universitario di Minnesota delle scienze dell'alimento, delle risorse naturali agricole e.

Ricercatori, compreso i professor Stephen Polasky di UMN, economia applicata; Timothy Smith, bioproducts ed organizzazione di biosistemi; David Tilman, istituto universitario delle scienze biologiche; l'assistente universitario d'istruzione Natalie cerca e dottorando di laurea Sumil Thakrar, bioproducts ed organizzazione di biosistemi; e scienziati alle altri istituzioni, dei dati livelli della contea usati sulle pratiche agricole e produttività elaborare un inventario nello spazio esplicito delle vita ciclo emissioni per cereale. I dati indicano che la qualità dell'aria diminuita che deriva dalla produzione del cereale è associata annualmente con le morti premature negli Stati Uniti, con i danni stimati nei termini monetari di $39 miliardo. Ciò usa un valore dagli Stati Uniti EPA di $9 milioni per ogni morte evitata.

Le concentrazioni aumentate di particolato fine (PM2.5) sono determinate dalle emissioni di ammoniaca--un precursore PM2.5--quel risultato da uso del fertilizzante dell'azoto. I danni di salubrità medii da qualità dell'aria diminuita sono $3,07 per bushel (56,5 libbre.) di cereale, che è 62 per cento dei $4,95 per prezzo di mercato medio del cereale del bushel di ultima decade. Questo documento egualmente stima le emissioni di gas effetto serra di ciclo di vita di produzione del cereale, trovanti i danni totali del mutamento climatico di $4,9 miliardo, o di $0,38 per bushel di cereale.

“Per gli agricoltori è importante avere questi informazioni in moda da poterli applicare essi le pratiche che diminuiscono l'impatto ambientale dei ventrigli che si sviluppano,„ Hill abbiano detto. “Gli agricoltori possono notevolmente migliorare il profilo ambientale del loro cereale usando gli strumenti dell'agricoltura di precisione e la commutazione ai fertilizzanti che hanno emissioni più basse dell'ammoniaca.„

Oltre a cambiare il fertilizzante digiti ed il metodo dell'applicazione, i risultati dello studio indicano i vantaggi di potenziale dagli interventi strategici nella produzione del cereale, compreso risparmio di temi migliore di uso dell'azoto, passante ai ventrigli che richiedono meno fertilizzante e cambianti la posizione dove il cereale è coltivato.

Informato che i cambiamenti nelle pratiche possono catturare tempo e la progettazione, la collina suggerisce che gli agricoltori potrebbero essere offerti gli incentivi da passare ai ventrigli che richiedono meno azoto applicato mentre ancora offrono il servizio ed i vantaggi nutrizionali.

“Non solo sono le emissioni dell'ammoniaca da fertilizzante che danneggiamento delle sanità, essi sono egualmente uno spreco di soldi per gli agricoltori perché non stanno ottenendo il vantaggio dell'azoto cui stanno pagando,„ Hill hanno detto. “Il numero delle morti relative a produzione del cereale ha potuto essere diminuito con queste tattiche chiave.„

Sorgente: http://www.umn.edu/