Lo studio evidenzia l'efficacia di intervento psicologico del gruppo nel post-conflitto Pakistan

Una nuova università di Liverpool piombo lo studio, pubblicato in The Lancet, punti culminanti che l'efficacia di un intervento psicologico del breve gruppo per le donne ha pregiudicato da ansia e dalla depressione in una regolazione di post-conflitto nel Pakistan.

Molte donne sono influenzate da ansia e dalla depressione dopo il conflitto armato nel mondo. In molte comunità ci sono poche opzioni per la sanità mentale. Più gente può essere raggiunta attraverso il gruppo negli interventi che i diversi interventi. Per quella ragione, l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) ha sviluppato un riassunto, cinque la sessione, intervento del gruppo, chiamato gestione di Group Problem più (gruppo PM+). L'intervento è basato sulla terapia comportamentistica conoscitiva e può essere consegnato dagli assistenti preparati e sorvegliati del non specialista (cioè, la gente che non è professionisti autorizzati di salute mentale).

Con un'associazione che comprende l'università di Liverpool, delle fondamenta di ricerca umane dello sviluppo, di università medica di Khyber, di Pakistan e del WHO, l'intervento è stato studiato nelle aree di post-conflitto della valle dello schiaffo nel Pakistan. La regione, nell'ultima decade, ha avvertito il conflitto armato fra i militari ed i rivoltosi pakistani di Talibani, spostanti oltre 1,5 milione di persone e danneggianti significativo l'economia, l'infrastruttura ed il tessuto sociale dello schiaffo.

L'intervento è stato provato in una prova gestita ripartita con scelta casuale punta del progresso che fa partecipare 612 donne nello schiaffo rurale. I laureati formati dell'università dei non specialisti hanno consegnato il gruppo PM+ a 306 donne, di 18-60 anni, in dispensari primari di sanità nello schiaffo, mentre il resto delle donne ricevute ha migliorato la cura usuale dai medici primari di sanità. Le donne che hanno ricevuto l'intervento del gruppo erano meno depresse, hanno avute meno ansia e migliori tre mesi funzionati dopo il completamento della terapia. La severità iniziale di problema non ha pregiudicato i risultati che indicano che l'intervento può anche essere utile per quelli con i problemi severi. I risultati di questa prova dimostrano la fattibilità di occupare i lavoratori del non specialista sorvegliati locale per consegnare un riassunto, intervento psicologico del gruppo nella regolazione di post-conflitto.

Professore di psichiatria infantile & di salute mentale globale Atif Rahman, dall'università di dipartimento di Liverpool delle scienze psicologiche, era il ricercatore principale sullo studio.

Il professor Rahman, ha detto: “Questo è uno della prova controllata ripartita con scelta casuale in primo luogo donna-messa a fuoco e ben progettata condotta nelle impostazioni di post-conflitto ed i risultati stanno promettendo. Il breve intervento allevia significativamente la sofferenza silenziosa di molte donne che vivono con il conflitto e la violenza. Fa portare su scala industriale il potenziale per in molti paesi conflitto-commoventi del mondo.

“Lo studio è un risultato di riuscite associazioni fra l'università di Liverpool e le istituzioni nel Pakistan hanno promosso in molti anni.„

Il Dott. Naseem Khan, che ha sorvegliato lo studio nello schiaffo è alunni dell'università ed ora tiene una posizione accademica all'università medica di Khyber, indicata: “È provocatoria condurre tale ricerca specializzata nelle impostazioni di post-conflitto ma potevamo farla perché, in molti anni, abbiamo sviluppato la capacità in ricercatori locali che capiscono il contesto e le sensibilità„.

Il professor Rahman piombo il hub asiatico del sud per l'avvocatura, la ricerca e la formazione (AZIONE) che promuove le associazioni eque e sostenibili fra le istituzioni nel nord e sud.