Il nuovo studio rivela cinque fatti circa le allergie ai vaccini

C'è poca probabilità che siete realmente allergico ai vaccini e, se siete, il vostro allergist può darlo voi.

Soltanto uno in 760.000 vaccinazioni risponderà con anafilassi. Per tutti gli effetti secondari di altro lato, ci sono modi intorno a tutto il problema.

Cinque fatti circa le allergie ai vaccini, tirati insieme da due medici di McMaster University, sono stati pubblicati oggi nel giornale medico canadese di associazione (CMAJ). Derek CHU è un collega in immunologia clinica e l'allergia nel dipartimento di medicina e di Zainab Abdurrahman è un professore clinico di aiuto nel dipartimento della pediatria.

Cinque cose da sapere circa le allergie vaccino sono:

  • Le allergie (IgE) E-mediate immunoglobulina ai vaccini sono estremamente rare.
    Rispondendo ad un vaccino con gli alveari, il gonfiamento, ansando o anafilassi accade in circa una delle 760.000 vaccinazioni. Comincerà in pochi minuti della vaccinazione, è improbabile da cominciare dopo 60 minuti ed altamente improbabile accadere dopo quattro ore.
  • I segni gradiscono la febbre, dolore locale o il gonfiamento del locale non è segni dell'allergia.
    Queste risposte ad un vaccino possono accadere fino al sette - 21 giorno dopo una vaccinazione, ma non sono una reazione allergica.
  • Ad eccezione del vaccino di febbre gialla, un'allergia dell'uovo non è ragione di evitare le vaccinazioni.
    Non c'è nessuna precauzione speciale necessaria quando la gente che ha un'allergia dell'uovo avere un'influenza, un MMR (vaccini di parotite epidemica, di morbillo e di rosolia somministrati insieme), o una vaccinazione della rabbia perché la quantità di proteina che dell'uovo può contenere è troppo minuscola, dice l'agenzia di salute pubblica del Canada e della società pediatrica canadese.
  • Può essere una reazione al tappo di gomma.
    Se avete un'allergia del lattice, sarà il tappo di gomma o la siringa precaricata, non il vaccino che causa un problema.
  • Il vostro allergist può vaccinarvi sicuro.
    Se realmente avete un'allergia vaccino, i allergists possono contribuire ad immunizzarvi con le tecniche come l'amministrazione classificata, o somministrare il vaccino poco per volta.