lo scarico diesel Particella-vuotato può peggiorare dal il danno indotto da allergia del polmone

L'inquinamento atmosferico dai motori diesel può peggiorare dal il danno indotto da allergia del polmone di più quando le particelle minuscole sono filtrate dallo scarico che quando non sono, secondo la nuova ricerca pubblicata online nel giornale americano della società toracica americana della medicina respiratoria e critica di cura.

Questo risultato sorprendente può essere dovuto il fatto che alcune tecnologie di particella-svuotamento, compreso quella usata dai ricercatori, aumentano la quantità di diossido di azoto (NO2) nello scarico. NO2, che è conforme agli standard di qualità dell'aria nazionali, è stato indicato per diminuire la funzione polmonare e può essere una causa di asma in bambini.

“Nello svuotamento della particella non fa gli effetti acuti di Remediate di inquinamento atmosferico e dell'allergene In relazione con il traffico,„ Denise J. Wooding, MSc e co-author riferisce su uno studio ripartito le probabilità su e gestito di 14 adulti di fumo che erano sensibili almeno ad uno di tre allergeni comuni.

“Precedentemente abbiamo dimostrato che lo scarico diesel ha aumentato le risposte come pure i declini allergici del flusso d'aria in quei geneticamente suscettibili, ma ci siamo domandati se eliminando le particelle dallo scarico diminuiremmo questi effetti,„ ha detto lo studio senior Chris Carlsten autore, il MD, il MPH, professore, la testa di medicina respiratoria e la presidenza della ricerca del Canada nell'affezione polmonare professionale ed ambientale all'università di British Columbia.

In questo studio dell'incrocio, tutti e 14 i partecipanti in diversi momenti sono stati esposti in un laboratorio ad aria con appena l'allergene, l'allergene più scarico diesel e l'allergene più scarico diesel filtrato. Essi tutta l'aria anche respiratoria senza scarico o allergene diesel, che hanno servito da controllo.

Dopo ogni esposizione, i partecipanti hanno subito una prova comunemente usata chiamata sfida di methacholine per determinare come un paziente risponde ad un allergene inalato. Nè nè quel intraprendere gli studi erano informate della quale esposizione avevano subito prima delle prove.

I ricercatori egualmente hanno misurato i numeri dei globuli bianchi, che il maresciallo la risposta immunitaria dell'organismo ma può “reagir in modo esageratoe„ agli allergeni, causanti i problemi respiranti.

Lo studio trovato:

  • Lo scarico diesel particella-vuotato prodotto da filtrazione di HEPA e da precipitazione elettrostatica ha generato i livelli elevati NO2 che lo scarico diesel non filtrato.
  • L'esposizione a scarico ed allergene diesel filtrati ha alterato la quantità di partecipanti dell'aria potrebbe esalare con forza in un secondo (FEV1) più dell'allergene scarico e l'allergene diesel da solo e più non filtrati.
  • I livelli aumentanti di globuli bianchi sono stati associati con la diminuzione dei punteggi FEV1, suggerenti che i globuli bianchi “svolgessero un ruolo significativo nella diminuzione della funzione polmonare nel contesto di queste esposizioni.„
  • Gli effetti di scarico diesel filtrato sulla funzione polmonare e sui globuli bianchi erano più pronunciati in quei partecipanti che erano geneticamente suscettibili dello sforzo ossidativo, che accade quando c'è uno squilibrio dei radicali liberi e degli antiossidanti nell'organismo.

“Il messaggio netto,„ ha detto il Dott. Carlsten, “è che le tecnologie che eliminano il particolato da scarico diesel non possono essere presupposte semplicemente per essere utili a salubrità, particolarmente in popolazioni suscettibili.„

Sorgente: http://www.thoracic.org/