Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori descrivono un caso di febbre recidiva tacca-sopportata nel Messico

La febbre recidiva Tacca-Sopportata (TBRF) è una febbre di ricorso causata tramite l'esposizione ai batteri infettati di borrelia. Parecchi casi sono stati riferiti nel Messico, ma la malattia ottiene poca attenzione. Ora, i ricercatori che riferiscono nelle malattie tropicali trascurate PLOS descrivono i dettagli di un caso supplementare di TBRF in sonora, Messico nel 2012.

“Questa è una visualizzazione dorsale “della tacca molle„ il kelleyi di Carios, precedentemente kelleyi di Ornithodoros, o “la tacca del pipistrello„.„ Credito: CDC William L. Nicholson, Ph.D. (pubblico dominio, 2012)

Il 27 gennaio 2012, una donna di 45 anni è stata ammessa ad un ospedale in sonora. Ha presentato con una febbre, un'emicrania, un occhio e un dolore, una fatica e un'insonnia addominali tra altri sintomi. Durante gennaio, aveva avvertito cinque episodi febbrili ma la quantità negativa provata per le malattie comuni compreso la leptospirosi, la sifilide e la malattia di Lyme. Gli antibiotici dell'amoxicillina non hanno migliorato i suoi sintomi, ma un corso dei 14 giorni della doxiciclina antibiotica ha fatto.

Nel lavoro recente, J. Antonio Ibarra, del Instituto Politecnico Nacional nel Messico e colleghi ha eseguito una valutazione retrospettiva della cronologia del paziente ed ha analizzato un campione memorizzato del suo siero. TBRF è stato sospettato ha basato sulla suoi posizione, stile di vita all'aperto, sintomi e sulla presenza di spirocheta in una sbavatura di sangue. Non c'è corrente analisi del sangue disponibile nel commercio per TBRF, in modo dai ricercatori hanno verificato il suo sangue a presenza di proteina trovata nella spirocheta di TBRF.

Il gruppo ha confermato la presenza di spirocheta di TBRF nel suo sangue ed ha supportato l'identificazione di un fuoco endemico per la spirocheta di TBRF in sonora poiché il paziente non aveva viaggiato fuori dell'area. I risultati hanno indicato che nelle regioni con conoscenza difficile di TBRF, la diagnosi impropria può ritardare il trattamento.

I ricercatori dicono:

Per più ulteriormente definire la circolazione della spirocheta di TBRF nel Messico raccomandiamo gli sforzi aumentati di sorveglianza per raccogliere le tacche di Ornithodoros e per identificare i host del vertebrato coinvolgere nel mantenimento degli agenti patogeni in natura. Gli sforzi aumentati di sorveglianza con le popolazioni a rischio aiuteranno nella diagnosi e nel trattamento dei pazienti ed egualmente raffineranno la comprensione della prevalenza e dell'emergenza degli agenti patogeni nel Messico.„

Sorgente: https://www.plos.org