Gli uomini che hanno una frequenza cardiaca di riposo di bpm 75 sono due volte probabili morire presto

Quando era l'ultima volta voi misurato la vostra frequenza cardiaca di riposo? Avere una frequenza cardiaca di riposo di 75 battiti per minuto (bpm) durante il medio evo può raddoppiare il rischio per morte prematura, secondo la nuova ricerca pubblicata nel cuore aperto del giornale. Lo studio ha fatto partecipare i centinaia di uomini che hanno fatti le loro misurare tariffe di riposo in due occasioni sopra lo spazio di 10 anni.

Frequenza cardiaca di riposo di misurazione della personaAumento della tana | Shutterstock

Una frequenza cardiaca di riposo 75 di bpm (che è considerato normale dal Regno Unito NHS) è stata indicata per raddoppiare il rischio di morte prematura. Uomini di cui frequenza cardiaca aumentata durante il loro 50s erano egualmente più probabile sviluppare la malattia di cuore nel loro 60s.

Una frequenza cardiaca di riposo si riferisce a quanto i battimenti di cuore una persona sta riposando rapidamente una volta per almeno cinque minuti. Una tariffa di bpm 50 - 100 è considerata come normale, ma le tariffe più basse indicano la migliore forma fisica cardiovascolare e la funzione più efficiente del cuore.

Per lo studio, l'autore principale Salim Barywani (università di Gothenburg, di Svezia) ed i colleghi, hanno studiato l'impatto che una tariffa di riposo al più di qualità superiore del disgaggio ha su salubrità e sul rischio a lungo termine per morte prematura (prima dell'età di 75).

Barywani ed i colleghi hanno analizzato 798 uomini (invecchiati 50 o più vecchio) a caso dalla popolazione in genere che aveva compilato esamina nel 1993 circa lo stile di vita, la storia della famiglia della malattia cardiovascolare (CVD) ed i livelli di sforzo. I partecipanti egualmente avevano subito un assegno medico che ha compreso una misura della loro frequenza cardiaca di riposo.

Gli uomini poi sono stati divisi in quattro gruppi: quelli con una tariffa di riposo di 55 o del meno bpm; bpm 56−65, bpm 66−75 e più di bpm 75.

Le frequenze cardiache di riposo degli uomini poi sono state misurate ancora nel 2003 e 2014 agli asini tutti i cambiamenti nella tariffa fra 1993 e 2003 come pure la morte da qualunque causa e da tutti i trattamenti gli uomini aveva ricevuto fino a 2014.

Il gruppo ha trovato che una tariffa di riposo di bpm 75 o più su è stato associato con un rischio aumentato duplice di morte dalla malattia cardiovascolare o dalla coronaropatia (CHD), rispetto a coloro che ha avuto una tariffa di bpm 55 o si abbassa.

Uomini con le frequenze cardiache di riposo che sono rimanere stabili fra 1993 e 2003 (quando gli uomini erano nel loro 50s) era egualmente ad un 44% più a basso rischio per sviluppare il CVD nel corso del 11 anno successivo, rispetto a quelle con una tariffa che era aumentato. Ancora, per ogni aumento supplementare nel bpm, c'era un rischio aumentato 3% per la morte da tutta la causa, un aumento di 1% per CVD e un aumento di 2% per CHD.

Barywani dice che riflettendo la frequenza cardiaca di riposo dei pazienti' può contribuire col passare del tempo ad identificare coloro che è ad un rischio aumentato per la morte prematura:

Quelli trovati per essere al rischio aumentato di morte della malattia di cuore giovane o di sviluppo possono essere espressi il parere supplementare di stile di vita, con un fuoco sull'esercizio e sulla dieta.„

Che cosa causa un'alta frequenza cardiaca di riposo?

Secondo la società americana Fitbit, alcuni fattori che possono aumentare la frequenza cardiaca di riposo sono la privazione, sovra-esercitazione, sforzo e disidratazione di sonno.

Privazione di sonno: La gente che ritiene costantemente stanca può soffrire dalla privazione cronica di sonno, che può causare la fatica, tariffa metabolica più bassa ed aumenta la frequenza cardiaca di riposo.

Sovra-esercitazione: Una tariffa di riposo aumentata durante i periodi di aggancio nell'addestramento pesante può essere un segnale ridurre sull'esercizio ed assicurare l'organismo ha abbastanza tempo di riparare ed adattarsi.

Sforzo: Lo stress psicologico in corso può aumentare col passare del tempo la tariffa di riposo. Avvertire la risposta “di lotta-o-volo„ può sollevare regolarmente la tariffa di riposo ed aumentare il rischio di eventi del cv. Le attività di rilassamento come meditare, lettura o camminata possono contribuire ad alleviare lo sforzo.

Disidratazione: Un aumento temporaneo nella frequenza cardiaca di riposo può accadere un giorno caldo, poichè le prove dell'organismo da raffreddarsi, ma possono anche indicare la disidratazione, nel qual caso, bere la più acqua potesse contribuire a portare la tariffa di riposo receda.

Come posso misurare la mia frequenza cardiaca di riposo?

Per misurare la frequenza cardiaca di riposo, una persona può catturare il loro impulso (dopo il riposo per almeno cinque minuti) contando il numero di volte i battimenti di cuore nel corso di un minuto.

Alternativamente, i battimenti possono essere contati oltre 30 secondi e poi essere raddoppiati o contati oltre 15 secondi ed essere moltiplicati per quattro. L'impulso può essere ritenuto nella manopola, vicino alla base del pollice o nel collo sotto la mascella.

Misure che potete catturare per diminuire la vostra frequenza cardiaca di riposo

Molti fattori influenzano la frequenza cardiaca di riposo di una persona, ma, generalmente, invecchiare tende ad aumentare la tariffa e l'esercizio regolare tende ad abbassarlo. Quattro genti di cose possono fare per cominciare abbassare la loro frequenza cardiaca di riposo per includere:

  • Esercizio aumentante: Camminando frequenza cardiaca di aumenti attivo, di nuoto o di riciclaggio durante l'esercizio e per un breve mentre fa diminuire in seguito ma gradualmente col passare del tempo la tariffa di riposo.
  • Diminuzione dei livelli di sforzo: Attività di rilassamento quali la meditazione ed il "chi" di tum più in basso la tariffa di riposo col passare del tempo.
  • Prevenzione del tabagismo: La gente che fuma il tabacco ha la gente più su di riposo di tariffe poi che non fuma e terminare può portare la tariffa di riposo recede.
  • Spargimento delle libbre: Più grande una persona è, più duro il loro cuore deve lavorare per fornire all'organismo sangue ed il peso perdente può contribuire ad abbassare un'alta tariffa di riposo.

Commentando i risultati correnti della ricerca, Ashleigh Li, dalle fondamenta britanniche del cuore, dice:

Come gli uomini coinvolgere di studio soltanto, abbiamo bisogno molto più dei dati realmente di studiare se questo collegamento è vero per tutti noi - uomini e donne di tutta l'età.„

Lo studio è egualmente d'osservazione e non può stabilire la causa, ma i risultati implicano che tenere la carreggiata i cambiamenti nella frequenza cardiaca di riposo col passare del tempo potrebbe essere un modo utile identificare il rischio cardiovascolare futuro.

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, April 17). Gli uomini che hanno una frequenza cardiaca di riposo di bpm 75 sono due volte probabili morire presto. News-Medical. Retrieved on January 17, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190417/Men-who-have-a-resting-heart-rate-of-75-bpm-are-twice-as-likely-to-die-early.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Gli uomini che hanno una frequenza cardiaca di riposo di bpm 75 sono due volte probabili morire presto". News-Medical. 17 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190417/Men-who-have-a-resting-heart-rate-of-75-bpm-are-twice-as-likely-to-die-early.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Gli uomini che hanno una frequenza cardiaca di riposo di bpm 75 sono due volte probabili morire presto". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190417/Men-who-have-a-resting-heart-rate-of-75-bpm-are-twice-as-likely-to-die-early.aspx. (accessed January 17, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Gli uomini che hanno una frequenza cardiaca di riposo di bpm 75 sono due volte probabili morire presto. News-Medical, viewed 17 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20190417/Men-who-have-a-resting-heart-rate-of-75-bpm-are-twice-as-likely-to-die-early.aspx.