Il nuovo rivelatore di sepsi usa la fotonica per fare la diagnosi accurata in meno di trenta minuti

Gli scienziati europei hanno sviluppato un nuovo rivelatore di sepsi che usa la fotonica per produrre una diagnosi di mentre-voi-attesa, dal campione per provocare, meno di trenta minuti.

Programmato per individuare le proteine e E.coli, uno dei batteri micidiali che possono indurre il corpo umano ad entrare in scossa settica, il rivelatore quindi usa l'indicatore luminoso per cercare i biomarcatori specifici (i segni indicatori o un indicatore di una malattia) che è piccolo quanto pochi nanometri nella dimensione, o 1/1.000.000th dello spessore di singoli capelli umani.

Le prove precliniche già hanno cominciato all'ospedale universitario del d'Hebron di Vall in cui l'unità è stata in funzione dal 2018. I test clinici si pensano che abbiano luogo alla fine del 2019.

Il rivelatore del microarray rapido del `' esamina un piccolo campione di sangue prelevato da un pollice o da un indice. Il campione di sangue del paziente poi è separato in una centrifuga in moda da potere esaminare un clinico il plasma, la parte del campione di sangue in cui tutte le proteine sono contenute.

Le tecniche correnti per la rilevazione della sepsi, una circostanza che uccide più di 20,000 persone al giorno universalmente, possono richiedere le ore o persino i giorni per produrre i risultati e la diagnosi. Mentre i batteri devono riprodurrsi in grande quantità prima che una determinazione accurata possa essere fatta, un paziente può aspettare spesso il più di un giorno prima che un corso del trattamento possa essere risoluto. Se catturate abbastanza presto, le vittime possono essere curate per sepsi con gli antibiotici semplici.

La sepsi può essere interna, (pregiudicando più di 30 milione di persone universalmente, potenzialmente reclamando le vite di 6 milione di persone ogni anno), ma può anche lasciare le vittime con i termini vita cambianti come l'errore dell'organo o la perdita di braccio o di cosciotto.

Il coordinatore di progetto, il Dott. Roland Terborg spiega:

La lettura ottica del campione può essere completata in un minuto, permettendo che noi consegniamo i risultati in trenta minuti dall'inizio alla fine. Ciò è corrente molto più veloce dei metodi in uso. Con un termine come sepsi, dove il tempo è sembrare cruciali di questa unità fissati per impedire migliaia di morti ogni anno che potrebbe essere evitato facilmente.„

Sviluppato il progetto del ` RAIS rapido contrassegno contrassegno dall'evolutivo', (o “punto-de-cura e piattaforma di microarray per rilevazione di sepsi "), il progetto è stato coordinato da ICFO a Barcellona ed è un esempio di successo per il partenariato pubblico-privato di fotonica.

Rilevazione fotonica di sepsi

Il rivelatore di sepsi usa la tecnologia di fotonica per fare una chiara e diagnosi accurata. Il campione del plasma circola su un microarray, una collezione di punti minuscoli che contengono gli anticorpi specifici su una diapositiva nanostructured dell'oro.

Due raggi luminosi poi sono splesi con il microarray completo, con uno di loro che passano attraverso il campione, mentre altro quello passa attraverso la chiara parte della diapositiva, fungendo da riferimento del `'.

I raggi che passano con il biomarcatore e le chiare regioni sulla diapositiva poi sono controllati per vedere se ci sono tutti i cambiamenti nell'intensità.

Il Dott. Roland Terborg ha detto:

Secondo la quantità ed il tipo di biomarcatore fissati ad ogni anticorpo, otteniamo un'immagine unica: un reticolo dell'impronta se gradite. I reticoli di immagine ci dicono che cosa è presente nel campione del plasma, che poi registriamo con un sensore di CMOS, la stessa tecnologia utilizzata in una macchina fotografica digitale che i convertiti attaccano gli elettroni.

La piattaforma a basso costo di microarray di punto-de-cura permetterà che i clinici identifichino la sepsi presto e quindi per iniziare rapidamente i pazienti sul giusto trattamento, potenzialmente diminuendo il tasso di mortalità vicino fino a 70-80%. Il rivelatore avrà un impatto significativo sull'industria europea, rendente lo più non Xerox nel servizio medico di punto-de-cura per rilevazione di sepsi e di altre malattie infettive.„

La rilevazione di sepsi in un veloce ed in un modo efficace può salvare il sistema sanitario parecchi dieci di miliardo euro all'anno dovuto la diminuzione delle degenze in ospedale e la riduzione di uso inutile della droga e di costi associati di assicurazione.

L'unità potrebbe anche essere estesa per eseguire su altri tipi di selezione di malattia o di diagnosi simultanee multiple, particolarmente quelle che richiedono una tempestiva rilevazione di tantissimi obiettivi biochimici (più di 1 milione) su un singolo microarray.

Sorgente: https://www.photonics21.org/