Lo studio esamina le differenze nei fattori di rischio genetici per l'infanzia-inizio e l'asma di adulto-inizio

L'asma, una malattia respiratoria comune che causa ansare, la tosse e la dispnea, è la malattia respiratoria cronica più prevalente universalmente. Un nuovo studio, pubblicato il 30 aprile 2019 nella medicina respiratoria della lancetta, è la prima grande ricerca per esaminare le differenze nei fattori di rischio genetici per l'infanzia-inizio e l'asma di adulto-inizio.

Questo studio genoma di ampiezza di associazione (GWAS) ha trovato che l'asma di infanzia-inizio è stata associata con quasi tre volte altrettanti geni come asma di adulto-inizio. I geni connessi con asma adulta di inizio erano un sottoinsieme di quelli connessi con asma di infanzia-inizio, quasi tutta con i più leggeri effetti su asma di adulto-inizio che su asma di infanzia-inizio.

I ricercatori egualmente hanno trovato che questi geni di infanzia-inizio altamente sono stati espressi in celle epiteliali (interfaccia). Sia i geni di asma di adulto-inizio che di infanzia-inizio altamente sono stati espressi in celle (immuni) di sangue.

“Questo era il più grande GWAS in relazione con l'asma eppure tentato,„ ha detto il co-author Carole Ober di studio, il PhD, professore e la presidenza del dipartimento della genetica umana all'università di Chicago ed al suo collaboratore Hae Kyung Im, il PhD, assistente universitario nel dipartimento di medicina. “Abbiamo trovato che i geni in questione nell'asma di adulto-inizio sono in gran parte un sottoinsieme dei geni connessi con asma di infanzia. Alle età successive, tuttavia, gli stessi geni tendono ad avere più leggeri effetti.„

Gli autori hanno concluso che i meccanismi differenti causano l'inizio di asma con l'inizio nell'infanzia rispetto ad asma all'inizio nell'età adulta. Mentre entrambe l'azione una componente immunologica, le origini di asma nell'infanzia comprende i difetti nell'integrità delle cellule epiteliali simile ai difetti che sono alla base di altre malattie infantili comuni, quali eczema e le allergie alimentari.

I ricercatori hanno definito l'asma di infanzia-inizio come più giovane di 12 anni. Hanno definito i casi di adulto-inizio poichè coloro che ha sviluppato la malattia fra le età di 26 e di 65.

Lo studio ha usato i dati dal Biobank BRITANNICO, un grande studio a lungo termine basato nel Regno Unito che si concentra sui contributi della predisposizione genetica e dell'esposizione ambientale allo sviluppo della malattia.

I ricercatori hanno messo a fuoco sui dati da 37.846 persone britanniche che hanno riferito una diagnosi di asma, compreso 9.433 adulti che hanno sviluppato l'asma come bambini, 21.564 adulti con asma di adulto-inizio e 6.849 giovani adulti supplementari che hanno sviluppato l'asma fra le età da 12 a 25. Egualmente hanno sviluppato un gruppo di controllo di 318,237 persone 38 anni o più vecchi chi non ha avuto asma.

Il GWAS dell'infanzia e dell'asma dell'adulto ha rivelato 61 gene in relazione con l'asma indipendente. Cinquantasei dei 61 era significativo nell'asma di infanzia-inizio e 19 erano significativi nella malattia di adulto-inizio. Ventotto di quei luoghi precedentemente non era stato catalogato; 17 erano soltanto significativi per l'inizio di infanzia ma soltanto uno era significativo soltanto per asma di adulto-inizio.

Gli autori aggiungono che gli entrambi “luoghi infanzia-specifici e comuni sono stati associati con lo sviluppo di asma alle più giovani età e quegli tutti allele i più grandi effetti nell'infanzia-inizio confrontato ad asma di adulto-inizio.„

Sorgente: https://www.uchicagomedicine.org/