Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio di SLU suggerisce un modo più equo per il risarcimento di Assistenza sanitaria statale

Coloro che è stato iscritto sia ad Assistenza sanitaria statale che Medicaid era più malato, ha incontrato danni più conoscitivi e difficoltà che funzionano ed hanno avuto bisogno di più supporto sociale che coloro che non è stato iscritto ad entrambi i programmi governativi, la ricerca di Saint Louis University trovata. Questi pazienti egualmente hanno avuti costi significativamente più alti di sanità.

Kenton Johnston, Ph.D., assistente universitario della gestione di salubrità e polizza alla Saint Louis University, è l'autore principale del documento, che è stato pubblicato nell'emissione dell'aprile 2019 degli affari di salubrità.

I risultati hanno implicazioni per migliorare i risultati e diminuendo le disparità in quanto mirano ad una popolazione paziente più vulnerabile quella più alte spese mediche delle fronti di taglio.

“Per esempio, il pronto intervento da casa ha indicato la promessa significativa per la diminuzione i costi e degli eventi avversi di salubrità in anziani delicati. Tali programmi potrebbero anche avvantaggiare i enrollees doppi con stato funzionale difficile, molti chi possono anche essere a rischio della debolezza,„ di Johnston hanno scritto.

I risultati egualmente suggeriscono che quello che registra per ottenere i fattori di rischio veduti in pazienti che ricevono sia Assistenza sanitaria statale che Medicaid potrebbero essere un modo più equo del rimborso per la sanità.

“Questo suggerisce che tale adeguamento non solo abbia diminuito le pene potenzialmente inadeguate fra i fornitori che sproporzionatamente la cura per le popolazioni vulnerabili ma egualmente diminuirebbe i premi inadeguati per i fornitori che si occupano delle popolazioni meno complesse,„ Johnston ha scritto.

“Assistenza sanitaria statale ha potuto studiare la possibilità di usando tale adeguamento per migliorare l'accuratezza e l'imparzialità ai nei programmi di pagamento basati a valore in futuro.„

Karen Joynt Maddox, M.D., assistente universitario di medicina all'università di Washington, è co-author del documento. Il suo lavoro è supportato dal cuore, dal polmone e dall'istituto nazionali di sangue (numero K23-HL109177-03 di concessione). Egualmente lavora sotto contratto con l'ufficio del segretario di aiuto per la pianificazione e la valutazione nel ministero dei servizi sanitari e sociali.

Johnston ha ricevuto il supporto dalla Saint Louis University, che hanno approvvigionato e fornito l'accesso ai dati dai reclami correnti di Assistenza sanitaria statale di onorario per servizio di indagine e dei dichiaranti del beneficiario di Assistenza sanitaria statale ed i dati amministrativi utilizzati in questo studio.

L'istituto universitario di Saint Louis University per la salute pubblica e la giustizia sociale è la sola unità accademica del suo gentile, studiante le influenze ambientali e di fisico medica del sociale, che determinano insieme la salubrità ed il benessere della gente e delle comunità. Egualmente è il solo banco o istituto universitario accreditato della salute pubblica fra quasi 250 istituzioni cattoliche di istruzione superiore negli Stati Uniti.

Guida da una missione di giustizia sociale e fuoco sull'individuazione delle soluzioni innovarici e di collaborazione per i problemi sanitari complessi, l'istituto universitario offre i programmi nazionalmente riconosciuti nella salute pubblica, lavoro sociale, amministrazione di salubrità, l'analisi di comportamento applicata e criminologia e giustizia penale.