Pazienti a basso reddito al rischio aumentato di amputazione catastrofica dopo la sostituzione della giunzione di ginocchio

l'amputazione del Sopra-ginocchio (AKA) è una complicazione rara ma severa dell'infezione profonda dopo la chirurgia della sostituzione del ginocchio. I pazienti a basso reddito sono al rischio aumentato di questa complicazione catastrofica, di rapporti uno studio nell'ortopedia clinica e nella ricerca relativa® (CORR®), di pubblicazione dell'associazione dell'osso e di chirurghi della giunzione®. Il giornale è pubblicato nel portafoglio di Lippincott da Wolters Kluwer.

La razza ed il sesso non pregiudicano il rischio di AKA dopo l'infezione unita periprosthetic (PJI), secondo la nuova ricerca, piombo da Shyam Brahmabhatt, MD, dell'istituto ortopedico di Rothman, Filadelfia. In un accompagnamento “catturi 5" intervista, il Dott. Brahmabhatt e l'editore senior M. Daniel Wongworawat, MD di CORR, discute la nuova prova su come i fattori sociali possono influenzare i risultati e l'accesso alle cure di salubrità per i pazienti con le complicazioni dopo la chirurgia della sostituzione della giunzione di ginocchio.

Lo stato di assicurazione e di reddito pregiudica il rischio di amputazione in pazienti con le protesi infettate del ginocchio

Facendo uso dei dati da un database nazionalmente rappresentativo dell'ospedale (campione nazionale del ricoverato), i ricercatori hanno identificato circa 33.000 pazienti diagnosticati con PJI dopo la chirurgia della sostituzione della giunzione di ginocchio fra 2010 e 2014. Riferendosi all'infezione che si sviluppa intorno all'innesto della giunzione artificiale (protesi), PJI stesso è una complicazione seria, richiedente solitamente ulteriore ambulatorio.

In un piccolo numero di casi, il trattamento dell'infezione è infruttuoso, richiedendo l'amputazione dell'arto ad un livello sopra il ginocchio. Dei 33.000 pazienti con PJI, circa tre per cento hanno avuti AKA. I ricercatori hanno analizzato i fattori di rischio connessi con AKA, mettendo a fuoco sulle misure socioeconomiche (stato di assicurazione e di reddito), sulla razza e sul sesso.

I fattori socioeconomici sono stati collegati significativamente con AKA il rischio, anche dopo adeguamento per lo stato di salute dei pazienti ed altre caratteristiche. I pazienti che vivono nelle aree (basate sul codice postale) nell'un quarto più basso di reddito erano 58 per cento più probabili da sostenere AKA, confrontato a quelli che vivono nelle aree più con reddito elevato.

I pazienti su assicurazione pubblica erano egualmente all'elevato rischio. Rispetto a quelli ad assicurazione privata, le probabilità del AKA erano 94 per cento più d'altezza per i pazienti di Assistenza sanitaria statale e 86 per cento più d'altezza per i pazienti di Medicaid.

Il rischio di AKA non era significativamente differente per il nero confrontato ai pazienti bianchi. Quella è un'individuazione importante, come gli studi precedenti avevano suggerito che la corsa nera potrebbe essere un fattore di rischio per AKA dopo la chirurgia della sostituzione del ginocchio. Il rischio era egualmente simile per gli uomini confrontati alle donne.

A causa del grande numero di pazienti che subiscono la sostituzione della giunzione di ginocchio ed i risultati funzionali difficili connessi con AKA, è essenziale per capire i fattori di rischio per questa complicazione devastante. Uno studio recente in CORR® ha riferito che l'avvenimento AKA di dovuto PJI più di quanto raddoppiato sugli anni 15.

I ricercatori sono stati sorpresi trovare che dove il paziente ha vissuto ha avuto un tal effetto principale AKA sul rischio. “Mentre il codice postale non può essere una misura perfetta di stato socioeconomico, è associato con il livello di risorse che possono essere a disposizione della gente che vive in quell'area,„ dice che il Dott. Brahmabhatt in suo “cattura 5" intervista. I ricercatori richiedono ulteriori studi per esplorare le strategie per impedire PJI - specialmente in pazienti dalle aree a basso reddito.

DRS. Brahmabhatt e Wongworawat discutono i risultati nel contesto degli sforzi pluridisciplinari per diminuire le disparità e le diseguaglianze di salubrità nella cura. “Il messaggio che comunicherei è quello che sostiene i principi di azione ordinaria, giustizia sociale ed assicurando la salubrità della comunità sia importante per tutti i medici,„ dice il Dott. Brahmabhatt. “È importante ricordarsi che tutte le specialità funzionano insieme in gruppo per compiere i ruoli vitali nell'aiuto dei nostri pazienti verso quello scopo.„