Con le lesioni alla testa che montano, le città metteranno i loro piedi giù sui e-motorini?

Quasi la metà dei cavalieri danneggiati del motorino di Austin identificati dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie nel suo studio mai visto dei motorini elettrici dockless ha subito una lesione alla testa, con 15% che avverte un trauma cranico traumatico.

Il rapporto, presentato giovedì sia a Austin che Atlanta, in cui il CDC è acquartierato, riguarda l'autunno scorso i 87 giorni in Austin quando quasi 200 persone sono state danneggiate negli arresti del motorino. Appena uno dei cavalieri ha indossato un casco e 33% di quei cavalieri erano ferita sul loro primo giro del motorino.

I funzionari municipali di Austin hanno richiesto la primavera scorsa la guida del CDC nelle lesioni tenenti la carreggiata mentre i e-motorini si sono avvi assumere la direzione della città. I ricercatori hanno identificato l'autunno scorso 271 persona con gli incidenti in relazione con la e potenziali di lesione durante il periodo di studio; di quelli, 190 hanno confermato una lesione in relazione con la guida del e-motorino. La maggior parte dei incidenti si sono presentati sulle vie. La maggior parte dei cavalieri erano uomini. Fra danneggiato, 48% ha sofferto una frattura, una lacerazione o un'abrasione alla testa; arti superiori danneggiati 70%; e arti inferiori danneggiati 55%. Dei 190 cavalieri, 35% ha sofferto un certo tipo di frattura.

Malgrado le lesioni, 38% indicato utilizzeranno ancora un motorino.

“Queste lesioni possono essere evitabili,„ lo studio conclude. “Gli studi hanno indicato che i cavalieri della bicicletta diminuiscono il rischio di testa e di traumi cranici indossando un casco. L'uso del casco potrebbe anche diminuire il rischio di testa ed i traumi cranici in caso di e-motorino si schiantano.„

Con la disponibilità aumentante dei motorini come alternativa urbana di transito, Austin ed altre città intorno al mondo stanno provando a saldare la sicurezza ed i bisogni dei cavalieri del motorino e gli automobilisti, i ciclisti ed i pedoni che devono traversare intorno loro sui marciapiedi e sulle vie. Alcune località vietano i motorini completamente, mentre altre prova per gestire il numero hanno permesso o specificano i limiti affinchè uso o i posti li parcheggino. I motorini di Dockless sono arrivato in Austin l'aprile scorso e rapidamente sono andato da zero più di 15.000 al permessi a mentre 10 società sono state concedute una licenza a per funzionare, secondo il sito Web dockless della mobilità della città.

Sebbene tutti quei motorini non siano fuori immediatamente, le due società con la maggior parte delle unità in Austin - uccello e calce - ogni vanteria sui loro siti Web circa disponibilità in più di 100 città intorno al globo. Poichè quei numeri continuano a moltiplicarsi, la relazione del CDC contribuirà a modellare come le città si avvicinano alle polizze, al regolamento ed alla pubblica sicurezza del trasporto.

Paul Saffo, che ha passare più di 20 anni che esplorano il cambiamento su grande scala e a lungo termine, insegna alle previsioni alla Stanford University. Ha detto che le città egualmente devono considerare una domanda fondamentale circa uso privato della proprietà pubblica.

“I motorini stanno trovando intorno sui marciapiedi ed essendo usando da un'azienda privata che realizza il profitto fuori dall'uso dell'infrastruttura collettiva. La domanda è: È il pubblico equo che è compensato l'uso privato da un a fini di lucro di un'infrastruttura collettiva?„ ha detto. “Di cui la precedenza è? Il pedone infastidito in motorino è presumibilmente un contribuente. Chi ottiene l'uso privilegiato di un'infrastruttura collettiva?„

Gli epidemiologi di CDC, collaboranti con la salute pubblica di Austin ed il dipartimento del trasporto della città, sono arrivato il dicembre scorso in Austin per esaminare le lesioni in relazione con il motorino da settembre a novembre, compreso l'intervista ferito di e lo studio delle loro cartelle sanitarie per determinare le condizioni stradali, tempo, uso del casco ed altri comportamenti, quale uso dell'alcool mentre guidavano.

Fra i risultati, 55% dei cavalieri danneggiati identificati come maschio. L'età media era 29, sebbene i cavalieri variassero nell'età da 9 a 79. La maggior parte delle lesioni (55%) si sono presentate nella via, mentre 33% sono stati danneggiati sul marciapiede.

Lo studio egualmente nota che i risultati non supportano la percezione che le lesioni del motorino sono dovuto le collisioni con i veicoli. Ma la velocità è un fattore, lo studio suggerisce.

“Mentre più della metà dei cavalieri intervistati sono stati danneggiati mentre guidando un motorino nella via, appena 10% delle lesioni subite cavalieri scontrandosi con un autoveicolo,„ lo studio trovato. Tuttavia, 37% dei cavalieri danneggiati ha riferito che l'eccessiva velocità del e-motorino ha contribuito alla loro lesione. E 29% dei cavalieri aveva consumato l'alcool nelle 12 ore che precedono il giro del motorino.

“In generale, 63% dei cavalieri danneggiati aveva guidato un e-motorino nove volte o meno prima della lesione,„ lo studio ha detto.

“La relazione Del CDC è importante per ognuno che lavora per creare i sistemi di trasporto sicuri e multimodali che ampliano l'accesso, diminuiscono la congestione e la migliore gente di collegamento con trasporto pubblico,„ David Spielfogel, ufficiale principale di polizza a calce, ha detto in un'istruzione. “Guardiamo in avanti ad ulteriore partnering con la comunità medica ed i regolatori per migliorare la sicurezza per i pedoni, i ciclisti e gli utenti del micromobility. Se vogliamo aiutare la gente a muoverci intorno alle loro comunità efficientemente ed equamente, dobbiamo assicurarci che le opzioni oltre alle automobili si fidino di come sicure ed affidabili.„

L'uccello, basato su Santa Monica, la California, ha pubblicato il mese scorso una relazione sulla sicurezza. Fra i risultati erano che i dati interni dell'uccello e la ricerca dell'indipendente suggeriscono una tariffa di lesione simile ad andare in bicicletta. E fra le raccomandazioni sia che le città progettano le vie più sicure e mantengono gli stati più sicuri della via.

Le lesioni, che stanno registrande agli ospedali ed al pronto soccorso attraverso il paese, hanno provocato meno che dozzina infortuni mortali in tutta la nazione - compreso uno in Austin all'inizio di quest'anno. Due cavalieri del motorino sono morto a marzo nella California e due altri sono stati uccisi il mese scorso dopo essere stato colpito in macchina in Fort Lauderdale, Fla. e Hollywood, California la settimana scorsa, un bambino di 5 anni a Tulsa, Okla., è stato ucciso mentre guidava un motorino con sua madre, che ha sfuggito alla collisione del veicolo con le lesioni non gravi.

L'università del Texas ad Austin a marzo ha ridotto le velocità del motorino da 15 mph a 8 mph - geofencing diretto possibile fatto, che usa la tecnologia di GPS per creare un limite virtuale e permette alle società del motorino di regolare le velocità del motorino all'interno di un'area definita, quale il campus universitario.

Il senato del Texas il mercoledì ha approvato una fattura per regolamentare i e-motorini per tutto lo stato, compreso proibirli sui marciapiedi ed alle velocità oltre 15 mph come pure la collocazione dei 16 come l'età minima al giro. La misura ora si muove verso la Camera per considerazione.

Durante la città del sud dalla conferenza & dai festival di sud-ovest a marzo, sindaco Steve Adler di Austin è comparso ad una sessione circa i motorini ed ha spiegato le sfide che le comunità come Austin affrontano.

“È duro quando state provando a capirvi che cosa fare e cercate altri esempi,„ ha detto. “Guardate alla California ed imparate che il best practice è di assicurarsi che i motorini non siano sui marciapiedi ma è nella via - finché non guardiate a Denver ed il best practice è di assicurarsi che il motorino sia sui marciapiedi e dalla via.„

Saffo, lo specialista in previsioni economiche di Stanford, ha detto che di discussione necessità ora di essere “dove faccia i motorini vanno d'accordo questa più grande, ecologia mai più complessa delle opzioni del trasporto. La gente migliora l'ordinamento fuori come ritengono circa i motorini perché c'è un intero serraglio di altri,„ che ha detto rapidamente.

Il pianificatore urbano Sara Kaufman, direttore associato del centro di NYU Rudin per trasporto, ha detto egualmente il presente dei motorini un problema di sicurezza per i cavalieri ed i pedoni e spetta alle città per fornire la giusta infrastruttura, quali le corsie protette o gli più ampi marciapiedi.

“Ad un certo punto, città devono cambiare le vie al movimento a partire dalle automobili come il modo principale di viaggio,„ Kaufman ha detto. “Non possiamo cambiare durante la notte la progettazione delle nostre città, ma quando pensiamo alle pianificazioni che a lungo termine stiamo facendo, l'automobile non può essere il modo dominante.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.