Le celle del messaggero tengono il tasto per migliorare la guarigione dell'osso

Come le ossa guariscono e come potrebbero guarire meglio? La risposta a queste domande può trovarsi in una popolazione recentemente scoperta delle celle “del messaggero„, secondo uno studio recente della cellula staminale di USC pubblicato nel eLife del giornale.

“Con quasi mezzo milione pazienti negli Stati Uniti che avvertono riparazione guastata dell'osso ogni anno, stimolare questi “messaggeri„ ed altri tipi chiave delle cellule potrebbe accelerare la riparazione ed impedire le non unioni,„ ha detto l'autore Francesca corrispondente Mariani, un professore associato di biologia della cellula staminale e medicina a ricupero e scienze anatomiche integranti alla scuola di medicina di Keck di USC.

Nel loro studio, prima l'autore Stephanie T. Kuwahara ed i suoi colleghi ha esaminato l'osso mammifero della nervatura, che rigenera insolitamente bene. Infatti, i chirurghi ortopedici hanno notato che sezioni mancanti della nervatura finchè otto pollici si svilupperanno prontamente indietro in pazienti.

Osservando i simili ambulatori della nervatura in mouse, gli scienziati hanno proposto un modello per come i mammiferi riparano le grandi lesioni dell'osso ed i tipi chiave identificati delle cellule essenziali al trattamento curativo.

Uno di questi imposta la cella che i tipi è una piccola popolazione delle celle “del messaggero„, che possono essere identificate dall'attività di un gene chiamato Sox9. Queste celle del messaggero risiedono nella guaina del tessuto, chiamata il periostio, che circonda ogni nervatura. Sopra la lesione, una proteina chiamata “istrice„ attiva le celle del messaggero, che a loro volta dicono le celle vicine di differenziarsi in un ibrido fra cartilagine e l'osso. Queste celle ibride formano “il callo della riparazione„ quel convertiti nell'osso recentemente della rigenerazione.

“Le indagini future su come le celle del messaggero promuovono la formazione del callo possono piombo per migliorare le strategie della riparazione d'amplificazione dell'osso in altre parti del corpo che non guariscono efficacemente quanto le nervature,„ ha detto Mariani.

Gli scienziati egualmente hanno notato che mentre le celle ibride della osso-cartilagine svolgono un ruolo critico nella rigenerazione delle nervature ferite, sono sorprendente assenti mentre le nervature originalmente si formano durante lo sviluppo embrionale. Ciò mette in dubbio un dogma attuale in molti manuali di biologia: quella rigenerazione è un riepilogo dello sviluppo. Invece, la rigenerazione e la riparazione possono essere i loro propri trattamenti distinti, comprendendo i tipi unici delle cellule ed i programmi genetici.

Sorgente: https://stemcell.keck.usc.edu/messenger-cells-bring-good-news-for-bone-healing/