Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le complicazioni del diabete aumentano marcato negli Stati Uniti come transizione degli adolescenti all'età adulta, ma non nel Canada

Le ospedalizzazioni per una complicazione temuta del diabete, chetoacidosi diabetica (DKA), aumentano marcato come transizione degli adolescenti all'età adulta negli Stati Uniti, ma non nel Canada, secondo un 8 maggio pubblicato nuovo studio nel giornale di medicina interna generale. DKA può essere impedito generalmente con uso regolare di insulina. La tariffa aumentata di DKA negli Stati Uniti si presenta intorno all'età 18, un periodo quando molti adolescenti cambiano o perdono la copertura di assicurazione, una rottura che li colloca a rischio del salto delle visite mediche o non potere permettere l'insulina.

Gli studi, intrapresi da un gruppo internazionale dei ricercatori alla facoltà di medicina di Harvard, salubrità Alliance, la City University di Cambridge di New York all'istituto universitario del cacciatore ed all'università di Manitoba nel Canada, hanno analizzato le quasi 170.000 ospedalizzazioni negli Stati Uniti e 1.300 in Manitoba, Canada. Fra gli adolescenti, i ricercatori trovati, la tariffa dell'ospedalizzazione di DKA erano leggermente più alti negli Stati Uniti confrontati a Manitoba. Tuttavia, mentre gli adolescenti sono diventato giovani adulti, la tariffa dell'ospedalizzazione è salito da 90% negli Stati Uniti, ma soltanto è aumentato 23% nel Canada.

“Il sistema sanitario degli Stati Uniti sta venendo a mancare lontano troppi pazienti, compreso quelli con il diabete,„ il Dott. celebre Adam Gaffney, un istruttore dell'autore principale alla facoltà di medicina di Harvard e ad un medico polmonare e critico di cura a salubrità Alliance di Cambridge. “In americano, 29 milioni sono non assicurati, mentre molto più franchigie insostituibili della fronte di taglio o costi molto in alto della droga--includendo per l'insulina. Le conseguenze possono essere micidiali.„

“Malgrado Obamacare, milioni di Americani sia non assicurato e la tariffa di uninsurance ora è più alta fra i giovani adulti,„ il Dott. celebre Andrea Christopher, autore principale e un medico di pronto intervento alla scuola di medicina dell'università di Washington. “Anche con assicurazione, copayments della droga sia spesso così alto che i giovani con il diabete non possono permettersi l'insulina che devono sopravvivere a.„

Il Dott. Steffie Woolhandler, l'autore di studio e un professore distinto della salute pubblica all'istituto universitario ed al conferenziere del cacciatore di CUNY nella medicina alla facoltà di medicina di Harvard hanno aggiunto, “sappiamo da altri studi che migliaia muoiono ogni anno perché sono non assicurate e milioni saltano i loro farmaci a causa dei costi. Nel frattempo, le compagnie farmaceutiche stanno facendo un'escursione il prezzo di insulina e di altre droghe vitali nel nostro paese, facente pagare il doppio quanto altrove. La combinazione di copertura difficile e di droga ingiuriosa fissa il prezzo di spesso sbarca i pazienti nell'ospedale--o peggio.„

Sorgente: https://pnhp.org/